ACETUM BALSAMIC FOLD TROPHY 2007 - PERUGIA AL BALSAMICO

03/apr/2007 21.10.00 stradi loris Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
CON IL PATROCINIO DELLA

Presidenza del Consiglio dei Ministri





ACETUM BALSAMIC GOLF TROPHY 2007

5° trofeo dell'Aceto Balsamico di Modena













E' al Golf Club Perugia che si è svolta la terza tappa dell'Acetum Balsamic
Golf Trophy 2007.

Nella splendida Club House, ricavata recuperando una vecchia fornace di
calce del 1921 dove le imperiose torri, fanno da guardia al percorso, di
5735 metri del campo umbro. Nella sala del camino veniva imbandita la
tavola che avrebbe accolto da li a poche ore il rientro dei giocatori. Una
gustosa consegna score, avrebbe fatto dimenticare qualsiasi punteggio
ottenuto. Ovviamente, salvo ai vincitori delle preziose bottigliette di
Aceto Balsamico Tradizionale di Modena di 25 e 12 anni di invecchiamento in
palio, che ACETUM consegna ad ogni appuntamento ai vincitori.

All'arrivo ai giocatori veniva subito offerto un antipasto di scaglie di
Parmigiano-Reggiano Biologico del caseificio Hombre intriso di Aceto
Balsamico di Modena 4 foglie Acetum.

Un bicchiere di Lambrusco di Sorbara della Cantina Pezzuoli, preparava il
palato all'assaggio dei salami prodotti con il metodo Cura e Natura. Il
primo una Salamella Passita ottenuta dalla trafilatura del Prosciutto di
Modena, il secondo il tipico Salame Campagnolo per concludere gli antipasti
con le saporitissime Greppole.

Un bicchiere di Grasparossa e le tigelle con la Cunza erano pronte. La
farcitura delle tigelle passava dalla Cunza ai Ciccioli Montanari alla
Pancetta. Una tigella farcita di Composta di Fragole all'Aceto Balsamico de
il Mallo sanciva il passaggio ai dolci. Gli Amaretti di Modena, la Torta
Barozzi della Pasticceria Il Girone dei Golosi portavano a chiusura gli
assaggi. Mentre un assaggio di Nocino de Il Mallo accompagnava i giocatori
verso le docce.

Alle 17 la premiazione vedeva il Sig. Mario Crocetti vincere la Golf & Food
Cup, la ricca cesta di prodotti di Modena. Mentre i primi classificati si
aggiudicavano le bottigliette di Aceto Balsamico Tradizionale invecchiato 25
anni rispettivamente nelle loro categorie i Sig. Roberto Conti, Fabrizio
Brozzi, Gianfranco Pompei, Stefano Ferrante. La bottiglietta disegnata da
Giugiaro contenente Tradizionale invecchiato 12 anni andava ai sig. Marco
Venturini, Gabriele Carpinelli, Stefano Giaquinto, Crisitna Fugali, Marcello
Barboni.

La dea bendata per mezzo della Claudia, dava la possibilità ad altri
giocatori di vincere le ceste messe in palio da Golf & Food, ricche di
tipicità ed aver così la possibilità di continuare a degustare anche a casa
i prodotti modenesi.

Prossima tappa vedrà il trofeo a Garlenda che come ormai tradizione in
questi 5 anni cade sempre il sabato di Pasqua. Alla sera del venerdì cena di
gala a tema balsamico, sarà la prefazione al sabato di Golf & Food.



blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl