Pavan Free Bike - Renato Cortiana buon quinto nella tre giorni di Lavarone

12/giu/2017 19:22:00 Pavan Free Bike Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
COMUNICATO STAMPA


Renato Cortiana buon quinto nella tre giorni di Lavarone 
Quinto posto nel 1000 Grobbe Bike Challenge per il vicentino di Pavan Free Bike.  Nella prima tappa della tre giorni sugli sterrati cimbri, centra la settima vittoria stagionale.
 

Sovico, 12 giugno 2017  - Il 1000 Grobbe Bike Challenge regala altre grandi soddisfazione a Pavan Free Bike.   Nella prima delle tre giornate sugli sterrati di Lavarone  Renato Cortiana ha chiuso in quarta posizione la Lavarone Bike, ottenendo la settima vittoria di stagione, costruendo nelle successive giornate con il nono posto nella Nosellari Bike e ieri con il 16° posto assoluto nella giornata finale della 100 Km dei Forti un ottimo piazzamento nella classifica a punti del 1000 Grobbe Bike Challenge.

 

Il 27enne di Santorso ha avuto sempre sensazioni positive durante tutte le tappe, concludendo la tre giorni di Lavarone in quinta posizione, primo degli amatori.  Nelle prime due tappe Renato ha corso all’attacco, riservandosi le energie per l’ultima giornata, quella più impegnativa con la 100 Km dei Forti Classic che lo aveva già visto al traguardo nell’edizione 2015. 

 

“Sono stati tre giorni ricchi di emozioni, ogni giornata è stata magnifica con le sue difficoltà, ma anche con grandi soddisfazioni” �“ spiega Cortiana �“ “La prima tappa in cui tutti avevano gambe buone è stata difficile dall’inizio alla fine, sapevo che non era lunghissima e ho corso a testa bassa, vincendo la mia categoria.  Il secondo giorno ho cercato di rimanere nei primi dieci, ho gestito bene la gara e con una buona prestazione nella gara più lunga di 57 Km, ho cercato di amministrare le energie e ho concluso positivamente.  Ho voluto fare questa corsa di tre giorni per testare la condizione e allenarmi sulla distanza, devo dire che era collocata al momento giusto della stagione e che ne esco con la condizione in crescendo in vista delle prossime gare”

 

Impegno anche per il vivaio di Pavan Free Bike che ha partecipato alla prova di Campionato Regionale Lombardo, svoltasi a Costamasnaga (LC).  I ragazzi non hanno deluso, Stefano Bianchi ha concluso al nono posto la gara riservata agli Allievi 1 , mentre Alessandro Bassi si è classificato al 13° posto in quella degli Esordienti, in una giornata di sport e divertimento che ha visto al via oltre 180 atleti da tutta la Lombardia.  Ma al di là dei risultati ciò che conforta è la crescita delle prestazioni medie, grazie anche all’attenta programmazione e supervisione del direttore sportivo Guido Colombo.

 

Buoni risultati anche dal Campionato Italiano ACSI, disputato a Lurago d’Erba (CO).  Tre i bikers di Pavan Free Bike che hanno attaccato il numero sul manubrio e hanno affrontato l’interessante percorso che presentava tratti nei prati e i boschi nei dintorni di Lurago.  Il migliore è stato Maurizio Brambilla, che ha concluso quarto, ad una manciata di secondi dal podio della categoria Veterani 2.  Nella Junior, settimo posto per Riccardo Capiaghi e nono per Andrea Paleari.


Fotografia © Newspower

 

Pavan Free Bike
Ufficio Stampa - Giovanni Perego   �-�  www.pavanfreebike.net


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl