SCAPIN FACTORY TEAM - Daniele Mensi, Elena Gaddoni, le frecce tricolori che faranno volare il Team Scapin-Soudal

18/nov/2014 22.52.29 Scapin Factory Team Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Daniele Mensi, Elena Gaddoni, le frecce tricolori che faranno volare il Team Scapin-Soudal
 
Nuovi atleti, nuovo nome, partnership consolidata con Scapin, maggior supporto di Soudal ed energici innesti nel team roster, queste le novità per una stagione ad altissimo livello. 

 

Sarà SCAPIN-SOUDAL Pro Racing MTB il nome della squadra factory di SCAPIN, che per il 2015 annuncia grandi novità.   La formazione toscana per il quarto anno consecutivo sarà nuovamente la squadra satellite di SCAPIN che metterà a disposizione gli ultimi gioielli della sua collezione, equipaggiando i corridori della squadra di Stefano Gonzi con il suo modello top di gamma offroad, Spektro 29”, la nuova 29er studiata per le competizioni XC e marathon.

Tecnologia italiana per una squadra tutta italiana che avrà come sponsor il più grande produttore europeo di sigillanti, schiume poliuretaniche e adesivi, Soudal, presente nel ciclocross, ma soprattutto partner strutturale della squadra belga World Tour, Lotto Soudal.

 

Della squadra di Montemurlo faranno parte solo atleti italiani, con delle grosse novità.   Nel 2015 vestiranno infatti la divisa della formazione toscana due atleti di primo piano, Daniele Mensi ed Elena Gaddoni.

La decisione di procedere alla firma dei due top rider nazionali è giunta dopo la consultazione, da parte della dirigenza del team, degli sponsor principali e dello staff tecnico, con l’obiettivo di vedere i loro brand al vertice delle gare di mountain bike nazionali.  E’ il team manager Stefano Gonzi a sottolineare le ambizioni per il 2015: “Sono molto felice e orgoglioso di poter annunciare gli ingaggi di questi due forti atleti.  Dopo anni difficili, grazie a Scapin che ha creduto in me dandomi fiducia e poi, con l’ingresso di un partner importante come Soudal abbiamo potuto costruire il nuovo team per il 2015, ingaggiando Daniele Mensi ed Elena Gaddoni, due atleti che sono convinto ci porteranno ai vertici della competizioni.   Si tratta di un passo importante, un passo che porterà la matrice italiana della squadra ad essere apprezzata nelle più importanti competizioni marathon nazionali“

 

Il leader della squadra è uno dei protagonisti dell’ultimo anno e risponde al nome di Daniele Mensi, semplicemente stupendo per tenacia e voglia di vincere: parlano per lui le dieci vittorie nel 2014, ma anche tre secondi posti e cinque terzi posti, nonché la quarta posizione al Campionato Italiano Marathon.
Anche nel 2015 Daniele cercherà di essere protagonista puntando decisamente alla vittoria nei principali appuntamenti nazionali, ma anche alla maglia azzurra da onorare ai Campionati Mondiali Marathon che si disputeranno a fine giugno in Val Gardena.   "Sono entusiasta e motivato per questa nuova esperienza! �“ afferma Mensi -
Dopo la scorsa stagione dove ho potuto affermarmi come corridore, ho ricevuto diverse offerte e non è stato facile per me decidere il mio futuro, ho scelto Scapin, ritornando nella squadra di Stefano Gonzi che ha contribuito alla mia crescita agonistica nelle stagioni 2008-2009.  Conosco bene Stefano, so che farà il possibile per mettermi a disposizione tutto il necessario per correre al top anche a livello internazionale.  Mi aspetto una stagione combattuta, il Mondiale Marathon è in Italia, ma punto molto anche all’italiano!  Ogni anno che passa divento più consapevole di dove posso arrivare e per il prossimo le ambizioni sono alte!”

 

Altro elemento di spicco del team sarà Elena Gaddoni, Campionessa Italiana Marathon 2013 e specialista delle gare di durata.   Elena Gaddoni, è una figura storica della mountain bike italiana al femminile e in tante stagioni di gare è stata sempre capace di ritagliarsi momenti di gloria personale molto importanti.  Il suo bottino nel 2014 è fatto di dieci gare vinte e nel 2015 con SCAPIN-SOUDAL Pro Racing MTB il suo principale obiettivo sarà dare il massimo in ogni corsa, con l’ambizione di fare bene al Mondiale Marathon e riconquistare la maglia tricolore.
”Dopo tanti anni con la stessa squadra, il 2015 per me sarà una nuova esperienza, ma come ogni anno cercherò di fare il massimo per raggiungere i miei obiettivi e, nel 2015 tra questi ci sono i Campionati del Mondo Marathon in Italia e ovviamente i Campionati Italiani.  Ogni gara è importante e la mountain bike è la mia vita e il mio divertimento più grande, le devo molto e ora per me con l’ingresso nella squadra di Stefano, credo di avere nuovi stimoli.  Riuscire a fare quello che ho fatto finora mi dà davvero una gran carica e una grande fiducia in me stessa, non vedo l’ora di proseguire su questo percorso anche nella nuova stagione!!” ha detto la campionessa romagnola.

 

Il personaggio �“ Daniele Mensi

Il 2015 potrebbe essere l’anno della consacrazione per Daniele Mensi, 26 anni bresciano di Botticino, che punterà senza mezzi termini alla maglia tricolore e alla vittoria nei principali appuntamenti del calendario nazionale.
In carriera Mensi, dopo gli anni da Under 23, in cui ha vinto 20 gare e indossato la maglia azzurra della nazionale italiana, ha trovato la convinzione del proprio talento nelle ultime tre stagioni, vincendo da Elite gare come la “Conca d’Oro Bike”, “Tremalzo Superbike” e in particolare nel 2014 “Granfondo del Castello di Monteriggioni”, “Granfondo Tre Valli”, “Prosecchissima”, “1000 Grobbe Bike”.
La stagione 2014 è stata sicuramente positiva per Daniele che ha ottenuto dieci successi personali e numerosi piazzamenti, alcuni di questi in grandi gare come “Dolomiti Superbike”, “Vecia Ferovia dela Val de Fiemme”, “Bike Transalp”.

 

Il personaggio �“ Elena Gaddoni
Gareggia in mountain bike da quando aveva 18 anni Elena Gaddoni, romagnola di Imola (BO) che a 33 anni ha un lungo curriculum agonistico, fatto anche di numerose presenze con la nazionale italiana ai Mondiali Cross Country e Marathon.  Campionessa Italiana XC nel 2001 e 2008, nel 2013 la biker romagnola ha conquistato anche il tricolore Marathon, salendo sempre sul podio ai Campionati Italiani sin dal 2005.  Numerose anche le sue affermazioni nella classifica finale del “Marathon Tour” con quattro successi (2009, 2012, 2013 e 2014) e conclusione vittoriosa anche nel cross country con il primo posto finale negli “Internazionali d’Italia” del 2008.
Vice Campionessa Italiana 2014, anche a livello internazionale Elena Gaddoni può vantare diversi ottimi risultati come il secondo posto finale nella Coppa del Mondo Marathon UCI World Series 2013, grandi piazzamenti ai Campionati del Mondo Marathon 2008, conclusi al sesto posto e a quelli disputati in Austria nel 2009 e 2013.
 

 

About SCAPIN Factory Team
Per altre informazioni su SCAPIN Factory Team visita il sito   www.scapin-factory-team.com -  Giovanni Perego

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl