Vere e proprie sorprese, come le vittorie sulle piste di Follonica e Viareggio, oppure il pareggio conquistato contro i giallorossi campioni d'Italia (dopo essere stati addirittura in vantaggio), se le ricordano tutti.

29/gen/2010 18.10.49 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

 

Comunicato Stampa 34 / 2009-2010



Bassano 54 pronto a riscattarsi dopo la sconfitta di Breganze


I giallorossi ricevono domani sera il Sarzana, matricola terribile nella prima parte di campionato, con il chiaro intento di riconquistare i tre punti e la terza posizione in classifica

Messa da parte l’amarezza per la sconfitta subìta nell’ultimo turno giocato a Breganze, il Bassano 54 si appresta a ricevere il Sarzana, matricola terribile che soprattutto nella parte iniziale del campionato fu protagonista di imprese assolutamente inaspettate. Vere e proprie sorprese, come le vittorie sulle piste di Follonica e Viareggio, oppure il pareggio conquistato contro i giallorossi campioni d’Italia (dopo essere stati addirittura in vantaggio), se le ricordano tutti.

Ma la memoria ce l’ha anche il Bassano 54, che quindi di certo non sottovaluterà i rossoneri del presidente Corona e dell’inglese Taylor, ex giallorosso. Attualmente il Sarzana, dopo un periodo di flessione, occupa la decima posizione di classifica con 20 punti conquistati: sei vittorie e due pareggi il bottino dei liguri. I giallorossi quindi dovranno avere un occhio di riguardo per un avversario che tenta di sottrarsi alla lotta per non vedersi invischiato nella bagarre dei play-out. Mister Vanzo puo’fare affidamento sull’intera rosa al completo, cosi’come accade dalla ripresa del campionato dopo la sosta natalizia. Le notizie positive principali arrivano dalla coppia di difensori Abalos e Pallares (quest’ultimo in gran ripresa) che oltre ad avere offerto ottime prestazioni, ultimamente finiscono spesso nel tabellino dei marcatori. Tuco Abalos, ad un certo punto, sabato scorso ha preso letteralmente per mano la squadra, caricandosi di responsabilita’, dando la possibilità alla propria squadra di rientrare prepotentemente in partita verso la metà del secondo tempo.

Proprio nel momento che sembrava piu’propizio ai giallorossi, purtroppo c’e’stato il nuovo allungo dei padroni di casa, che non ha pero’cancellato la voglia di riscatto che si era vista. Si volta pagina, e lo si fa su piu’fronti: c’e’infatti un possibile spiraglio per quanto riguarda l’ingresso di un main sponsor, ed una convincente prova in pista offerta domani sera, sarebbe senz’altro un ottimo biglietto da visita. C’e’inoltre la voglia di riconquistare il terzo posto in classifica, perso proprio nell’ultimo turno a favore del Lodi, vittorioso per 4 a 0 sulla pista di Correggio. Ma con lo spiraglio appena citato poco sopra, Antezza e compagni potranno affrontare il match con piu’serenità, cercando di imporre la legge del piu’forte. I nostri prossimi avversari possiedono buone individualità: Bertran nella partita di andata fu autore di una prova maiuscola, Tayolr farà di tutto per farsi rimpiangere dai propri tifosi e quindi si prospetta una partita molto interessante per il popolo giallorosso che si assiepera’sulle tribune del PalaBassano con il forte desiderio di vedere la propria squadra riscattarsi dopo la sconfitta di sabato scorso.




Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
 

Nota bene per tutti i lettori:
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER, Loggati nel nostro sito internet e alla voce "Il mio profilo" sul menù a sinistra, spunta la casella NEWSLETTER e salva le modifiche.


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl