New Bike: Marchi primo italiano al Rally di Romagna

29/mag/2012 18.30.10 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
New Bike: Marchi primo italiano al Rally di Romagna
Ottima prestazione per Nicola Marchi in una durissima corsa a tappe. Buoni piazzamenti, la vittoria nella prova finale e il 4° posto nella generale, primo degli italiani. Tutto è pronto per la prova del Gimkabimby Trophy del 2 giugno e per il raduno in notturna del 5 giugno.

Nicola Marchi protagonista al Rally di Romagna
29 maggio 2012, Scandiano (Re) – E’ stato sicuramente Nicola Marchi uno dei protagonisti del Rally di Romagna, prova a tappe che dal 19 al 25 maggio ha visto i parteipanti affrontare sette frazioni di gara tra la costa adriatica e l’Appennino tosco-romagnolo.

La settimana di corse è stata inasprita dal maltempo, che ha condizionato pesantemente i tracciati delle tappe e portato molti corridori fuori tempo massimo. Il portacolori del Team New Bike non solo è uno dei pochi a poter vantare la conclusione della competizione, ma è sempre stato capace di mantenersi nelle prime posizioni delle classifiche, coronando poi la sua partecipazione alla manifestazione con la vittoria della tappa finale.

Per l’atleta della compagine scandianese il Rally di Romagna si è concluso con un buon 4° posto assoluto, primo tra i bikers italiani.

Sabato 26 maggio a Canossa (Re) si è invece svolta la 6a prova dell’Emilia Romagna Cup. Fausto Incerti, unico rappresentante del Team New Bike, ha concluso la gara al 2° posto nella sua categoria. Sempre a Canossa sono poi scesi in pista domenica 27 maggio i ragazzi del Team Junior: purtroppo una giornata decisamente sfortunata ha visto il ritiro di Alex Benassi in seguito ad una caduta, fortunatamente non grave, e di Riccardo Ferrari per un problema tecnico. Federico Bergonzini, invece, nella categoria Allievi secondo anno, ha portato a termine la prova piazzandosi a metà classifica.

Domenica 27 maggio il reparto MTB è stato impegnato anche a Grumello del Monte (BG), dove è andata in scena la 5a prova del Nobili MTB Windtex, con l’ottava edizione della Valcavallina Superbike. Riccardo Corsini e Marco Rivi hanno tagliato il traguardo rispettivamente al 147° e 402° posto.


Il Team New Bike a “La Due Passi Matildica”
Gli stradisti hanno invece giocato in casa, con la granfondo “La Due Passi Matildica” di Reggio Emilia, che quest’anno ha compiuto 40 anni: nel percorso fondo ottima prova di Anna Tirelli, classificatasi al 2° posto di categoria. In campo maschile, sul medesimo tracciato, il primo a tagliare il traguardo è stato Christian Montoro (27°) seguito poi da Cristian Bertolani (34°), Nicola Marchi (39°), Daniele Ferrari (40°), Corrado Benevelli (65°), Pietro Ferrari (69°), Matteo Mariani (100°), Corrado Piagni (103°), Federico Borziani (112°) e Ivano Gualdi (333°). Ritirato per problemi tecnici Stefano Viappiani, mentre Lauro Ganassi, Roberto Montermini e Federica Bellini, sono stati coinvolti in una delle numerose cadute, fortunatamente senza conseguenze di rilievo.
Il percorso granfondo invece ha fatto registrare la buona prestazione di Luca Manenti, che ha guadagnato il 25° posto assoluto e il 6° di categoria.

Il prossimo fine settimana vedrà il Team New Bike impegnato sabato 2 giugno a Monticelli (Re) per la 3a prova del BMB Races di MTB, mentre domenica 3 giugno la formazione emiliana sarà ad Arceto (Re), per il Campionato Regionale Strada UISP.

Il team sarà coinvolto anche nell’organizzazione di due eventi: nel pomeriggio di sabato 2 giugno tappa del Gimkabimby Trophy a Bellarosa (Re), mentre martedì 5 giugno andrà in scena il raduno notturno in MTB di Cà del Vento a Borzano di Albinea(Re), dove non mancheranno salsicce e birra.

La locandina del raduno notturno di Cà del Vento

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl