_,jz __ __q_j[n_z"____m_f_jW_I__z Comunicato Stampa n° 24 / 2009-2010 Bassano Hockey di scena al turno infrasettimanale a Seregno Il Bassano 54 domani e'atteso a confermare quanto di buono visto sabato scorso, nella pista del Seregno La nona giornata del massimo campionato di hockey nazionale, vede di scena il Bassano 54 sulla pista dell'ostico Seregno, formazione lombarda già vista all'opera contro i giallorossi nel girone di Coppa Italia disputato nel palazzetto di Ca'Dolfin.

07/dic/2009 18.20.44 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 24 / 2009-2010



Bassano Hockey di scena al turno infrasettimanale a Seregno


Il Bassano 54 domani e'atteso a confermare quanto di buono visto sabato scorso, nella pista del Seregno

La nona giornata del massimo campionato di hockey nazionale, vede di scena il Bassano 54 sulla pista dell’ostico Seregno, formazione lombarda già vista all’opera contro i giallorossi nel girone di Coppa Italia disputato nel palazzetto di Ca’Dolfin. I campioni d’Italia arrivano all’appuntamento in gran forma dopo l’ottima prestazione offerta sabato scorso con conseguente meritata vittoria con il punteggio di 9 a 3 ai danni del Giovinazzo. Sugli scudi Valerio Antezza (leader nella classifica marcatori con ben 12 reti siglate nell’attuale campionato), autore di una partita dai toni maiuscoli, che si e’totalmente ripreso dai malanni fisici conseguenti all’influenza patita poche settimane fa. Tutta la squadra, pero’, ha dimostrato ampiamente di meritare il posto che occupa nella classifica generale, e non solo cercherà a tutti i costi di mantenerlo, ma se ne avrà l’occasione non si farà sfuggire l’opportunità di balzare al comando della graduatoria. Mastropierro, in attesa del responso definitivo sul suo infortunio, resta ai box. Al suo posto verrà convocato un giovane proveniente dal vivaio.

Il Seregno attende i campioni scudettati con l’intenzione di giocare loro un brutto scherzo, cio’renderebbe anche molta visibilità e gloria ai lombardi, che hanno una formazione di tutto rispetto. Ne sa qualcosa il Bassano 54, che nella partita di Coppa Italia fatico’non poco prima di avere ragione sul Seregno, squadra arcigna in difesa che ha fatto la sua partita cercando di colpire in contropiede. Tra i pali della formazione brianzola, c’e’una vecchia conoscenza dell’hockey bassanese: Andrea Ortogni infatti difese la porta giallorossa agli inizi degli anni novanta. Pedine di assoluto spessore sono anche Volpe,Rodriguez, Santeramo, Lombino ed il totem Franco Amato, icona dell’hockey italiano.

Il quintetto del Seregno, guidato in panchina da Tommaso Colamaria, scenderà in pista con la voglia di riscattare il passo falso commesso venerdi’scorso sulla pista del neopromosso Sarzana e di insidiarsi in una posizione di classifica piu’tranquilla rispetto a quella attuale. I lombardi infatti hanno fino a questo momento conquistato nove punti, frutto di tre vittorie e cinque sconfitte, e sono appaiati al Forte dei Marmi. Le reti fatte sono 38 (Rodriguez il miglior marcatore, con 12 reti all’attivo), mentre quelle subite sono 42. Al Bassano spetta il compito, quindi, di proseguire sulla strada già intrapresa sabato scorso, quando ha saputo non solo vincere, ma anche dare spettacolo.



Gianni Bordignon
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it

Nota bene per tutti i lettori:
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER, Loggati nel nostro sito internet e alla voce "Il mio profilo" sul menù a sinistra, spunta la casella NEWSLETTER e salva le modifiche.


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl