La Dieta del fantino per tutti gli atleti

La Dieta del fantino è un regime alimentare molto rigido che i nutrizionisti non approvano affatto.

15/ott/2011 21.41.35 alessandro.vigini Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

La Dieta del fantino è un regime alimentare molto rigido che i nutrizionisti non approvano affatto. Infatti, la dieta prevede l'assunzione di molte proteine e di nessun carboidrato.

I nutrizionisti considerano i carboidrati il carburante del nostro corpo e privarsene è un modo scorretto di alimentarsi  che può portare anche a problemi come la stitichezza.

Ecco perchè questo regime alimentare non lo si può seguire per più di tre giorni.Il menù è a base di formaggi stagionati (in quanto più ricchi di proteine), carne (preferibilmente bianca o di pesce) e uova.

A colazione si può solo bere un caffè amaro; a pranzo ed a cena 150 gr. di carne cotta ai ferri o al forno, durante gli spuntini a metà mattinata e nel pomeriggio si consiglia l'assunzione di un bicchierino di Marsala o di altro vino liquoroso.

Quello che salta subito all'occhio è proprio il Marsala. Un vino? ed a stomaco vuoto (o quasi)?Pare proprio strana questa dieta, eppure funziona. Si perdono 3 chili in tre giorni. Se vogliamo perdere una taglia in poco tempo questo è uno dei metodi da prendere in considerazione. Se, invece, vogliamo perdere 9 chili non tentiamo di fare questa dieta per 9 giorni perchè rischieremmo di farci del male.

Il nostro corpo ha bisogno di due nutrienti fondamentali:

  • carboidrati, considerati il carburante del nostro corpo, servono per affrontare la giornata lavorativa, scolastica, sportiva, etc.
  • proteine, considerati i mattoni del nostro organismo, servono per riparare i tessuti.

Quindi dobbiamo prenderci cura del nostro organismo mangiando le giuste dosi di carboidrati e proteine. Ma, se per qualche giorno, decidiamo di seguire questo regime dobbiamo sapere bene che non può essere la nostra alimentazione "normale" perchè manca di uno dei nutrienti fondamentali.

A questo punto alcuni consigli:

  • se avete problemi di ipertensione, di fegato o di reni: evitate la dieta del fantino
  • se volete dimagrire più di tre chili: evitate di prolungare la dieta del fantino, ma scegliete un altro regime alimentare
  • se state bene e non avete nessun problema di salute.. beh.. allora... buona Dieta del fantino!

Ovviamente ricordati di abbinare la dieta del fantino ad un'ottimo allenamento a casa, così potrai ottenere i migliori risultati per essere con un ventre piatto.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl