Fiemmaz de Foss nel pacco gara della Straducale

06/giu/2012 12.46.56 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Fiemmaz de Foss nel pacco gara della Straducale
Ci sarà una barretta del pregiato formaggio ribattezzato “Formaggio del ciclista” nel pacco gara della Straducale del 1° luglio,per farne gustare il sapore a tutti i partecipanti. Il sabato sarà il prof. Rossi a illustrarne le caratteristiche nella conferenza stampa.

La tipica tecnica di stagionatura tramite l'infossatura.

6 giugno 2012, Urbino – Le manifestazioni ciclofondistiche puntano i loro obiettivi soprattutto sulla promozione del territorio, tra cui i suoi prodotti enogastronomici. A tal fine non si sottrae certamente la Straducale 2012, la serie di eventi che occuperà il fine settimana del prossimo 1° luglio nella cittadina di Raffaello.

Ancora più valore hanno le iniziative che promuovono e portano alla conoscenza del vasto pubblico ciclistico prodotti del tutto particolari come, nel caso della Straducale, il “Fiemmaz de Foss”: un formaggio tanto speciale da meritarsi l'appellativo di “formaggio del ciclista”, grazie alle sue pregiate caratteristiche organolettiche.

Il prodotto caseario nasce dall'unione di due zone tipiche italiane: la Val di Fiemme, da cui giungono i formaggi caprini che sono alla base del prodotto, e la località di Mondaino (Rn), dove l'azienda Mulino della Porta di Sotto, li stagiona con il metodo dell'infossatura, tipico di questa regione.

Al di là degli eccezionali aromi sviluppati dalla stagionatura in fossa, questo formaggio, nato in Trentino e cresciuto in Romagna, ha sorpreso tutti per gli eccellenti valori nutrizionali.

«I caprini hanno sempre aspetti nutrizionali molto importanti – approfondisce il Prof. Rossi, medico nutrizionista, docente di Scienze dell’Alimentazione e Medicina Preventiva nelle Università di Bologna, Parma e S. Marino – a partire dalla generosa presenza di vitamine e minerali all’interno degli stessi, molto importanti per il benessere dell’organismo umano. La particolarità del “Fiemmaz de Foss” è quella di contenere al suo interno acidi grassi a catena corta, che vengono assorbiti direttamente dall’intestino e non devono essere invece processati dal fegato: un aspetto molto importante, che li rende immediatamente fruibili a scopo energetico, con un assaggio diretto al sangue.»

Visto l’indiscutibile valore nutrizionale del “Fiemmaz de Foss”, il formaggio verrà proposto all’attenzione del pubblico dei cicloamatori che domenica 1 luglio invaderanno festosamente Urbino (PU), in occasione della Granfondo Straducale.

Tutti i partecipanti alla manifestazione riceveranno una barretta di “Fiemmaz de Foss” all'interno del pacco gara.

Il sabato precedente la manifestazione urbinate, il 30 giugno, all'interno della sala conferenze del Collegio Raffaello, il Prof. Rossi terrà una conferenza stampa rivolta proprio a svelare tutti i “segreti” di questo spettacolare prodotto caseario così speciale per le attività sportive di endurance come una gara ciclistica di lunga durata.

E' possibile iscriversi alla Granfondo Straducale a 35 Euro fino al 30 giugno.

Resterà invece a 30 Euro fino al 20 giugno per tutti coloro che sceglieranno il comodo e vantaggioso pacchetto “Gara+Hotel”.

Tutte le informazioni e i dettagli su http://www.straducale.it/.






blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl