La grinta del TiTiCi LGL Pro Team

La grinta del TiTiCi LGL Pro Team La torinese Alessia Ghezzo vince la Gran Paradiso Bike, ribadendo il successo della scorsa settimana.

Persone Orietta Tosadori, Francesco Figini, Ivan Zanni, Mattia Longa, Andrea Zamboni, Alessia Ghezzo
Luoghi Appennino, Romagna, Aosta, Gran Paradiso, Castiglione delle Stiviere, Cogne, Pergine Valsugana, provincia di Mantova, provincia di Trento
Argomenti sport, ciclismo, motociclismo

29/mag/2012 09.57.57 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La grinta del TiTiCi LGL Pro Team
La torinese Alessia Ghezzo vince la Gran Paradiso Bike, ribadendo il successo della scorsa settimana. Il trentino Andrea Zamboni è secondo al Memorial Bruno Alverà. Il livignasco Mattia Longa quarto alla durissima Lessinia Legend. Concluso il Rally di Romagna, buone prove per la Tosadori e Zanni.

Alessia Ghezzo sul podio della Gran Paradiso Bike
(ph Chiericato/acmediapress)
29 maggio 2012, Castiglione delle Stiviere (Mn) – Alessia Ghezzo ha subito rinnovato il successo conseguito alla Divinus Bike appena una settimana fa, ripetendosi anche alla Gran Paradiso Bike di Cogne (Ao), granfondo svoltasi domenica 27 maggio.

La torinese si è affermata nella prova femminile, a testimonianza di come l’infortunio sia ormai definitivamente alle spalle e che all’atleta della formazione mantovana non manchi certo la grinta per rifarsi immediatamente dello stop forzato che l’ha tenuta lontano dai campi di gara.

In campo maschile le soddisfazioni sono arrivate grazie ad Andrea Zamboni, impegnato, sempre domenica 27 maggio, nel Memorial Bruno Alverà a Pergine Valsugana (Tn). Nella prova XC il trentino ha conseguito un brillante secondo posto.

Mattia Longa e Francesco Figini hanno invece preso il via alla Lessinia Legend. Una prova durissima, che il livignasco ha chiuso al 4° posto, mentre il comasco ha dovuto arrendersi a un guasto meccanico che lo ha costretto al ritiro quando occupava la sesta posizione e si trovava in forte rimonta sugli avversari.

Si è invece concluso il 25 maggio il Rally di Romagna, prova a tappe iniziata il 19 maggio e che ha portato i bikers partecipanti a sfidarsi nelle zone tra la costa adriatica e l’Appennino tosco-romagnolo. Dopo le buone prestazione dei due rappresentanti del TiTiCi LGL Pro Team nelle prime due tappe, con il 2° posto assoluto di Orietta Tosadori e il 3° posto di categoria per Ivan Zanni nella gara di apertura e due altri distinti piazzamenti nella seconda giornata, le prove successive sono state letteralmente funestate dal maltempo. Dopo tre tappe che hanno testato la resistenza psico-fisica dei due atleti, con il cessare della pioggia sono ritornati anche risultati di rilievo, con il 2° posto della Tosadori e il di Zanni nella penultima tappa, e nell’ultima giornata con il terzo posto assoluto per entrambi.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl