ACETUM BALSAMIC GOLF TROPHY 2006 - Golf Club Villa Condulmer- 09/04/06

Allegati

11/apr/2006 16.49.30 stradi loris Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

ACETUM BALSAMIC GOLF TROPHY 2006

4° TROFEO DELL’ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE DI MODENA

 

CON IL PATROCINIO

 

                                                                       

 

 

Nel cuore del Veneto, a pochi chilometri da Treviso, ecco il Golf Club Villa Condulmer, terzo appuntamento dell’ACETUM BALSAMIC GOLF TROPHY 2006. Una veloce sbirciatina alla attigua villa che fu di proprietà della famiglia Condulmer, il cui antenato, Gabriele, fu assurto al papato con il nome di Eugenio IV, ecco la sede del primo degli appuntamenti che vedrà l’Oro Nero di Modena fermarsi in Veneto.

Per essere la prima volta che il circolo ospitava questo circuito, l’accoglienza è stata molto festosa, probabile segnale che il tam tam dei golfisti aveva anticipato  sicuramente che cosa aspettava a chi partecipa al trofeo dell’Aceto Balsamico di Modena.

Oltre 100 giocatori pronti per la partenza, su di un percorso non difficile ma estremamente divertente. Prima di affrontare i 5860 metri del percorso, come da tradizione un passaggio dalla tenda ospitalità, che lo staff della GOLF & FOOD aveva allestito.

Si partiva dai dolci del GIRONE DEI GOLOSI che con il suo Croccante Speciale, La Sbarozzina e gli immancabili Amaretti di Modena conquistavano il cuore delle signore, e non solo.

I primi, partiti alle 9.00, intorno alle 11.00 erano già al primo pit stop presso la tenda ospitalità. Non si possono certo affrontare altre nove buche senza aver recuperato energie. Recupero avvenuto assaggiando un pezzetto di Parmigiano- Reggiano Biologico stagionato 24 mesi dell’AZIENDA AGRICOLA HOMBRE. Anche se di fretta, all’offerta di assaggiarlo intriso di Aceto Balsamico ACETUM il minutino decantato è diventato un quarto d’ora accademico. Ovviamente ci voleva anche un buon bicchiere di Lambrusco di Sorbara dell’AZIENDA AGRICOLA ZUCCHI per riprendere il via, dopo questo preambolo di cosa li avrebbe attesi alla consegna degli score.

Ed ecco i primi a finire le 18 buche venir e accolti da un bicchiere di PIGNOLETTO, in attesa che le TIGELLE DE LA CARSENTA D’LA ROCA venissero farcite di PANCETTA, CICCIOLI, PROSCIUTTO DI MODENA STAGIONATO 20 MESI, SALAME ed il richiestissimo BATTUTO DI LARDO dell’AZIENDA CURA NATURA.

La tavola era ricca di ogni possibile delizia tipica modenese, si passava dall’antipasto di GREPPOLE e di PARMIGIANO intriso di ACETO BALSAMICO alle TIGELLE fino ai DOLCI per concludere come nella più nobile delle tradizioni modenesi con IL NOCINO DEL MALLO.

Alle 18 le premiazioni consistenti nelle bottigliette di ACETO BALSAMICO TRADIZIONALE DI MODENA ACETUM invecchiate 25 anni per i primi classificati e di 12 anni per i secondi e i premi speciali.

Vincono quindi in Prima categoria:          1 Netto ANDRESANI Claudio   40

                                                             2 Netto MORANDIN Evelino     39

                            Seconda categoria:      1 Netto  BORTOLATO Lorenzo 41

                                                             2 Netto  ZANARDO Massimo    36

                           Terza Categoria           1 Netto   ZAMATTIO Jacopo      45

                                                             2 Netto   SPONCHIADO Matteo 41

                                            Lordo:        HEINRICH Gabriele                    37

                                            Ladies        TREVISAN Elena                       35

                                           Seniores      MESTRINER Mariano                 37

Nearest to the pin IL MALLO consistente in una selezione di LIQUORI, alla buca 5 Sig. ZANINI Giuseppe con 1.80 mt.

A seguire dopo i premi per merito i premi per sorteggio consistenti in ceste di prodotti offerti da tutte le aziende che hanno collaborato PROGRAMMA ENERGIA, GOLF SUPPLY ITALIA, GIGLIOTTI GROUP, DM LOGICA.COM, LUGLI E MUSSINI.

Un grosso ringraziamento allo staff della Sig.ra Egle ed a Francesca per l’ottima ospitalità fornita alla riuscita di una splendida giornata di GOLF & FOOD.

Arrivederci il 15 aprile al Golf Club Garlenda.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl