Il Team Livigno LGL TiTiCi pronto per la 15a Bike Transalp

05/lug/2012 19.14.10 Play Full - Agenzia di comunicazione Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Il Team Livigno LGL TiTiCi pronto per la 15a Bike Transalp
Il TiTiCi LGL Pro Team, con il supporto della città di Livigno, prenderà il via nella gara a tappe che dal 14 al 21 luglio attraverserà le Alpi. Il livignasco Mattia Longa e il comasco Francesco Figini pronti ad affrontare l’impresa, tanto affascinante quanto impegnativa.

La divisa che verrà indossata da Mattia Longa e Francesco Figini
alla 15a Bike Transalp
5 luglio 2012, Castiglione delle Stiviere (Mn) – Grazie al supporto della città di Livigno e dell’etichettificio romagnolo LGL che già sostiene la squadra, il TiTiCi LGL Pro Team è pronto a prendere il via alla 15a edizione della Bike Transalp, con una formazione che per l’occasione sarà denominata Team Livigno LGL TiTiCi.

La Bike Transalp è una corsa a tappe, affrontata da squadre formate da una coppia di atleti e che prenderà il via sabato 14 luglio da Oberammerrgau, in Baviera, per concludersi sabato 22 luglio ad Arco (Tn), dopo aver affrontato la traversata delle Alpi, dalla Germania all’Italia, passando per l’Austria.

Saranno otto le tappe da percorrere, per un computo complessivo di 613km e ben 20430m di dislivello. Una prova certamente impegnativa, ma che sicuramente per la sua stessa difficoltà rappresenta una vera e propria sfida personale per tutti gli atleti coinvolti.

Sono molto motivati i corridori del Team Livigno LGL TiTiCi, Mattia Longa e Francesco Figini. Il primo, di origine livignasca, sente particolarmente sua la corsa, in particolar modo per quanto riguarda la 5a e la 6a frazione che, rispettivamente, vedranno traguardo e partenza posti proprio a Livigno.

La Bike Transalp vale una stagione intera – dichiara Longa – per noi è l’equivalente del Tour de France nel ciclismo su strada. Sono alla prima esperienza in una corsa a tappe ma sono fiducioso, anche in virtù di tutto quello che sono riuscito ad apprendere da Francesco (Figini ndr), che ringrazio per quanto mi ha insegnato in questi ultimi tempi in cui ci siamo allenati insieme. L’obiettivo è quello di poter dimostrare il nostro valore, magari con un piazzamento nei primi dieci posti della generale e facendo nostra una tappa. Tengo in particolar modo alla frazione che terimina a Livigno, in cui mi piacerebbe poter ottenere un buon risultato per corrispondere l’aiuto che la mia città ci ha dato e per mettere in ottima luce il team.”

Nell’ultimo mese mi sono allenato duramente – spiega Figini – puntando molto su questa manifestazione. Insieme al mio compagno di squadra abbiamo recentemente svolto uno stage di cinque giorni in cui abbiamo provato anche due tappe della Bike Transalp e le sensazioni sono molto buone. Per noi è una nuova avventura e non sarà di facile interpretazione ma sicuramente potremo essere tra i protagonisti, specialmente nella tappa con arrivo a Livigno”.




blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl