La Sfida: ecco il tracciato su strada

04/lug/2012 13.13.58 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
La Sfida: ecco il tracciato su strada
A poco a poco si svelano i dettagli della Sfida, la kermesse ciclistica del prossimo 16 settembre ad Acqualagna (Pu) dove 50 coppie si daranno battaglia su strada e MTB. Ecco il dettaglio della frazione su asfalto. Aperte le iscrizioni.

Due anime del ciclismo, una sola gara

4 luglio 2012, Acqualagna (Pu) – Non si può nascondere che La Sfida, la kermesse ciclistica promossa dalla rivista InBici e organizzata dal Team Fausto Coppi di Fermignano, che andrà in scena il prossimo 16 settembre ad Acqualagna (Pu), non stia destando curiosità. Sono sempre più le email e le telefonate che si ricevono per avere informazioni a riguardo.

Andiamo qui a svelare una parte della manifestazione, ovvero la frazione su asfalto, che sarà la fase di apertura della staffetta.

Un percorso di 21,7 chilometri da ripetere cinque volte per un totale di 108,5 chilometri. Il dislivello di ogni singolo giro, suddiviso in due salite principali intervallate da uno strappo, è di 318 metri per un totale di 1590 metri complessivi.

Dopo i primi 500 metri la strada inizia a salire con una pendenza del 6% e punte fino all'8%. Seguono qualche rampa e alcuni tornanti per circa 3 chilometri e un breve tratto al 2/3% per 800 metri che porteranno al GPM. 5/600 metri di falsopiano che precedono i 4 chilometri di discesa che porta a Fermignano, dove si passerà al di fuori dalle mura della cittadina. Da qui 2 chilometri pianeggianti porteranno al bivio per affrontare le rampe della seconda salita del circuito. Sono circa 3 chilometri con una pendenza media del 4% e massima del 10%. 3/400 metri di falso piano e poi giù in picchiata per 4 chilometri per la discesa tecnica. Si raggiunge il bivio che immette nella strada principale in direzione di Acqualagna a 4 chilometri dall'arrivo. La strada è ampia e pianeggiante con una tendenza a scendere del 2%. Quando si entrerà nel centro abitato verrà segnalato l'ultimo chilometro. La zona dell'arrivo sarà di circa 300mt con una sede stradale ben conservata e molto ampia. Qui sarà situata anche la zona di cambio.

Il percorso è altamente spettacolare e si presta ad accogliere curiosi ed appassionati, soprattutto sulle due salite e, ovviamente, nella zona di cambio, dove gli spettatori potranno affollarsi per gustarsi i vari passaggi e il cambio del testimone.

Il percorso completo può visionato qui: www.mapmyride.com/routes/view/109550059.

Le iscrizioni sono già aperte sia online sul sito MySDAM che in modalità canonica attraverso l'apposito modulo che si può trovare sul sito www.teamfaustocoppi.com.

La quota di iscrizione è fissata a 100 euro a coppia e sono limitate a 50 coppie racchiuse in un'unica categoria.

Il montepremi è di 6000 euro suddiviso tra la prima coppia (3000), la seconda (2000) e la terza (1000).

Info su: www.inbici.net/trofeo-inbici-2012.html





blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl