Archiviata la 3a Tour Blanc Rando

25/giu/2012 20.30.49 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Archiviata la 3a Tour Blanc Rando
Ha chiuso i battenti con un successo la 3a edizione della Tour Blanc Rando. Poco meno di un centinaio i partecipanti, solo cinque i ritirati. Tutti arrivati entro il tempo massimo. Dalla prossima edizione del 2014 l'evento sarà biennale.
Scarica altre foto in alta risoluzione cliccando qui

Uno dei fantastici paesaggi che hanno avuto il piacere di godersi i randonneur

25 giugno 2012, Biella – E' stata una bellissima edizione la terza Tour Blanc Rando, la randonnée che con i suoi 600 chilometri ha abbracciato il massiccio del Monte Bianco.

Riscontro estremamente positivo da parte dei partecipanti che hanno trovato il tracciato, evidentemente duro, ma estremamente suggestivo e affascinante. Panorami mozzafiato soprattutto sui colli francesi.

Il tempo atmosferico è stato ottimo con cielo limpido e sua maestà il Monte Bianco che si presentava in tutta la sua imponenza

Sono stati poco meno di un centinaio i partecipanti che, divisi nelle due partenze di venerdì 22 giugno sera e sabato 23 giugno mattina, hanno preso il via da via Lamarmora a Biella.

Quasi una quarantina i temerari che venerdì sera, alle 22.00 precise, hanno agganciato i pedali per affrontare il percorso entro il tempo limite di 50 ore. Per loro sono state ben due le notti passate in bicicletta.

Una cinquantina invece i “randagi” che si sono ritrovati a Biella alle 6.30 di sabato mattina, sicuri di potere percorrere lo stesso tragitto in sole quaranta ore.

Un tasso di abbandoni quasi nullo, considerando che sono stati solo cinque i ciclisti che hanno dovuto dare forfait.

Delle tre donne presenti, di cui una slovena, tutte sono giunte a Biella entro il tempo limite. Il tempo impiegato dai tre arrivati più veloci è stato di 28h45'. I secondi arrivati in 31h30' e a seguire gli altri “randagi alpini” scaglionati in gruppetti da 4/5 ciclisti fino alla mezzanotte, quando si sono chiusi i cancelli dell’arrivo.

Soddisfatto il comitato organizzatore, così come ci dice Enrico Peretti: “Siamo contenti di come è andata. Tutti si sono divertiti e il tempo ci ha assistiti. E' però giunto il momento di dare una svolta alla manifestazione. Le daremo una cadenza biennale e, nella prossima edizione del 2014, porteremo anche alcune novità al percorso.

Piccola nota di colore. Gli ultimi arrivati sono giunti a Biella, proprio mentre la nazionale di calcio italiana vinceva contro gli inglesi.

Fotogallery dell'evento su Facebook.

Info manifestazione: http://www.tourblancrando.it/


 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl