SCAPIN FACTORY TEAM - Ecco chi arriva, chi resta e chi parte

02/dic/2014 17.25.34 Scapin Factory Team Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Team Scapin-Soudal: ecco chi arriva, chi resta e chi parte
 

Ormai ci sono tutti gli elementi per cominciare a proiettarsi veramente verso il 2015.  Ecco come sarà SCAPIN-SOUDAL Pro Racing MTB.

 

Dopo aver ufficializzato i newcomers per il 2015, per SCAPIN-SOUDAL Pro Racing MTB è il momento di salutare chi parte, ma anche di annunciare che oltre ai nove tesserati nelle categorie agonistiche, continuerà a supportare cinque amatori delle categorie Master che anche nella prossima stagione incroceranno il loro destino sportivo con la squadra di Stefano Gonzi: “Ci sarebbe piaciuto �“ annuncia il team manager toscano �“ tenere tutti gli artefici della bella stagione 2014, ma le regole della competitività ci hanno imposto una svolta.  Abbiamo dovuto ragionare con la testa e non con il cuore, a tutti i corridori che non saranno più con noi va il nostro grazie” 

 

Con il secondo posto nella "Granfondo I Sentieri dei Lupi", si è chiusa l’avventura in Italia di Marco Aurelio Rincon Rodriguez.   Il colombiano ha disputato una buona stagione, in cui ha corso 25 gare e vinto la categoria Open di “Scapin Italian MTB Awards”, lasciando un buon ricordo nella squadra come atleta e come persona.   Lasciano il gruppo anche l’ex professionista siciliano Vincenzo Garofalo che nel 2013 aveva scelto il team Scapin per iniziare la sua nuova avventura in mountain bike e due amatori toscani, Matteo Dolfi e Lamberto Tozzi.

 

Saranno dunque quattro le new entry nella rosa degli atleti che andranno a difendere i colori nero-rosso di SCAPIN-SOUDAL Pro Racing MTB per la prossima stagione.   Daniele Mensi, Elena Gaddoni, Federico De Giuli, Martino Tronconi sono i quattro nuovi innesti che caricano di grandi aspettative la prossima stagione, ma ci si aspetta nella categoria Under 23 anche tanta voglia di “fare bene” da tutti i ragazzi che nel 2014 hanno compiuto il loro apprendistato nella categoria: Daniele Luchini, Nicola Luchini, Riccardo Rossi e Carlo Proietti, sono i ragazzi a cui la squadra diretta da Stefano Gonzi ha rinnovato la fiducia.

Riconferma anche per il giovanissimo Alessandro Chiti, accordo che consentirà al 17enne pistoiese di affrontare la sua seconda stagione nella categoria Junior.  Alessandro ha raggiunto con il passare dei mesi un livello di qualità e di costanza di prestazioni tale da poterlo considerare qualcosa di più di una promessa, ha vinto otto gare e non vede l’ora di cominciare la stagione 2015: “Mi sono trovato molto bene sia con la squadra che con il mezzo, che non mi ha mai lasciato a piedi.  Sono contento della mia stagione perché sono riuscito a vincere e a piazzarmi bene in qualche gare di alto livello, ma ho anche concluso il circuito Scapin Italian MTB Awards con un buon secondo posto.  I miei obiettivi per il 2015 saranno sicuramente migliorare e cercare di vincere le gare che quest’anno non sono riuscito a vincere e, soprattutto cercare di conquistare il titolo del circuito”.

 

Confermato anche l’impianto originario della squadra amatoriale che vedrà rinnovarsi la presenza di due senatori del team, i toscani Gianluca Galardini e Nicola Morozzi, dei pistoiesi Gabriele Giuntoli e Daniele Gherardini e del bolognese Cristian Guglielmi.

Gianluca Galardini e Nicola Morozzi fanno parte della storia della squadra che ha sede a Montemurlo.  Come definire due appassionati che per dodici anni hanno condiviso tutti i momenti di quella che per loro è quasi una famiglia?  Impegno, passione, coraggio, gioie, amarezze, vittorie e tante gare che hanno riempito e accompagnato buona parte della loro carriera ciclistica.
Vincitore per la terza volta del circuito “Scapin Italian MTB Awards” e di “MTB Ahead Tour”, il Master 5 Gianluca Galardini archivia un’altra stagione di successo, con otto vittorie e 24 presenze sul podio!  “Sono soddisfatto della mia stagione, in primis per il completo recupero dell’infortunio e per il suo andamento, potevo vincere anche la mia ottava Coppa Toscana, ma sono stato penalizzato da un regolamento bizzarro e ho chiuso secondo, non mi è sfuggito invece il mio secondo titolo regionale marathon.  Spero nel 2015 di potermi di nuovo affermare nei circuiti che la squadra deciderà di seguire, consapevole di far parte di una squadra pronta ad un ulteriore salto di qualità”, ha detto Galardini a cui fanno eco le parole di Nicola Morozzi che ha vinto due gare gareggiando ai massimi livelli in tutte le corse a cui ha partecipato:
“Ritengo positiva la mia stagione e, nonostante i risultati non siano stati al pari degli scorsi anni, ho la consapevolezza che questo non sia dipeso da me ma dalla forza dei miei avversari.  Io come sempre ho avuto nella continuità di rendimento la chiave della mia competitività ed anche il vantaggio di una affidabilità e una qualità altissima del mezzo che Scapin ci ha messo a disposizione.  Per il mio ultimo anno nei Master 4 cercherò di dare il massimo per lasciare la categoria con i migliori risultati”.

 

Dopo un anno condizionato da una normativa federale che lo costretto a partecipare alle gare come Cicloturista, Gabriele Giuntoli affila le armi e prosegue la preparazione in vista del suo ritorno a tempo pieno in squadra: “Dopo un anno di stop forzato, la voglia di correre è tanta.  Sicuramente nelle prime gare mi mancherà un pò il ritmo, ma sono convinto che riuscirò a trovare il mio periodo di forma, poi con i nuovi arrivi nel team avremo tutti stimoli più forti per dimostrare che siamo una grande squadra” dice il corridore di Uzzano che affronterà nel 2015 la sua ultima stagione nella categoria Elite Sport che nel 2013 lo ha visto vincitore in 14 occasioni.

 

Chef nella vita di tutti i giorni, atleta la domenica, Daniele Gherardini ha disputato una buonissima stagione culminata con il terzo posto negli “Scapin Italian MTB Awards” e l’inaspettata vittoria finale nel “MTB Ahead Tour”.  Caparbio e ostinato, il 41enne di Pieve a Nievole ha tagliato il traguardo di tutte le 24 gare a cui ha partecipato, mostrando buoni progressi rispetto alle sue prime due stagioni con Scapin e la prossima sarà un’altra bella occasione per esprimere la sua forza e il suo grande amore per la mountain bike: “Nella stagione appena conclusa posso dire di aver raggiunto gli obiettivi che mi ero posto ad inizio stagione con il podio nel circuito Scapin Italian MTB Awards a cui si è aggiunta l’inattesa vittoria nel MTB Ahead Tour.  Per il resto citerei la vittoria assoluta nella Skrat Race in Friuli e comunque un feeling crescente con la mia Murdok 27.5”.   La prossima stagione sarà un’altra bella occasione per esprimere ancora una volta la mia energia, con nuovi stimoli legati ad un team sempre più importante”

 

Come Gherardini anche per Cristian Guglielmi il 2014 è stato il terzo anno con il team Scapin, un’anno amaro che lo ha visto chiudere la stagione in anticipo a causa della frattura del femore rimediata alla “Tremalzo Superbike”.  Per il 31enne bolognese la stagione 2014 può considerarsi nonostante tutto la più bella e quella in cui ha avuto anche tante soddisfazioni, come lui stesso racconta: “Ho centrato tutti i miei obiettivi, terzo nel circuito Scapin Italian MTB Awards, dove ci tenevo a fare bene, addirittura è arrivata la mia prima vittoria assoluta alla Dynamo Bike Challenge, insieme a molti altri piazzamenti.  Il team Scapin è come una famiglia, c’è grande armonia, il gruppo è fantastico, anche durante questo periodo di infortunio, tutti i miei compagni di squadra mi sono stati vicini, dimostrando che anche al di fuori dalle gare siamo un bel gruppo.  Sono contento di far parte di una squadra importante che con l’arrivo dei nuovi acquisti si riposiziona tra i team più forti.  Il mio obiettivo sarà sicuramente di ripetere una stagione come quella passata …. senza però l’infortunio!” 

 

About SCAPIN Factory Team
Per altre informazioni su SCAPIN Factory Team visita il sito   www.scapin-factory-team.com -  Giovanni Perego

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl