Berti, al primo atto contro la Fiorentina

BERTI AUTO BASSANO HOCKEY & SKATING - FIORENTINA HOCKEY

13/mag/2005 07.27.51 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.



Comunicato Stampa n° 60  / 2004-2005


PLAYOUT  A2  2004 / 2005

PLAYOUT A2, Gara-1 - Sabato 14.05.2005
PALABASSANO di Bassano (Vicenza) - ore 18.00
BERTI AUTO BASSANO HOCKEY & SKATING - FIORENTINA HOCKEY
Arbitro: Simonini di Reggio Emilia


Berti, al primo atto contro la Fiorentina
Inedito l'incontro per un posto in A2

Il Berti Auto comincerà sabato alle ore 18 al PalaBassano a costruirsi il suo prossimo futuro . Perchè oltre a decidere se sarà di nuovo in A2, c'è in ballo il futuro dei giocatori stessi. L'incontro sarà inedito, un incontro al buio, contro la Fiorentina, nata solo 7 mesi fa. Un nome inedito nell'hockey nazionale, una società nata nell'estate scorsa, La Fiorentina Hockey & Pattinaggio. Un nome di alto spessore, un nome altisonante, che sin dalla sua nascita ha voluto raggiungere obiettivi importanti, come la vittoria del girone toscano ed ora il passaggio in A2. Sconfitto dalla Villa Oro Modena, approdata direttamente in A2 con il doppio risultato di 2-5 e 3-3 sabato sera. L'unica squadra, forse, semi-professionista della B con l'argentino Carrion, ex Forte,  nelle proprie file, l'asso nella manica del neo-allenatore Alberto Lodi, ex Vercelli, approdato al posto di Franco Polverini, giocatore del Prato. I Viola non vorranno farsi scappare la ghiotta possibilità di salire subito la categoria e al Berti Auto Bassano l'ardua impresa di fermare l'entusiasmo di una nuova realtà hockeystica. Gente esperta nella squadra toscana, un po' un mix delle varie realtà regionali, quali Fausto martelli, Paolo Matassa, Fabio Gianassi, Marco Tisato (ex Castiglione), e anche nomi relativamente nuovi sempre dei campionati di terza divisione.
Il Berti Auto non dovrà farsi sfuggire l'occasione di giocare nella pista amica e di tentare di portare la serie a proprio vantaggio. Lo spogliatoio è unitissimo nonostante varie difficoltà in campo, ed in pista manca la cattiveria giusta non solo per un tempo ma per tutti i cinquanta minuti. Qui o si è dentro o fuori. Bassano ha un organico di tutto rispetto, nonostante l'età più giovane della cadetteria. Di fronte una squadra di giocatori di età decisamente superiore, la tattica di Luis Nunes potrebbe essere azzeccata, anche se il reparto difensivo deve essere ulteriormente rinforzato.
La serie è al meglio delle tre partite, bisogna subito partire con il piede giusto: Sabato 14 Maggio 2005 ore 18.00 al PalaBassano, Sabato 28 Maggio 2005 alla pista Novoli di Firenze e Giovedi' 2 Giugno l'eventuale "Bella" al PalaBassano. in mezzo, Venerdi', Sabato e Domenica prossimi a Follonica le Finali del Campionato Under 23 con il Bassano Skating tra une delle tre favorite del Torneo che vede proprio la società viceCampione d'Italia lo scorso anno (dietro il Roller Novara).  Inizio alle 18, fischia Simoncini di Reggio Emilia.


Bassano del Grappa (Vicenza),  il 12/05/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey & Skating
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54 e Bassano Hockey & Skating
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl