SCAPIN FACTORY TEAM - Doppia trasferta in Trentino per SCAPIN Factory Team

05/ago/2014 22.01.51 Scapin Factory Team Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Doppia trasferta in Trentino per SCAPIN Factory Team

    

La formazione di Montemurlo nelle ultime due domeniche si è schierata al via sull’altipiano dei Lessini e in Val di Fiemme.  Sempre ottimi riscontri per la squadra, con suoi atleti in evidenza ad ogni manifestazione.

 

Dalla Toscana al Trentino Alto Adige, doppia trasferta per SCAPIN Factory Team per due eventi che hanno fatto e continuano a fare la storia della mountain bike in Italia.   Domenica 27 luglio terreno pesante per la 17ª edizione della “Lessinia Bike”, rimasta un'altra incompiuta per Marco Aurelio Rincòn Rodriguez, incappato in una foratura quando era nel gruppo degli inseguitori, intoppo che gli è costato diversi minuti e, la possibilità di un buon risultato.   Una disavventura che lo ha fatto precipitare al 52° posto finale, poco davanti a Gianluca Galardini, che anche nel Parco Trentino dei Monti Lessini ha confermato l’ottimo momento di forma, salendo sul secondo gradino del podio della categoria Master 5.   Nella point to point di Sega di Ala ha saputo mettersi in luce anche lo Junior Alessandro Chiti, che ha chiuso la sua gara in quarta posizione. Tra i 650 biker che hanno tagliato coperti di fango il traguardo anche Daniele Gherardini che ha concluso 83° assoluto.

 

Domenica 3 agosto la squadra è stata impegnata nella classica agostana delle ruote artigliate in Trentino, “La Vecia Ferovia dela Val de Fiemme”, che ha visto al via sull’antico tracciato del trenino della Val di Fiemme tutti i migliori specialisti delle granfondo, nomi che non si sono certo fatti attendere già dalle prime battute.   Ha tenuto il passo dei migliori Marco Aurelio Rincòn Rodriguez in grande spolvero e a proprio agio sulle pendenze in doppia cifra, ma un pò meno efficace sui veloci falsipiani della vecchia ferrovia che da Ora saliva in Val di Fiemme.   Per il corridore colombiano è infatti arrivato un ottimo 15° posto assoluto.


Buona prova anche per Daniele Luchini, ottavo Under 23 con il 64° tempo assoluto ed ennesimo podio per Gianluca Galardini, secondo classificato tra i Master 5.   Il veterano pistoiese ha dato nuovamente prova del proprio valore sportivo, dimostrando una costanza di rendimento davvero invidiabile.  Sono state ben diciassette infatti le volte in cui Gianluca è salito sul podio, conquistando sei vittorie, otto secondi e tre terzi posti.   Bene anche per Daniele Gherardini, che ha fotocopiato l’ 83° posto della domenica prima e che si è ben difeso in un percorso non adatto alle sue caratteristiche.  Stesso risultato di sette giorni prima anche per Alessandro Chiti ancora ai piedi del podio della categoria Junior, in una classifica ancora più serrata con distacchi ridotti per le prime posizioni.
In classifica generale il team è stato rappresentato anche dai toscani Nicola Luchini (148°) e Riccardo Rossi (173°) e dal lo spoletino Carlo Proietti (277°).
 

 

About SCAPIN Factory Team
Per altre informazioni su SCAPIN Factory Team visita il sito   www.scapin-factory-team.com -  Giovanni Perego

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl