Infoplus corsara nella lontana isola di Porto Santo

Infoplus Bassano Hockey 54: Massimo Cunegatti, Dario Rigo, Alberto Orlandi, Mauricio Videla

10/mar/2005 02.23.03 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 189 / 2004-2005


COPPA EUROPA CERS 2004/05

SEMIFINALE, Gara di Andata
  -  Sabato 05.03.2005
Pavilhão Municipal de Porto Santo (Portogallo) - ore 19.00 (ore 20.00 italiana)
CLUB DESPORTIVO PORTOSANTENSE (PORTOGALLO) - INFOPLUS BASSANO HOCKEY 1954 = 2-2 (1° tempo: 1-0; 2° tempo: 1-2)
C.D. Portosantense: Joao Miguel, Nuno Almeida, Joel Coelho, Andre' Moreira, Alan Fernandes (2) - Entrati: Alvaro Pinto, Tiago Santos
Infoplus Bassano Hockey 54:
Massimo Cunegatti, Dario Rigo, Alberto Orlandi, Mauricio Videla (1), Martin Montivero (1) - Entrati: Pierluigi Bresciani - Non entrati: Gianmarco Lanaro, Davide Bertapelle
Marcatori:
1° Tempo: 10'46" Alan Fernandes (P) - 2° Tempo: 3'39" Mauricio Videla (B), 17'40" Martin Montivero (B), 23'43" Alan Fernandes (P) - Cartellini Gialli: 7' Mauricio Videla (B), 7' Andre' Moreira (P), 8' Martin Montivero (B), 9' Joel Coelho (P), 22' Pierluigi Bresciani (B), 49' Tiago Santos (P) - Cartellini Blu: 13' Martin Montivero (+ 2 minuti) (B), 24' Joel Coelho (+ 2 minuti) (P), 34' Pierluigi Bresciani (+ 2 minuti) (B), 47' Andre' Moreira (+ 2 minuti) (P), 49' Tiago Santos (+ 2 minuti) (P)  - Cartellini Rossi: Nessuno

Arbitri:
Jordi Salvador Vidal (Spagna) e Joan Molina (Spagna)


Infoplus corsara nella lontana isola di Porto Santo
Pareggio d'oro nella trasferta nelle Semifinali di Coppa Europa CERS

L'Infoplus Campione d'Italia riesce nella piccola grande impresa di strappare un pareggio nella lontana Isola di Porto Santo, immersa nel più blu dell'oceano Atlantico, nel turno di Andata delle Semifinali di Coppa Europa CERS. Una prova maiuscola per i ragazzi del tecnico conosciuto da tutti Carlos Dantas, una forza mentale e fisica emersa specialmente nel secondo tempo, dove Bassano ha letteralmente annichilito l'avversario e l'ha colpito con due colpi mortali, fino al definitivo pareggio, macchiato da un errore di tutta la squadra. Un pareggio d'oro, di platino, a 3500 km dalle quattro mura amiche, che saranno però fondamentali per il Ritorno al PalaBassano, nell'Insolito Venerdi' 18 Marzo 2005 alle ore 21.00.

Dantas può contare i suoi atleti persino con una mano, quanto è l'emergenza dell'Infoplus in questo periodo nero, con Tataranni a casa con il braccio ingessato e Nicolia fermo in tribuna per troppi extracomunitari.
Il lusitano, ben conosciuto in patria, schiera il quintetto migliore: Cunegatti, Rigo-Orlandi, Videla-Montivero. Il giovane nuovo allenatore dei biancoblu atlantici Silva, sceglie solidità in difesa Almeida-Coelho, e la velocità pura Moreira-Fernandes. Consce dell'alta posta in palio, le due squadre nei primi nove minuti cercano le distanze, una leggera prova di studio. Lo scatto dei locali è furioso appena decidono di innescare velocità supersoniche. L'Infoplus all'unico errore del primo tempo viene subito bastonata: copertura non assidua e Coelho dal quarto difensivo innesca a centro area lo scatto bruciante di Fernandes che nella bagarre riesce a deviare di stinco in rete sull'uscita a piombo di Cunegatti. Proteste giallorosse, ovviamente inutili. 1 a 0 e pubblico locale, neanche metà della capienza del Pavilhao, gioisce. L'inizio non è dei più invitanti. L'Infoplus si sveglia però subito, non dando alito ad un Igualada-bis, e al 14° minuto l'arbitro capo Vidal sancisce una punizione di prima sull'atterramento plateale appena fuori area su Mauricio Videla, cintura e ammonizione. Dai 10 metri Alberto Orlandi cerca di sorprendere portierone Miguel Ferreira dal limite, non riuscendovi. La prima tegola della partita arriva nel mentre, Montivero fuori al minuto 14 per doppia ammonizione. Terzo cartellino blu nelle coppe europee e salterà la prossima partita del ritorno. Non ci voleva. Una doppia ammonizione quasi regalata, scaturita dall'assoluta fiscalità del duo spagnolo Vidal-Molina, a tratti incomprensibili. Al suo posto Bresciani. Con Gigio in campo, il Bassano non fa più del minimo sindacabile, sprecando alcuni ottimi temi offensivi e annientando il gioco veloce degli avversari. Solo al 19° c'è da segnalare un brivido in porta giallorossa, con un tiro da fuori area di Alvaro Pinto, respinto perfettamente da Cunegatti. Nel finale sono da annotare la seconda espulsione della serata, comminata ai danni del buon difensore Coelho, un allontanamento che risulterà decisivo.

I dieci minuti negli spogliatoi sono sempre una manna chiarificatrice. Con la stessa formazione del finale dei primi 25 minuti, l'Infoplus perviene al pareggio solo dopo 3 minuti. La velocità questa volta sorprende gli avversari, due passaggi e tiro in rete, manuale dell'hockey insomma. Rigo lancia l'azione vincente con un coast to coast sull'errore dell'attacco del Portosantense verso Orlandi che serve di rimessa al centro per la corrente veloce Tatu' Videla, a cui serve davvero un tocchetto per depositare nella rete sguarnita, sull'uscita goffa del portiere Miguel. Pareggio. Anche Massimo Cunegatti tiene i ragazzi a galla con il rigore parato su Alan Fernandes al 6°, con un dribbling intuibile. Al nono minuto la seconda tegola sulla testa dell'allenatore portoghese: somma di ammonizioni a Pierluigi Bresciani e blu. La scelta della sostituzione ricade su Martin Montivero, con un blu sulle spalle e un rosso davanti agli occhi. Gradualmente il nervosismo d'inizio partita si trasforma in una tranquillità da esperto e l'argentino dimostra, eccetto l'ansia, ottime capacità anche in campo internazionale. I portoghesi sono quelli che fanno la partita, gestendo la pallina, talvolta fermandosi proprio sul più bello, talvolta con qualche occasione non sfruttata. Chiamato anche in difesa, Martin, allibisce il discreto pubblico e il portiere della Nazionale deviando a mezz'altezza un tiro da quasi centro pista di Alberto Orlandi, una sfuriata di pochi secondi, una deviazione volante unica nel suo repertorio in maglia giallorossa. Il 2 a 1 raffredda l'avversario che si riprenderà solo negli ultimi cinque minuti. Il Bassano con il passare dei secondi ci crede sempre di più e nonostante l'emergenza, la difesa e tutto il collettivo annienta ogni sortita offensiva locale. Il nervosismo acquista il posto della razionalità in casa portoghese e si arriva quasi alle mani a pochi minuti dalla sirena, tutto sedato da ammonizioni a destra e a manca che vanno a colpire per fortuna solo i locali, nervosi e ansiosi. Al 22esimo esce il bomber Moreira con il blu e pochi secondi piu' tardi lo seguirà Tiago Santos, entrambi per due minuti. Al minuto 23 l'arbitro Vidal assegna il secondo rigore ai locali sul fallo dubbio dei difensori assediati. Coelho dal dischetto non fa altro che esaltare le doti di Massimo Cunegatti, 2 su 2. Ad un passo dalla vittoria insperata, a 97 secondi dalla sirena finale, Alan Fernandes recupera e trova il pareggio. Giroporta facile, la difesa impegnata a non dare spazio ad entrate in centro area, non si accorge dell'accentramento netto dell'attaccante che con una semplicità estrema deposita sotto l'incrocio più vicino, prendendo in controtempo anche Cunegatti. Amaro in bocca in casa Infoplus, ma neanche nell'altra sponda le facce non sono felicissime, anzi.
Un pareggio oltrechè d'oro , per come maturato amaro, per il risultato in sè d'oro davvero. I giallorossi hanno tutte le possibilità nel ritorno Venerdi' 18 marzo di acchiappare la vittoria anche senza l'apporto sottorete di Montivero. Un enigma che il sesto uomo in pista, il pubblico, potrebbe far pendere l'ago della bilancia!!!
Nell'altra semifinale invece netta vittoria del Follonica Hockey contro il Ce Noia per 11 a 4; per i toscani l'accesso alla Finale sembra solo una questione di tempo.

nella foto in alto: Martin Montivero e Alberto Orlandi cercano di fermare l'avversario portoghese (S.Z.)
nella foto in basso: Dario Rigo controlla Alvaro Pinto sulla parata di Cunegatti (S.Z.)
 

Semifinale - Andata, Sabato 5 Marzo 2005 - Ritorno, Sabato 19 Marzo 2005

ANDATA
5/3
squadra squadra RITORNO
19/3
Totale
11-4 Follonica Hockey (Italia) CE Noia (Spagna) - -
2-2 CG Portosantense (Portogallo) INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 anticipo il 18/3 -


Bassano
del Grappa (Vicenza),  il 09/03/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl