Team Vigili del Fuoco Genova: Burrow e Saccomanni a segno a Mondovì

Team Vigili del Fuoco Genova: Burrow e Saccomanni a segno a Mondovì.

Persone Gabriele Benedetti, Vladimir Smirnov, Saverio Crocetti, Bruno Sanetti, Ilaria Lombardo, Enrico Saccomanni, Jamie Burrow
Luoghi Chiavari, Robbio, Prato Nevoso, Mondovì, Viola, provincia di Pavia, provincia di Genova
Organizzazioni Fuoco Genova, CRAL
Argomenti sport, ciclismo

28/mag/2012 11.05.22 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Team Vigili del Fuoco Genova: Burrow e Saccomanni a segno a Mondovì
Il britannico e il parmense vincono rispettivamente la granfondo e la mediofondo  al Giro delle Valli Monregalesi. La parmense Lombardo seconda nella prova femminile sul percorso più impegnativo. Sanetti vince a Robbio (Pv).

Jamie Burrow vince il Giro delle Valli Monregalesi (ph Play Full Nikon)
28 maggio 2012, Chiavari (Ge) – Un vero e proprio dominio quello del Team Vigili del Fuoco Genova al Giro delle Valli Monregalesi, svoltosi domenica 27 maggio a Monodvì (Cn) e giunto alla sua 15a edizione.

Gli atleti del reparto maschile hanno trionfato infatti  sia nel percorso granfondo che in quello mediofondo.

Sul tracciato più lungo è stato l’inglese Jamie Burrow a sferrare l’attacco decisivo sulla salita che da Viola porta a St. Grée. Con ancora 80km da percorrere, il britannico si è lanciato in un assolo che lo ha portato ad accumulare rapidamente un buon vantaggio sugli inseguitori, incrementato poi sulle due successive ascese, l’ultima delle quali era l’erta di Prato Nevoso, con le sue velenose pendenze in doppia cifra, che ben si addicevano però allo scalatore in forze alla compagine genovese.
Per Burrow arrivo a braccia alzate sul traguardo di Corso Europa. Nelle retrovie Bruno Sanetti ha sempre sapientemente coperto l’azione del compagno, chiudendo poi la prova al 5° posto.

Nel percorso mediofondo invece è stato l’ottimo Saverio Crocetti a inserirsi immediatamente nella prima fuga di giornata, essendo poi un prezioso punto di appoggio per i compagni di squadra quando il drappello di controattaccanti lo ha raggiunto.  Il team ha così lavorato per consentire un tentativo personale da lontano di Enrico Saccomanni, ma un ritmo di corsa molto acceso e degli avversari ben attenti a non farsi sfuggire il temibile capitano della formazione ligure hanno fatto sì che la gara si risolvesse in volata.  Lo sprint, terreno favorevole a Saccomanni, ha permesso ugualmente al parmense di aggiudicarsi il successo.
Bene anche Vladimir Smirnov (12°), Gabriele Benedetti (13°) e Saverio Crocetti (14°).

In campo femminile Ilaria Lombardo, impegnata nel percorso granfondo, ha attaccato le rivali sulla salita di Viola-St.Grée, tuttavia le dure rampe dell’ultima ascesa, affrontate con una condizione fisica minata da un problema respiratorio, non le hanno consentito di esprimersi al meglio. Per la parmense comunque un buon secondo posto.

Bruno Sanetti vince a Robbio (Pv)
(ph fotoserant.it)

Martedì 22 maggio Bruno Sanetti ha partecipato anche alla Corsa Ciclistica Cappella di Robbio (Pv). La prova è stata caratterizzata da un’andatura molto elevata fin dalle prime battute di corsa, che comunque non ha fatto desistere l’alfiere del Team Vigili del Fuoco Genova a provare un’azione di forza al termine del primo dei quattro giri da compiere sul circuito della manifestazione.
Sanetti insieme a Parinello è riuscito ad evadere dal gruppo e i due hanno percorso i restanti tre giri procedendo di comune accordo, risultando imprendibili per gli avversari. Sul traguardo la coppia è sono giunta stringendosi la mano, senza disputare la volata, con un gesto che esalta ancora di più il valore sportivo dell’impresa realizzata.


Enrico Saccomanni vince in volata
(ph Foto Service)

Ilaria Lombardo, seconda nella prova femminile
(ph Play Full Nikon)


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl