TiTiCi LGL Pro Team: un "Italiano" dolce e amaro

25/giu/2012 16.45.00 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
TiTiCi LGL Pro Team: un “Italiano” dolce e amaro
Il Campionato Italiano Marathon vede il bronzo della gardesana Tosadori nella categoria MW2. Zanni quinto nella categoria M3. Mutti ottavo assoluto e secondo della categoria M1 nel percorso Classic. Infortunio per la torinese Ghezzo. Sfortunato Chicchi, fermato da un guasto meccanico. Longa e Figini provati dalla Sellaronda Hero.

Orietta Tosadori, bronzo nella categoria MW2 ai Campionati Italiani Marathon
25 giugno 2012, Castiglione delle Stiviere (Mn) - Per il TiTiCi LGL Pro Team il Campionato Italiano Marathon che si è svolto domenica 24 giugno a Schio (Vi) ha un sapore dolce e amaro: non sono infatti mancante delle buone prestazioni a rallegrare la squadra, purtroppo però la sfortuna ha ancora colpito parte degli atleti della formazione mantovana.

Le soddisfazioni sono arrivate, sul tracciato Marathon della Valleogra MTB Race, grazie a Orietta Tosadori, che ha ottenuto la medaglia di bronzo nella categoria MW2, e a Ivan Zanni, quinto nella categoria M3. Ottimo Simone Mutti nel percorso Classic, con l’ottavo posto assoluto che gli è valso il secondo posto nella categoria M1.

Un brutto infortunio ha messo fuori dai giochi Alessia Ghezzo, caduta nella prima ora di gara e costretta al ritiro per una profonda ferita alla gamba. La malasorte ha così precluso alla torinese la possibilità di disputare una buona prova, in virtù dell’eccellente condizione atletica mostrata nelle ultime settimane.

La sfortuna ha colpito anche Walter Chicchi, costretto al ritiro per un guasto meccanico quando si trovava a battagliare a ridosso delle posizioni per il podio di categoria.

Mattia Longa e Francesco Figini hanno invece risentito della durissimaSellaronda Hero” disputata sabato 23 giugno a Selva di Val Gardena (Bz). Nella prova altoatesina il primo ha conquistato un buon 12° posto assoluto mentre il secondo è stato fermato da un guasto meccanico. Costretto al ritiro anche Andrea Zamboni.

Al Campionato Italiano Marathon hanno partecipato anche Pietro Bertazzini e Denis Bazzanini.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl