Porsche Green Cup 2012: passione e tradizione si sfidano sul green

04/mag/2012 15.24.37 Clara Garcovich Events and Public Relations Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Venerdì 4 e sabato 5 maggio il circuito Porsche Green Cup, giunto alla sua nona edizione, vivrà i due attesi appuntamenti golfistici bresciani che anche quest’anno vedono la consolidata partecipazione, accanto a Porsche Italia, di Centro Porsche Brescia e Centro Porsche Brescia Città, concessionarie di Saottini Auto S.p.A..

E’ di nuovo tempo di golf per la casa di Stoccarda e, tra le 24 gare in calendario della Porsche Green Cup 2012, il territorio bresciano ospiterà quelle in programma per il prossimo 4 e 5 maggio. Per il terzo anno consecutivo si riconferma il prestigioso Gardagolf Country Club, perla della regione gardesana di grande attrattiva sia dal punto di vista tecnico sia dal punto di vista paesaggistico, che ospiterà la gara di venerdì 4 maggio, mentre la gara di sabato 5 maggio si terrà presso lo Chervò Golf San Vigilio, splendido Resort tra Sirmione e Desenzano. A sostenere le due tappe rispettivamente il Centro Porsche Brescia Città e il Centro Porsche Brescia, concessionarie di Saottini Auto S.p.A., che si riconferma padrone di casa con il rinnovato e saldo intento di profondere attenzioni ai propri ospiti, per regalare due giornate all’insegna del relax, dello sport e della sana competizione. Il tutto con il magnifico sfondo del Lago di Garda, la sua storia ed il suo fascino.

Le giornate di gara saranno caratterizzate, oltre che dal bel gioco, anche da tre Porsche in esposizione e a disposizione per test drive – una Cayenne S, una Panamera Diesel e la nuova 911 – e da un corner con articoli marcati Porsche Design Driver’s Selection allestito all’interno dell’Area Hospitality. Le gare, riservate ai Soci del Porsche Green Club, ai loro familiari conviventi, ai loro ospiti, ai soci del circolo ospitante e ai clienti di Centro Porsche Brescia e Centro Porsche Centro Città, saranno come sempre curate in ogni minimo dettaglio per offrire ai golfisti momenti indimenticabili di golf, in cui lo spirito per la competizione potrà fondersi con l’eleganza targata Porsche. Riconfermata anche la formula di gioco per entrambe le gare, con i giocatori che si sfideranno su 18 buche con formula Stableford in 3 categorie handicap di gioco.

Gran finale domenica 6 maggio con un Rally organizzato dal Porsche Club Brescia, aperto a tutti i soci e ai partecipanti alle due tappe del torneo. Il tour partirà dal Centro Porsche Brescia di Desenzano del Garda e si snoderà attraverso una visita a Cavriana, paese incastonato nelle colline dell’alto mantovano la cui frazione Bande è considerata patrimonio dell’UNESCO per i siti palafitticoli alpini risalenti all’età del Bronzo, dove sarà possibile visitare in esclusiva Villa Mirra, il Museo Archeologico e l’antico Castello, per arrivare poi a Isola Dovarese, in provincia di Cremona, dove i partecipanti si fermeranno per il pranzo.

Tre giorni all’insegna di golf, amicizia e divertimento, nello spirito e nella filosofia che fanno di Porsche un mito.

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl