Una Straducale ultra Prestigiosa

28/giu/2012 10.26.40 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Una Straducale ultra Prestigiosa
Tutto pronto al via della Straducale 2012, la prova del Prestigio alternativa alle Dolomiti. Approntate le misure anti-canicola. Si differenzieranno i rifiuti ai ristori. La città è già pronta ad accogliere i 2000 ciclisti.

Il palazzo Ducale guarda compiaciuto le griglie di partenza (ph Play Full Nikon)

28 giugno 2012, UrbinoCi siamo! La Straducale 2012, che andrà in scena il prossimo 1° luglio ad Urbino ed è valida come prova del Prestigio alternativa alle Dolomiti, è pronta ad accogliere i 2000 ciclisti previsti in città.

I portali meteo stanno incutendo un po' di timore nei partecipanti segnalando loro un caldo torrido, ma la ASD Ciclo Ducale, diretta da Alessandro Gualazzi e dal suo staff, non è certo rimasta con le mani in mano.

Sicuri che la manifestazione procederà nel migliore dei modi senza il minimo problema, hanno però preferito attrezzarsi in modo di non farsi trovare impreparati di fronte a qualsiasi imprevisto.

Sarà quindi predisposto, in piazza Mercatale, a due passi dall'arrivo, un Posto Medico Avanzato, grazie alla collaborazione con i vari comitati provinciali della Croce Rossa e con l'Ospedale di Urbino. Questo centro, già attivo fin dalla mattina di domenica, sarà un Pronto Soccorso a tutti gli effetti e con tutti gli strumenti medici occorrenti e con locali climatizzati. Il PMA verrà usato come vero e proprio Pronto Soccorso nel caso di necessità, anche da parte delle undici Ambulanze presenti sul percorso. Sicuramente il personale medico al suo interno passerà una domenica in piena noia, ma se dovesse nascere l'esigenza, la Straducale sarà pronta a intervenire.

Ovviamente tutti i ristori sono stati potenziati aumentando considerevolmente la quantità di acqua per gli atleti. Nei punti più a rischio saranno disponibili anche dei “panetti” di ghiaccio secco, utili per evitare eventuali colpi di calore.

A metà della salita del Monte Nerone sarà altresì disponibile un'autobotte con acqua potabile. Qui ci si potrà rifornire di acqua da bere, ma anche per rinfrescarsi.

Non mancherà neppure il pullman pronto ad intervenire per il recupero dei ciclisti che non riusciranno a fare ritorno ad Urbino.

Sono tutte precauzioni palesemente eccessive, ma la ASD Ciclo Ducale, ha preferito prevedere qualsiasi evenienza e garantire la massima sicurezza ai suoi partecipanti.

La nuova collaborazione con Marche Multi Servizi, ha permesso la creazione di aree ecologiche all'interno dei ristori presenti sul percorso. Qui i rifiuti verranno differenziati in appositi contenitori separati. Si pregano quindi anche i ciclisti di compiere la loro parte, portando con sé le cartacce delle barrette e dei gel, che potranno essere gettate ai ristori. ATTENZIONE! Si fa assoluto divieto di disperdere nell'ambiente i contenitori di ghiaccio secco, qualora venissero usati. Il liquido refrigerante è altamente inquinante. Chi venisse scoperto a gettare nell'ambiente uno di questi sacchetti subirà, oltre all'immediata squalifica, anche una denuncia penale.

Urbino è una cittadina universitaria e gli studenti sono il nucleo vitale dell'attività urbinate. Terminerà proprio sabato sera la Festa dello Studente, che prende il via il 28 giugno. Una tre giorni di feste e concerti serali all'interno della Fortezza Albornoz con inizio alle ore 21.30. Si consiglia ai camperisti di non fermarsi nei parcheggi limitrofi la Fortezza: la tipica goliardia dei giovani studenti potrebbe andare avanti fino a notte fonda. La mappa con i numerosi parcheggi disponibili è presente sul sito della manifestazione a questo link: http://straducale.it/2009/cartina_strade.pdf.

E ancora possibile iscriversi alla Granfondo Straducale a 35 Euro fino a sabato 30 giugno nella segreteria della manifestazione all'interno del Collegio Raffaello dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 14.30 fino alle ore 19.00. Stesso luogo e stessi orari per il ritiro dei numeri di gara e del pacco gara.

Tutte le informazioni e i dettagli su www.straducale.it.





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl