Team Maggi Saint-Gobain FRW: Cappè trionfa all'Aprica

25/giu/2012 14.14.13 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Team Maggi Saint-Gobain FRW: Cappè trionfa all’Aprica
Il livornese si scatena sul Mortirolo e prende sulle rampe della mitica salita il margine che gli consente di vincere la GF Internazionale Giordana. Il pistoiese Falzarano, con il terzo posto, lo accompagna sul podio.

Cappè e Falzarano sul podio della GF Giordana (ph Play Full Nikon)
25 giugno 2012, Forte dei Marmi (Lu) - Ennesimo risultato positivo per il Team Maggi Saint-Gobain FRW, che domenica 24 giugno, grazie alla forma smagliante di Matteo Cappé e a un ottimo lavoro di squadra, ha colto il successo nella durissima GF Internazionale Giordana.

La gara, con partenza e arrivo all’Aprica (So), ha visto oltre tremila partecipanti al via e, con il suo percorso più impegnativo tra i tre proposti, ha portato i corridori ad affrontare le mitiche salite alpine di Passo di Gavia, Passo del Mortirolo e Valico di Santa Cristina.

Questo tracciato ha messo in luce le caratteristiche di scalatore del livornese Cappè, proprio sulle ostiche rampe del Mortirolo, dove il portacolori della compagine versiliese ha riagguantato la fuga evasa ai piedi del Gavia, scalzando gli avversari dalla propria ruota e acquisendo, con un ritmo impressionante, ben due minuti di vantaggio alla sommità di quella salita che ha reso famoso Marco Pantani.

Ben protetto dal lavoro di Alfonso Falzarano nelle retrovie, Cappè ha potuto così gestire il margine sugli inseguitori anche sull’ultima ascesa di giornata, per giungere in trionfo solitario sul traguardo. Alle sue spalle Falzarano ha chiuso sportivamente al terzo posto, giungendo sulla linea d’arrivo con Bertuola.

Nel percorso mediofondo buona prova per Paolo Sanvitale, 13° assoluto.

I prossimi appuntamenti per il Team Maggi Saint-Gobain FRW saranno altre due prove di alta montagna, entrambe in programma per domenica 1 luglio: la storica Maratona Dles Dolomites di Corvara in Badia (Bz) e la terribile Straducale di Urbino (Pu), gara da 200km con ben 4600m di dislivello.

 


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl