Max Team: due modenesi sul podio della Nove Colli

22/mag/2012 14.12.16 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Max Team: due modenesi sul podio della Nove Colli
Stefano Nicoletti nel percorso lungo e Laura Ruggeri nel percorso medio conquistano il secondo posto assoluto nella prova regina del calendario granfondistico nazionale. Bene anche tutto il resto del team. Grazia è campione mondiale a cronometro UISP.

Stefano Nicoletti sul podio della Nove Colli
(ph Play Full Nikon)
22 maggio 2012 – La Nove Colli del Max Team parla modenese e lo fa grazie a due dei suoi migliori esponenti, Stefano Nicoletti e Laura Ruggeri, che, domenica 20 maggio, sono entrambi saliti sul secondo gradino del podio a Cesenatico (FC), a coronamento di un’ottima prestazione per entrambi.

Nicoletti è stato impegnato nel percorso lungo, ovvero il tracciato storico della manifestazione romagnola, giunta alla 42a edizione.

La gara ha visto evadere una fuga già nei primi venti chilometri di corsa, in cui ha saputo inserirsi bene Davide Montanari. Al km 100 Podestà si è prodotto in un attacco solitario, a cui ha risposto il tedesco Hornetz. Montanari  si è mantenuto nel gruppetto inseguitore, ma è stato costretto a desistere nell’azione a causa di difficoltà respiratorie, dovute a un’allergia stagionale, che hanno limitato le sue indiscusse potenzialità.

Con il compagno di squadra nel drappello dei quattro inseguitori, Nicoletti ha invece giocato le proprie carte solo nel finale di corsa, riagganciando e scavalcando uno stremato Podestà sull’ultima salita di giornata e, in prossimità dello scollinamento, mettendo nel mirino Hornetz. Quest’ultimo tuttavia ha saputo resistere nella pianura finale, andando a cogliere il successo, mentre Nicoletti è riuscito ad agguantare un prestigiosissimo secondo posto, nella granfondo italiana con il maggior numero di partecipanti.

Il Max Team alla GF di New York


Laura Ruggeri, seconda nella mediofondo (ph Play Full Nikon)
Montanari ha chiuso la prova al 10° posto. Si sono ben distinti anche Massimo Suardi (36°) e Remo Bardelli (55°).

E’ stata invece impegnata nel percorso medio Laura Ruggeri, che ha colto un brillante piazzamento che conferma quanto di buono mostrato dalla giovane atleta modenese nella prima parte della stagione, suggellando l’impegno della stessa con un secondo posto di tutto rispetto in una gara di grande rilevanza, combattuta al fianco di avversarie titolate.
Alla Ruggeri il piazzamento è valso anche la vittoria nella categoria W1.


Massimiliano Grazia in maglia iridata
Bene anche Marina Lari, piazzatasi al 10° posto della corsa in rosa, sempre sul percorso medio.

Mentre a Cesenatico (FC) i primi della Nove Colli tagliavano il traguardo, sul George Washington Bridge prendeva il via la seconda edizione della Granfondo di New York, alla quale ha partecipato anche il Max Team, rappresentato dal suo team manager Stefano Baiesi e da Angela Vecchietti.

Sabato 19 maggio Massimiliano Grazia ha trionfato al Campionato Mondiale UISP a cronometro individuale, svoltosi a Occhiobello (FE). Il corridore del Max Team, con una prova superlativa, ha conquistato infatti il gradino più alto del podio.



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl