Definiti i percorsi della GF Vigneti d'Oltrepo

08/mag/2012 11.23.11 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Definiti i percorsi della GF Vigneti d'Oltrepo
Come si temeva l'inverno gelido e la primavera piovosa hanno costretto ad una variazione dei percorsi, che ora si possono assicurare definitivi. Granfondo da 150km e mediofondo da 106km. La salita di Tre Passi sarà la Cima Coppi della granfondo.

La planimetria del percorso di gran fondo

Salice terme (PV), 8 maggio 2012 – Sono stati definiti i due percorsi della Granfondo Vigneti d'Oltrepo Marathon, che prenderà il via il prossimo 3 giugno da Salice Terme. Il percorso di gran fondo avrà una lunghezza di 150 chilometri (2400 metri di dislivello) e il medio fondo sarà di 106 chilometri per 1450 metri di dislivello.

Purtroppo l'Inverno rigido e la Primavera piovosa hanno comportato dei gravi danneggiamenti al manto di alcune strade inizialmente inserite nei percorsi, che sono state ovviamente eliminate per favorire la massima sicurezza dei partecipanti.

La divisione dei percorsi non avverrà più a Ponte Nizza, ma sarà posta qualche chilometro più avanti, al bivio per Calghera-Valverde, al km 30, dopo la salita di S.Albano: la mediofondo proseguirà per Calghera, mentre la granfondo per Valverde.

Il percorso lungo non avrà più la dura salita di Castellaro e la discesa verso Casanova Staffora, attualmente disagiata, ma salirà con il percorso corto a S.Albano, per poi proseguire per Valverde e quindi affrontare la salita meno impegnativa di Pietragravina. Da qui si scenderà verso Varzi e si imboccherà la provinciale del Passo del Brallo. Giunti in località Canova, si tornerà sul “vecchio” tracciato per affrontare la salita di Tre Passi, da cui non si scenderà più direttamente a Casamatti, ma si raggiungerà il Passo Penice, scendendo a Casamatti dalla strada che costeggia la ben nota Penicina (ex Villa Locatelli).

A Moline i percorsi si uniranno nuovamente: il corto, dopo avere passato l'abitato di Calghera, imboccherà la discesa tecnica che attraversa Moglio e Fornace e in pochi chilometri si immette sul percorso lungo.

E' stata eliminata la lunga parte piacentina, sconfinando solo fino a Caminata, passando per la Diga del Molato, e andando ad affrontare la salita del “Piccolo Stelvio”, che terminerà a Pometo. Da qui si scenderà fino a Crocetta per arrivare a Vallescuropasso e salire al Passo Carmine dal versante di Rocca de' Giorgi.

Si procederà fino a Ponte Nizza poi, per evitare il traffico sulla statale, si prenderà una strada interna a bassa circolazione, per giungere a Osteria Nuova e affrontare la nuova salita che termina a Pozzol Groppo (attenzione alla prima parte, che è assai impegnativa), la quale avrà la funzione di scremare gli eventuali gruppi numerosi in vista dell'arrivo.

Si scende quindi verso Godiasco affrontando in discesa la salita iniziale, per proseguire verso Salice Terme tramite la strada interna che passa da Montealfeo.

Due percorsi sicuramente affascinanti, tracciati sulle colline dell'Oltrepò Pavese cosparse di vigneti, dove non mancheranno però anche i panorami di alta montagna, che il Passo Penice sa regalare.

Le iscrizioni alla Granfondo Vigneti d'Oltrepo Marathon sono possibili alla quota di € 35,00 fino al 31 maggio (sino alle ore 12.30), per aumentare a € 40,00 il 2 e il 3 giugno. L’iscrizione per gli atleti diversamente abili è gratuita.

Scarica planimetria e altimetria del gran fondo

Scarica planimetria e altimetria del medio fondo

Scarica la tabella oraria dei due percorsi


Info: http://www.vignetidoltrepomarathon.it/.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl