UNESCO Cycling Tour ora guarda a Urbino

UNESCO Cycling Tour ora guarda a Urbino.

Persone Granfondo Straducale, Damiano Cunego, Giulietta, Romeo
Luoghi Italia, Appennino, Verona, Urbino
Argomenti linguistica, internet, diritto, sport

08/giu/2012 09.45.46 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Se non vedi la pagina clicca qui.
UNESCO Cycling Tour ora guarda a Urbino
Archiviata con successo la prova veronese, ora il circuito guarda alla sua terza prova, la GF Straducale del prossimo 1° luglio a Urbino. Sul sito sono pubblicate le classifiche provvisorie dopo le prime due prove.


Il gruppo della GF Cunego sfila compatto (ph Newspower Canon)

8 giugno 2012 – E' stata un vero successo la Granfondo Damiano Cunego, che lo scorso 3 giugno è stata capace di chiamare nella città di Giulietta & Romeo quasi 2000 ciclisti provenienti da tutta Italia, permettendo loro di visitare Verona, una tra le più belle città d'arte d'Italia, circondata dagli spettacolari Monti Lessini, che sono stati la meta dei percorsi destinati ai ciclisti.

Due prove completate sono quindi sufficienti per stilare le prime classifiche provvisorie, che si sono già state pubblicate sul sito della manifestazione, ma che potete raggiungere direttamente anche tramite questo link:
http://www.unescocyclingtour.it/pdf/UNESCO2012-classifiche.pdf.

Conclusa così anche la seconda prova, l'UNESCO Cycling Tour giunge al giro di boa, guardando ora in direzione di Urbino dove, il prossimo 1° luglio, sarà la Granfondo Straducale a portare i partecipanti a spasso per le più belle montagne dell'Appennino Marchigiano. Un evento da non perdere, anche per le numerose mostre allestite nel Palazzo Ducale nei giorni della manifestazione.

Tutte le informazioni sull'UNESCO Cycling Tour si possono trovare sul sito: http://www.unescocyclingtour.it/.


Ufficio Stampa
UNESCO Cycling Tour

Play Full - Agenzia Stampa
e. unescocyclingtour@playfull.it
Ai sensi del D.Lgs. 196/2003 sulla tutela dei dati personali, si precisa che le informazioni contenute in questo messaggio sono riservate ad uso esclusivo del destinatario. Se Lei non è il destinatario e ha ricevuto questo messaggio per errore, La invitiamo ad eliminarlo senza copiarlo o diffonderlo, avvisandoci immediatamente. Se Lei è il destinatario ma non desidera ricevere ulteriori comunicazioni da parte nostra La invitiamo ad avvisarci immediatamente così da rimuovere i suoi dati dall'indirizzario, azione che sarà nostra cura effettuare quanto prima. Grazie
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl