Seconda Finale Europea consecutiva. E' Storia!

nostra partita senza rischiare.

20/mar/2005 13.34.08 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 201 / 2004-2005


COPPA EUROPA CERS 2004/05


Seconda Finale Europea consecutiva. E' Storia!
La società orgogliosa del traguardo raggiunto

Seconda finale consecutiva in Coppa Europa CERS. E' Storia!Un successo della società che per la seconda volta arriva in una Finale di Coppa, un orgoglio e una soddisfazione unica, una soddisfazione che solo TRE società possono vantare in questa Coppa istituita nel 1980, arrivata alla 24esima edizione. Novara Hockey, doppietta nel 1992 e 1993, Tordera (Spagna), doppietta nel 1995 e 1996 e Reus Deportivo (Spagna), doppietta nel 2002 e 2003. La quarta società siamo noi, l'Associazione Sportiva Bassano Hockey 1954, doppietta nel 2003 e 2004. E' la terza partecipazione ad una finale europea del Bassano Hockey 54, 1986, 2003 e 2004, un'ennesima forza della società giallorossa arrivata ai livelli delle grandi società spagnole e portoghesi.
La felicità era davvero palpabile a fine partita, felicità e soddisfazione, da parte dei dirigenti ma anche da quella dei giocatori.
Visibile la felicità di tutto il consiglio direttivo, e dello staff della squadra, contenti di aver raggiunto uno degli obiettivi della stagione, il secondo per la precisione.
Tra i giocatori, l'Hombre del partido, Alberto Orlandi dimostra tutta la sua soddisfazione: "Giocare con tutto questo pubblico e con tutta questa passione dagli spalti è una cosa unica nella storia di ogni giocatore. Abbiamo fatto la nostra partita senza rischiare. Ottime le sensazioni da tutti i miei compagni compreso Nicolia che sta migliorando a vista d'occhio. Il secondo gol è stata una perla, la provo spesso ma poche volte mi viene davvero bene! "
Mauricio Videla: "Apparte la mia espulsione evitabile, la partita è stata davvero intensa, un'emozione unica giocare con tutte queste persone e con questa passione. Sono felicissimo"
Anche l'assente principale Martin Montivero si complimenta: "Una grande partita dei miei compagni giocata veramente bene, ho tanta tanta voglia di ritornare a giocare. Stare in tribuna è terribile"
Soddisfazione anche da parte degli altri giocatori Infoplus, da parte di Massimo Cunegatti, che sul sesto gol è andato ad abbracciare uno ad uno tutti i suoi compagni, segno tangibile della forza del gruppo, da parte di Pierluigi Bresciani, una partita intelligentemente perfetta, da parte di Dario Rigo, un Capitano insostituibile 50 minuti su 50 per l'ennesima partita e Carlitos Nicolia, calmo come il mare in una giornata di sole, imperturbabile nonostante due gol pesantissimi della sua carriera in Italia e in Europa.
E Carlos Dantas? Poche parole, ma animo sereno e soddisfatto, nonostante tanti problemi di formazione, riesce sempre a dare quel tocco decisivo ai suoi ragazzi, quella carica giusta fin dal primo minuto. Il "cinque" con il Presidentissimo Eros Merlo alla fine della partita è emblematico nella sostanza tra i due "boss" della società, segni semplici ma intensi, che fanno capire la soddisfazione di entrambi.



Bassano
del Grappa (Vicenza),  il 19/03/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl