Team Maggi Saint-Gobain FRW: la Bertoncini terza alla Milano-Sanremo

Team Maggi Saint-Gobain FRW: la Bertoncini terza alla Milano-Sanremo.

Persone Eddy Merckx, Claudia Bertoncini, Matteo Cappè, Eddy Merckx, Alfonso Falzarano
Luoghi Milano, Lu, Sanremo, Brentino Belluno, Rivalta, provincia di Verona
Organizzazioni Maggi
Argomenti sport, ciclismo

12/giu/2012 09.08.58 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Team Maggi Saint-Gobain FRW: la Bertoncini terza alla Milano-Sanremo 
La garfagnina sul podio della “Classicissima” che ricalca il tracciato storico della corsa dei professionisti. Alfonso Falzarano protagonista alla GF Eddy Merckx, in cui si mette in evidenza anche Matteo Cappè.

L'arrivo di Claudia Bertoncini a Sanremo
12 giugno 2012, Forte dei Marmi (LU) – E’ un podio prestigioso quello ottenuto da Claudia Bertoncini domenica 10 giugno, con il terzo posto conquistato alla 42a edizione della Milano-Sanremo per cicloamatori, manifestazione che ricalca il tracciato storico della “Classicissima” dei professionisti che porta dalla città meneghina alla città dei fiori, attraversando sette province e tre regioni nel corso dei suoi quasi 300 km.

Ottima prestazione per la garfagnina, che ha dimostrato nella gara più lunga del calendario tutta la propria grinta, anche in virtù delle poco incoraggianti condizioni meteorologiche che hanno visto un deciso temporale salutare l’abbrivio della corsa.


  Alfonso Falzarano in azione alla Eddy Merckx
(ph Newspower Canon)
Ha invece partecipato alla GF Eddy Merckx il reparto maschile del team. Alfonso Falzarano è stato protagonista indiscusso della gara, cercando di far valere le proprie doti di scalatore sul duro percorso della prova che ha preso il via da Rivalta di Brentino Belluno (Vr). Il pistoiese infatti ha immediatamente risposto al forcing di Krys e i due hanno condotto la gara in coppia fino all’ultima lunga salita, dove sono stati raggiunti da uno sparuto gruppetto di inseguitori.

La battaglia comunque non si è placata, ma Falzarano certo non si è risparmiato nel rispondere agli attacchi ripetuti di Krys e nel proporre la propria controffensiva.
Con il livornese Matteo Cappè a proteggere l’azione del compagno dalle retrovie, Falzarano è giunto così a giocarsi la vittoria in volata, terreno purtroppo a lui non del tutto favorevole, dove ha colto il 4° posto. Cappè ha invece tagliato il traguardo in 6a posizione.

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl