L'Infoplus proietta lo show nel ritorno con Ginevra

INFOPLUS BASSANO HOCKEY 1954 - R.H.C. GENEVE (SVIZZERA)

21/gen/2005 00.04.22 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 157 / 2004-2005


COPPA EUROPA CERS 2004/05

Ottavi di Finale, Gara di Ritorno
  -  Sabato 15.01.2005
PALABASSANO di Bassano del Grappa (Vicenza) - ore 21.00
INFOPLUS BASSANO HOCKEY 1954 - R.H.C. GENEVE (SVIZZERA)
Arbitro:
Dominik Krause (Germania)


L'Infoplus proietta lo show nel ritorno con Ginevra
Ritorno facile negli Ottavi di Finale di Coppa Europa

Sarà semplicemente una formalità quella di Sabato sera al PalaBassano, inizio ore 21.00, contro il Ginevra negli Ottavi di Coppa Europa CERS. L'andata è stata vinta perentoriamente con autorità dall'Infoplus Bassano per 8 reti a 2, con le doppiette di Montivero e Orlandi. In sè la partita rappresenta una sana applicazione del gioco spettacolo di Carlos Dantas e rappresenta quasi un allenamento a buoni ritmi per fare nuovi esperimenti in vista del più importante appuntamento di Martedi' prossimo per la leadership del torneo di A1 a Follonica. Dal match di andata pochi gli spunti positivi in casa elvetica. A parte un'umiltà decisamente positiva per tutti i ragazzi ginevrini, non una forsennata compagine ricca di fisicità, è mancata molto la difesa elvetica e soprattutto i tocchi da campioni degli italiani, notevolmente abituati a macinare gioco più veloce e più efficace. Dove si è visto giocare il Ginevra è stato negli ultimi minuti, una quindicina circa: buoni gli spunti in velocità e come detto con umiltà ma è mancato il tocco decisivo quando il Bassano si è ritirato in difesa controllando il risultato. Se la prima rete è stata realizzata in mischia e quindi in forte confusione, la seconda invece segnata in contropiede con un bel tiro di Simonds, sottovalutato da Cunegatti. Per i tifosi bassanesi Ginevra non è una squadra propriamente fisica, anzi le sue basi sono proprio velocità e diligenza, con un'attività offensiva non certo entusiasmante. Gli svizzeri verranno in Italia solo per onor di firma, per prendere qualche applauso dal pubblico di uno dei più calorosi palasport d'Europa, insomma un onore davvero. La loro prova pista è fissata nella tarda mattinata di Sabato.


L'Infoplus avrà 50 minuti per assemblare le idee e cercare di sperimentare magari qualcosa di nuovo. La testa manco a dirlo è già a Martedi' prossimo per l'ultima del Girone di Andata, ma è importante che l'Infoplus porti a termine il primo atto contro Ginevra, senza rischi di carattere fisico o di risultato. Con sei gol di scarto in saccoccia non c'è assolutamente pericolo, ma un pizzico di intelligenza sempre per non rischiare nulla. A tener banco in questa settimana il dopo-Prato, ancora, una sconfitta che pesa ancora e che vuole essere dimenticata con un'ottima prestazione in Coppa, visti alcuni appannamenti durante la gara contro il Novara. Se i ragazzi promettono un po' di hockey-champagne col Ginevra, non farebbero neanche male, per ritrovare nuovi feeling e magari soluzioni offensive ritrovate. L'argomento più interessante in questi ultimi giorni di preparazione è quello riguardante il reparto straniero. Solo due i transfer extraeuropei (illimitati i comunitari) ammessi alla Coppa Europa. Con l'arrivo di Carlitos Nicolia scatta il turn-over in casa giallorossa: Carlos Dantas negli ultimi allenamenti in settimana non ha ancora svelato le sue scelte, anzi sono state numerose le soluzioni messe in atto. Per Nicolia, Montivero e Videla, un ballottaggio per due posti e per i prossimi impegni europei ci sarà veramente da divertirsi. La concorrenza aumenta e il giocatore con più probabilità di gioco sarà Carlitos Nicolia, uno per farlo ben amalgamare al gruppone in vista di utilizzazioni più soventi, due per creare preziosi feeling con Tataranni e magari con qualche difensore che potrebbe fungere da attaccante. L'occasione è ghiotta per tutti i tifosi quindi per rivedere forse per molto più tempo il giovane 18enne: di fianco a lui una scelta che verrà svelata solo nell'ultimo allenamento o magari addirittura in spogliatoio. Se la scelta ricadrebbe su Montivero, chiaro il significato di finalizzare l'intesa tra i due ex compagni di squadra in Argentina e creare un attacco giovanissimo e scoppiettante e far riposare il nostro uomo di punta a centrocampo per l'impegno di Follonica., mentre se ricadrebbe su Videla, è di lasciar riposare il bomber per i più importanti appuntamenti. Il resto della squadra è in ottima forma, soprattutto Alberto Orlandi, autore di uno strepitoso ritorno dalle vacanze natalizie, 6 i gol in 10 giorni, ritemprato alla grande con il riposo dopo lo stop di dicembre. All'andata El Mejor andò in rete una volta, mentre le doppiette decisive di Gigio Bresciani e Martin Montivero; reti anche di Mauricio Videla, Dario Rigo e Massimo Tataranni. Anche se il test con il Ginevra non è di alta rilevanza, Bassano potrebbe trarre tanta fiducia dopo alcuni chiaro-scuri e andare a far visita al Follonica con una maggior carica e una maggior consapevolezza dei suoi mezzi. In caso di vittoria, l'Infoplus incontrerebbe Sabato 5 al PalaBassano la vincente tra Breganze e Lleida (Spagna).

Si potrà rimanere aggiornati in diretta sulla partita Infoplus-Ginevra sulla radio ufficiale del Bassano Hockey 54: Radio Bellla & Monella. A partire dalle ore 21.00 di Sabato 22 Gennaio, informeremo con 3 aggiornamenti sull'andamento della partita. Frequenze: 97.000 Mhz e 103.500 Mhz in zona Bassano del Grappa e per le altre www.belllaemonella.it 

Informiamo anche che l'Ufficio Stampa del Bassano Hockey 54 terrà informati tutto il mondo hockeystico anche tramite il Nostro Sito Internet Ufficiale: Sabato alle ore 22.30 o massimo 23.00 aggiornamento definitivo con il rapportino finale del match ed una foto dalla partita. 
( www.bassanohockey54.it )


Nella foto: La velocità, l'arma in più dell'Infoplus contro gli Svizzeri (S.Z.)


Prossimi appuntamenti con i Campioni d'Italia
Martedi' 25 Gennaio 2005 ore 20.45 - Posticipo 13° Giornata di Serie A1 al PalaArmeni di Follonica (GR),  Follonica - INFOPLUS Bassano H54
Venerdi' 28 Gennaio 2005 ore 21.00 - Anticipo 14° Giornata di Serie A1 al PalaForte di Forte (LU),  Forte dei Marmi - INFOPLUS Bassano H54
Sabato 5 Febbraio 2005, ore 21.00 - Coppe Europa CERS, Quarti di Finale, Gara di Andata al PALABASSANO - INFOPLUS Bassano H54 - Vincente Breganze o Lleida Llista (Spagna)
Martedi' 8 Febbraio 2005 ore 20.45 - Posticipo 15° Giornata di Serie A1 al PALABASSANO - INFOPLUS Bassano H54 - CGC Viareggio
 

Ottavi di Finale - Andata, Sabato 8 Gennaio 2005 - Ritorno, Sabato 22 Gennaio 2005

ANDATA
8/1
squadra squadra RITORNO
22/1
4-3 CG Portosantense (POR) EGR Iserlohn (GER) 7-1
2-7 Sant Brieuc (FRA) Roller Novara (ITA) -
2-3 Liceo La Coruna (SPA) CE Noia (SPA) -
0-9 RESG Walsum (GER) SL Benfica (POR) -
7-2 Primavera Prato (ITA) SA Merignac (FRA) -
- HC Thunestern (SVI) Follonica Hockey (ITA) -
2-8 RHC Ginevra (SVI) INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 -
3-3 Lleida Llista (SPA) HC Breganze (ITA) -

Portosantense già qualificato ai quarti
 


Bassano
del Grappa (Vicenza),  il 20/01/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl