GiraSile, 91km di verde, tutti da percorrere.

30/giu/2012 16.00.05 Visittreviso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

E’ la bicicletta il mezzo che straccia automobili, moto e simili durante le stagioni primaverile ed estiva. Il caldo afoso che ci rende tanto irritabili soprattutto se chiusi nel locale di un’auto bloccata sulla strada per la colonna di macchine in uscita dalla città è facilmente dribblabile attraverso la greenway che può farci pedalare dalle risorgive del fiume Sile fino alla laguna di Venezia. Grazie al percorso ad anello denominato GiraSile oggi si possono percorrere circa quaranta chilometri attraverso la zona protetta del Parco Naturale Regionale del Sile, il fiume di risorgiva più lungo d’Europa. Da Piombino Dese – Casacorba di Vedelago a Portegrandi, questo è il tratto percorribile che una volta completato consterà di 91 chilometri totali. Un percorso ciclistico nato per essere una valida alternativa alla viabilità stradale e per collegare tutti i punti d’interesse artistico, ambientale ed enogastronomico che si trovano nelle immediate vicinanze del fiume Sile. Il corridoio ecologico si divide in quattro tematiche: il GiraSile della Natura, il GiraSile dell’Acqua, il GiraSile del Gusto, ed il GiraSile dell’Arte. Ognuno di questi percorsi è studiato a tavolino in modo da coniugare il bisogno di svago e rilassamento al movimento fisico e agli interessi culturali, perché cultura è anche imparare a conoscere ed apprezzare i tesori della nostra terra stando ben attenti a mantenerla pressoché intatta.

Visita
http://www.visittreviso.it/it/itinerari-sportivi/girasile

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl