Nasce il Campionato Nazionale della Consulta

Nasce il Campionato Nazionale della Consulta.

Persone Cesare Biondi, Ivan Cerioli, Claudio Santi, Libertas, Rose
Luoghi Piacenza, Fiorenzuola d'Arda, Podenzano, provincia di Piacenza
Organizzazioni Comitato Provinciale, CSAIN, Agenzia Spaziale Italiana, CONI, Corte Costituzionale, ACLI, Associazione Italiana Cultura Sport, Ente Nazionale Democratico Azione Sociale, Federazione Ciclistica Italiana, Unione Italiana Sport Popolare, Comunità di Stati Indipendenti
Argomenti sport, ciclismo

17/mag/2012 14.23.13 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Nasce il Campionato Nazionale della Consulta
Si svolgerà a Podenzano (PC) i prossimi 2 e 3 giugno il Campionato Nazionale aperto ai tesserati di tutti gli Enti della Consulta. Accolti a braccia aperte anche i neo-tesserati ACSI. Garantito un elevato standard organizzativo e di sicurezza.

Il volantino ufficiale della manifestazione
17 maggio 2012, Podenzano (PC) – Nasce per mano dell'ASD Vo2 Team, sotto l'egida di CSAIN Ciclismo, il 1° Campionato Nazionale Individuale su strada degli EPS della Consulta, che si svolgerà a Podenzano (Pc) i prossimi 2 e 3 giugno.

Potranno prendervi parte tutti i ciclisti di età compresa tra i 15 e i 75 anni tesserati “cicloamatori” per la FCI o un Ente riconosciuto dal CONI (ACSI, AICS, ASI, CSEN, CSAIN, CSI, ENDAS, LIBERTAS, UISP, US ACLI).

Saranno dunque ammessi, con grande soddisfazione e accoglienza da parte dell’organizzazione, anche tutti i neo-tesserati ACSI, dopo l’esito positivo delle ultime disposizioni dell’Ente e della Consulta, sulla via di una serena ed efficace collaborazione.

Per la creazione di un evento adeguato all'importanza che ricopre, affiancheranno gli organizzatori, nella realizzazione della manifestazione, dei veri e propri specialisti del settore come Claudio Santi, ex-corridore professionista, nonché organizzatore della 6 giorni delle Rose di Fiorenzuola e Vicepresidente dell'Unione Internazionale dei Velodromi, e come Ivan Cerioli, altro ex-professionsta ed ex-olimpionico su pista. I due saranno i Direttori di corsa a bordo della vettura ufficiale che seguirà la gara.

Non mancheranno poi i consigli di Cesare Biondi, team manager dell’unica squadra Under 23 della provincia di Piacenza, il GS Podenzano Tecninox, ed organizzatore del Trofeo Biondi, classica gara dilettantistica da cui il Campionato Nazionale della Consulta ha importato il collaudato percorso.

Tutto quindi sarà predisposto per garantire un tracciato sicuro, con scorte tecniche, radio corsa, cambi ruota e altri accorgimenti pratici per permettere ai partecipanti di disputare una gara assistiti nel migliore dei modi.

Effettuando la preiscrizione, al costo di  € 12,00, tramite apposito modulo entro il 29 maggio ci si assicurerà la partecipazione. Le iscrizioni verranno chiuse al raggiungimento dei 200 partecipanti per ogni singola gara, pertanto per eventuali iscrizioni in loco, NON verrà garantita la disponibilità di numeri di gara.

Il programma si svilupperà su due giorni: sabato 2 giugno le partenze vedranno coinvolte le categorie Super Gentlemen A/B, Senior, Donne e Debuttanti, mentre le restanti categorie saranno impegnate domenica 3 giugno.

Tutti i dettagli possono essere trovati sul sito ciclismoaltomilanese.com, oppure sul sito di CSAIN Ciclismo del Comitato Provinciale di Piacenza mentre il volantino ufficiale è scaricabile cliccando qui.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl