OPERA ON ICE A VERONA

OPERA ON ICE A VERONA, 35.000 LITRI DI ACQUA E 180 ELEMENTI TRA CANTANTI, CORO E ORCHESTRA DELL'ARENA PER L'EVENTO PALCO IMPONENTE E TECNOLOGIA ALL'AVANGUARDIA PER L'APPUNTAMENTO CON CAROLINA KOSTNER DEL PRIMO OTTOBRE 35.000 litri di ghiaccio e 180 elementi tra cantanti, coro e orchestra, un palco imponente e all'avanguardia tecnologica.

Persone Carlotta Sabatino, Viviana Pepe, Gerardo de' Paoli, Giancarlo Galan, Flavio Tosi, Stephanel Lambiel, Valeria Arzenton, Carolina Kostner
Luoghi Italia, Verona
Organizzazioni Associazione Un Cuore Un Mondo Padova, Icefantasy
Argomenti teatro, musica, sport, spettacolo

31/ago/2011 00.11.43 Dario Doni Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

OPERA ON ICE A VERONA, 35.000 LITRI DI ACQUA E 180 ELEMENTI TRA CANTANTI, CORO E ORCHESTRA DELL’ARENA PER L’EVENTO
PALCO IMPONENTE E TECNOLOGIA ALL’AVANGUARDIA PER L’APPUNTAMENTO CON CAROLINA KOSTNER DEL PRIMO OTTOBRE

35.000 litri di ghiaccio e 180 elementi tra cantanti, coro e orchestra, un palco imponente e all’avanguardia tecnologica. Si avvicina il giorno del debutto di Opera On Ice, lo spettacolo che il prossimo primo ottobre avrà per protagonista Carolina Kostner nella spettacolare scenografia dell’Arena di Verona che sarà, per la prima volta nella sua storia, ghiacciata. Gli organizzatori di Opera on Ice a un mese dall’evento spiegano come affronteranno le colossali difficoltà organizzative: la pista, che sarà realizzata dalla Società Icefantasy, avrà dimensioni imponenti di 800 metri quadri. 35.000 saranno i litri d’acqua utilizzati equivalenti a circa 1.600.000 cubetti di ghiaccio. “Il ghiaccio non è per noi solo acqua congelata, ma una materia viva che interagisce con l’atleta al fine di creare il perfetto gesto atletico”, dichiara Alber Gunther, titolare di Icefantasy.
L'allestimento tecnico dell'Arena sarà estremamente complesso. Per la prima volta il palco sarà ingrandito e coprirà parte della platea. Cantanti, orchestra e coro, composti complessivamente da oltre 180 elementi, saranno posizionati su enormi pedane dietro la pista. Per capire la complessità dell’evento basti analizzare altri numeri: sotto la pista passeranno 1.088 tubazioni per complessivi 43.520 metri di lunghezza, 400 saranno i kw di potenza elettrica totale utilizzati per l’evento, 650 i kw di potenza frigo, sufficienti per raffreddare 150 bilocali. Per la formazione del ghiaccio occorreranno 42 ore, 700 ore totali per realizzare la pista, 900 saranno i Kw di potenza calorifera che serviranno alla caldaia a gasolio che dovrà scongelare la pista al termine dell’evento. Da un punto di vista dell'audio e delle luci le tecnologie saranno quelle dei grandi concerti live internazionali. “Tramite il nostro team permetteremo agli organizzatori di Opera on Ice di realizzare l’evento portando il ghiaccio per la prima volta all'interno dell'Arena di Verona: questo spazio straordinario si trasformerà in un luogo incantato dove la musica lirica incontrerà la poesia in movimento di Carolina Kostner e dei grandi pattinatori- spiega Valeria Arzenton, responsabile del coordinamento generale ZED!- Abbiamo coinvolto i migliori tecnici europei per affrontare un progetto imponente e senza precedenti. Siamo certi che il pubblico sarà colpito non solo dallo spettacolo in sè, ma anche dall'imponenza della produzione tecnica".

OPERA ON ICE

Opera On Ice è lo spettacolo che cambierà il modo di vivere l’opera, in calendario il 1° di ottobre all’Arena di Verona. Per la prima volta nella sua storia, il più grande teatro lirico all’aperto del Mondo ospiterà sul suo palcoscenico, una grande pista di ghiaccio pronta ad accogliere i campioni del pattinaggio mondiale , tra cui Carolina Kostner e Stephanel Lambiel, che interpreteranno le arie delle opere liriche più famose accompagnati dal prestigioso coro, orchestra e cantanti dell’Arena di Verona. Un evento che non ha precedenti, realizzato per presentare il calendario lirico dell’Arena del 2012, realizzato in collaborazione con la Fondazione Arena di Verona presieduta da Flavio Tosi, Sindaco di Verona, e il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali presieduto da Giancarlo Galan per l’alto valore promozionale dell’evento per l’Arena e per la Stagione Lirica in Italia e nel mondo.
“Opera on ice” e Carolina Kostner sostengono la raccolta fondi in favore dell’Associazione Un Cuore Un Mondo Padova onlus, nata nel 1993 da un gruppo di genitori di bambini cardiopatici con lo scopo dare un aiuto concreto alle famiglie coinvolte nella medesima esperienza. I fondi raccolti da questo spettacolo finanzieranno borse di studio per il personale medico e paramedico della struttura ospedaliera.

Per tutte le informazioni relative all’evento, ai costi e dove acquistare i biglietti è a disposizione il sito www.operaonice.eu

Ufficio stampa
MN per Opera On Ice
Gerardo de’ Paoli
06.85.37.63 – 348 0007858
Gerardo.depaoli@mnitalia.com>

Viviana Pepe
346 6600299
viviana.pepe@mnitalia.com

Carlotta Sabatino
06.85.37.63 – 338 4651502
carlotta.sabatino@mnitalia.com

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl