Guerrieri Infoplus: strappato il pari ai basiti del Dream Team

27/gen/2005 01.35.04 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 161 / 2004-2005


CAMPIONATO  ITALIANO  di  SERIE  A1  2004 / 2005


POSTICIPO 13
° GIORNATA  -  Martedi' 25.01.2005
Pista Armeni di Follonica (Grosseto) - ore 20.45
FOLLONICA HOCKEY - INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54
= 2-2 (1° tempo: 1-1; 2° tempo: 1-1)
Infoplus Bassano Hockey 54:
Massimo Cunegatti, Alberto Orlandi (1), Dario Rigo, Pierluigi Bresciani, Mauricio Videla (1) - Entrati: Martin Montivero, Massimo Tataranni  - Non entrati: Carlos Nicolia, Davide Bertapelle
Follonica Hockey:
Andrea Tosi, Enrico Mariotti, Alessandro Bertolucci, Alberto Michielon, Alessandro Michielon (1) - Entrati: Mirko Bertolucci (1), David Farran
Marcatori:
1° Tempo: 12'23" Alessandro Michielon (F), 19'12" Alberto Orlandi (B) - 2° Tempo: 0'31" Mauricio Videla (B), 18'33" Mirko Bertolucci (F) - Cartellini Gialli: 3' Massimo Tataranni (B) 5' Enrico Mariotti (F), 5' Dario Rigo (B), 8' Mauricio Videla (B), 20' Alberto Orlandi (B), 36' Alessandro Bertolucci (F), 40' Mirko Bertolucci (F), 43' Alessandro Michielon (F) - Cartellini Blu: 18' Enrico Mariotti (+ 2 minuti), 30' Massimo Tataranni (+2 minuti), 37' Mauricio Videla (+2 minuti), 46' Dario Rigo (+2 minuti) - Cartellini Rossi: Nessuno
Arbitro: Piccininni di Bari


Guerrieri Infoplus: strappato il pari ai basiti del Dream Team
L'Infoplus conquista un prezioso punto in terra toscana


L'Infoplus strappa un punto dalla posta in palio nell'ultima partita di andata del Campionato di Serie A1 di Hockey a rotelle, nella pista del Dream Team del Follonica, imbattuta ancora da inizio stagione. E' l'Infoplus che non t'aspetti nel catino più simile ad un'arena dell'hockey su ghiaccio ad il focoso hockey sulle ruote, un calore sprigionato dal pubblico locale che carica i nostri "guerrieri" giallorossi. Nonostante un pareggio sostanzialmente giusto per le occasioni avute da ambo le parti, gusto amaro da parte bassanese con gusto retrogrado però di grande impresa, numerose le occasioni fallite sul vantaggio per chiudere la partita, gusto bigio e cupo da parte toscana, con sulle spalle numerosi errori di impostazione e a tratti di deconcentrazione. Dove nessuno pensava di arpionare punti dopo la sconfitta di Coppa Italia, ora si ricrede e si stropiccia gli occhi per questo pareggio che inorgoglisce i giallorossi e infonde speranza sia per il girone di ritorno sia per la Coppa CERS, dove le due compagini hanno grandi possibilità di incontrarsi (solo nella eventuale finalissima). La svolta però di questo big match l'ha fatta Carlos Dantas. il Mister portoghese ha stravolto ogni pronostico inserendo fin dal primo minuto il team meno provato, il team più esperto, con una solidità difensiva e una discreta prestanza offensiva. Questo tema tattico stravolge i piani di Massimo Mariotti che ha dovuto cambiare in continuazione i suoi uomini per arginare una forza fisica e tecnica di alto livello.

Carlos Dantas come detto inserisce dal primo minuto una formazione diversa anzi praticamente nuova, con a rotazione due attaccanti e due difensori, perchè tutti e quattro gli uomini del tecnico sono polivalenti, quale miglior cosa! Dario Rigo e Pierluigi Bresciani stanno più nelle retrovie, mentre Mauricio Videla e Alberto Orlandi puntano al sodo; dall'altra parte, tipica formazione follonichese: Tosi in porta, Enrico Mariotti ed Alberto Michielon dietro, e in attacco Alessandro Michielon e Alessandro Bertolucci. La partita numero 13 in campionato per entrambe le compagini inizia subito a spron battuto. Un episodio strano che si ripeterà anche in altre clamorose occasioni: al terzo minuto Videla è costretto ad uscire per una rottura completa della ruota posteriore, e al suo posto per un paio di minuti entra Tataranni. Al minuto 8 botta e risposta da ambo le parti prima con Mauricio Videla (recuperata la ruota grazie alle mani d'oro del biondo), contropiede solitario parato da Tosi, e poi con Alessandro Michielon al centro area manda fuori sull'assist del gemello. Al 12'23" Dario Rigo tenta il tiro dalla lunga distanza ma il suo tiro viene intercettato da Mirko Bertolucci (subentrato ad uno dei gemelli), che di prima fa scattare in contropiede Alessandro Michielon. Il rovescio in diagonale al limite dell'area è preciso sotto la traversa e Cunegatti non può far nulla. L'Infoplus, scosso, non demorde e al 15° minuto con un tiro Bresciani, Tosi deve superarsi. Pochi secondi e Mauricio Videla non conclude con efficacia davanti al Tosi in un contropiede in superiorità numerica. Fuori Mariotti per reiterate scorrettezze, Bassano ha più libertà in difesa senza il gigante grossetato. Gigio Bresciani ispira al 19'12" il compagno Alberto Orlandi con un'invenzione a centro area che trova impreparata tutta la retroguardia locale. 1 a 1. Il Bassano potrebbe addirittura raddoppiare appena il KO del Follonica con ancora Tatu' Videla, dopo aver rubato pallina ad Alberto Michielon a centropista. L'ultima occasione del primo periodo è dei padroni di casa con un tiro di Bertolucci sibilante la traversa.

Il ritorno dell'Infoplus dagli spogliatoi è sempre sfavillante, una regola quasi sempre rispettata. 31 secondi e Tatu' Videla si trova la pallina a centro area per portare gli ospiti giallorossi in vantaggio, con la forte complicità della difesa locale. Anche a Capitan Rigo si rompe la rotella del pattino, quasi come una maledizione: al suo posto Tataranni. Alcuni minuti di gioco e Massimo viene ammonito per la seconda volta, trovando un blu molto dubbio, specialmente per la buona prestazione che il Materano stava per mostrare in pista, una maledizione contro Follonica anche in Finale di Coppa quando è dovuto uscire dopo 15 minuti: sfortunato! Rientra Rigo e ha subito l'occasione per riallungare ma la botta in contropiede (l'ennesimo della serie) si stampa clamorosamente sulla traversa, con il brivido sulla schiena di tutta la pista Armeni. L'arbitro Piccininni commina anche il blu a Videla per un fallo veniale, il classico spostamento di pallina che in una partita se ne conteranno una ventina. Al suo posto esordisce Martin Montivero e subito scalda i riflessi miracolosi di Tosi. Il Follonica però trova ottimi spazi in contropiede ed in ripartenza anche a causa dell'assenza del "Guerriero" Videla. E' infatti Mirko Bertolucci a trovare il pertugio in contropiede e, allungata la palla sulla destra, frana su Cunegatti. Per l'arbitro pugliese è rigore netto, non per i giallorossi. Dal dischetto Mirko cerca la soluzione di finesse alzando la pallina ma Massimo con il braccio devia la palla con l'applauso dei ragazzi in panchina. Le occasioni per l'Infoplus si sprecano. Dal 14° al 17° sono numerose le occasioni mancate, con un Follonica protratto in avanti, errori offensivi che potevano chiudere definitivamente il match. Montivero, ancora, percussione veloce e la palombella susseguente esce di un nonnulla. E' Dario Rigo pensiamo ad avere l'occasione più ghiotta per chiudere i conti, la terza per il Capitano: smarcatosi in modo superbo dalla difesa dei Gemelli Michielon, un po' affannati a metà ripresa, a tu per tu con Tosi fallisce spedendo la pallina sulla balaustra. Intanto Tatu' rientra, e proprio dalla sua stecca scatta quello che intonavano a gran voce gli 800 dell'Armeni. Un errore di impostazione di Tatu' è fatale, lanciato in contropiede Mirko Bertolucci serve davvero poco a insaccare in rete dribblando nella conclusione Cunegatti, un re-make vincente dopo il rigore sbagliato a metà ripresa: è il 18'33". Il Follonica pareggia ma vuole a tutti i costi la vittoria. Mentre il Dream Team è sbilanciato in avanti, l'Infoplus ha delle clamorose occasioni per portare a casa l'intera posta in palio, ma in porta chapeau per Andrea Tosi che sventa per ben tre volte le conclusioni del El Mejor Orlandi, e successivamente altri due miracoli sulle conclusioni solitarie di Bomber Montivero. Le parate dell'estremo aizzano le ultime speranze del pubblico locale che incita tutto in piedi la squadra follonichese e per 2-3 volte Cunegatti sventa anche grazie ad un Gigio d'altri tempi, presente ovunque in stile Videla (sostituito dopo l'errore del gol avversario). Il finale è una mirandola d'emozioni, senza che le due squadre si accontentino del pareggio nonostante 50 minuti di pazze emozioni e alti livelli di hockey, soprattutto fisico che tecnico. Nel finale da annotare (21') anche l'espulsione con il blu su Dario Rigo sul mezzo tuffo plateale di Alessandro Bertolucci, che da' ancora spazio a Montivero, ma getta ancora più difficoltà in casa bassanese. L'adrenalina termina con le strette di mano di rito, e un "hurrà" in campo dell'Infoplus, e un sorriso grande cosi' sotto gli applausi sportivi del pubblico della tribuna, e con le facce mugugnanti e grigie dei giocatori del Dream Team, fermati per la prima volta al pareggio in Campionato, mostrando segni di non coesione durante il match. I giallorossi prima di ritornare negli spogliatoi ringraziano i cinque tifosi arrivati da Bassano, compreso Calimero, l'onnipresente tifoso giallorosso.
L'Infoplus cosi' non fa muovere la classifica e se il percorso sarà quello auspicato il match del 30 aprile al Palazzo contro il Follonica potrebbe significare ancora il primo posto in graduatoria, per la storia degli scontri diretti, ora sul pareggio. Nelle retrovie lascia la terza piazza il Roller Novara fermato a Valdagno con un 3 a 3, mentre ritorna a -5 il Prato grazie alla vittoria risicata contro Viareggio (4-2). Bagarre invece in zona retrocessione, con 7 squadre in 4 punticini.

nella foto in alto: Punizione Follonica e scorcio della Pista Armeni(S.Z.)
nella foto in basso: L'Urlo di Mauricio Videla nel gol del vantaggio Infoplus (S.Z.)

 

Prossimi appuntamenti con i Campioni d'Italia
Venerdi' 28 Gennaio 2005 ore 21.00 - 14° Giornata di Serie A1 al PalaForte di Forte (LU),  Forte dei Marmi - INFOPLUS Bassano H54
Sabato 5 Febbraio 2005, ore 21.00 - Coppe Europa CERS, Quarti di Finale, Gara di Andata al PALABASSANO - INFOPLUS Bassano H54 - Vincente Breganze o Lleida Llista (Spagna)
Martedi' 8 Febbraio 2005 ore 20.45 - Posticipo 15° Giornata di Serie A1 al PALABASSANO - INFOPLUS Bassano H54 - CGC Viareggio
 

13° GIORNATA ULTIMA DI ANDATA - Sabato 22.01.2005

POSTICIPO
20.45
Follonica Hockey INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
2-2
18.00 Salernitana Hockey Amatori Lodi 4-4
20.45 Novara Hockey Forte dei Marmi 3-2
POSTICIPO
20.45
Primavera Prato CGC Viareggio 4-2
POSTICIPO
20.45
HC Seregno Hockey Breganze 3-3
POSTICIPO
20.45
Valdagno Hockey Roller Novara 3-3
POSTICIPO
20.30
Rotellistica Novara Roller Salerno 0-1


LA CLASSIFICA

# Squadra Punti Partite Vinte Paregg. Perse Diff. Gol
1 Follonica Hockey 37 13 13 1 0 +71
2 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
34 13 11 1 1 +55
3 Prato Primavera 29 13 9 2 2 +16
3 Roller Novara 27 13 8 3 2 +9
5 CGC Viareggio 20 13 6 2 5 +1
6 Salernitana Hockey 18 13 5 3 5 -4
7 AS Valdagno Hockey 17 13 5 2 6 -8
8 Novara Hockey 12 13 3 3 7 -13
8 Rotellistica Novara 12 13 3 3 7 -18
10 Amatori Lodi 11 13 2 5 6 -18
13 Roller Salerno 11 13 3 2 8 -20
11 Breganze Hockey 11 13 3 2 8 -23
11 Forte dei Marmi Hockey 10 13 3 1 9 -27
14 HC Seregno 8 13 2 2 9 -20

 

 

 


 

 

 

 

 


LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Part.
gioc.
Reti
#7 - Martin Montivero 13 26
#6 - Massimo Tataranni 13 20
#8 - Alberto Orlandi 9 11
#4 - Mauricio Videla 13 9
#9 - Dario Rigo 13 7
#3 - Pierluigi Bresciani 13 6
#5 - Carlos Nicolia 1 0
#2 - James Taylor 5 1
Gianmarco Lanaro 0 0
Michele Sonda 0 0
Marco Boeche 0 0
Fabio Merlo 0 0
Autorete 0 1

 

 

 

 

 

 


 

Per altre statistiche piu' dettagliate vi invitiamo a navigare nel nostro sito internet www.bassanohockey54.it
 

PROSSIMO TURNO 14° GIORNATA PRIMA DI RITORNO - Sabato 29.01.2005

ANTICIPO
21.00
Forte dei Marmi Hockey INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
il 28/1
18.00 Salernitana Hockey Roller Novara -
20.45 Breganze Hockey Primavera Prato -
20.45 CGC Viareggio Roller Salerno -
20.45 HC Seregno Follonica Hockey -
20.45 Hockey Novara Valdagno Hockey -
POSTICIPO
20.30
Amatori Lodi Rotellistica Novara il 1/2
DIRETTA
RAI SPORT
SATELLITE



Bassano del Grappa (Vicenza),  il 16/01/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl