Il Sile si gira. Soprattutto in bicicletta.

26/lug/2012 14.44.15 Visittreviso Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Quattromila ettari e più di novanta chilometri per correre in bici spensierati, per scegliere un tratto da assaporare lentamente o addirittura a piedi, per decidere di scoprire i luoghi che altrimenti in macchina mai vedremmo, acqua compresa.

Grazie alla possibilità di accedere a GiraSile attraverso svariati punti dei tragitti, si può pensare di passare qualche ora o l’intera giornata in un ambiente davvero spettacolare: la zona protetta del parco naturale del Sile, il fiume di risorgiva conosciuto per essere il più lungo d’Europa.

Sono nove le mappe che si possono seguire per andare ad esplorare la greenway che attraversa il Parco Regionale del Sile, nove percorsi che portano ai quattro “Tesori del Sile”: natura, arte, gusto ed acqua.

Chi sceglierà la natura potrà rilassarsi nel verde della Marca trevigiana e conoscere da vicino flora e fauna tipiche della zona, mentre chi opterà per l’acqua potrà inoltre attraversare il Sile a bordo di diverse imbarcazioni; l’itinerario dell’arte arricchirà il tutto con la visita ai beni culturali presenti sul percorso e per finire, quello del gusto placherà le fatiche con i sapori dei prodotti tipici presenti negli agriturismi.

GiraSile, il percorso ciclistico che attraversa il parco del fiume Sile. Tutto da scoprire.

Al link sottostante è possibile scaricare l’intera scheda dell’itinerario.

http://www.visittreviso.it/it/itinerari-sportivi/in-bici-lungo-la-ciclovia-e4-il-girasile

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl