Infoplus primo match-point per la Finale nella pista dello Scudo

Infoplus primo match-point per la Finale nella pista dello Scudo

29/mag/2005 22.46.29 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa   245 / 2004-2005


CAMPIONATO  ITALIANO  di  SERIE  A1  2004 / 2005

PLAYOFF, SEMIFINALE - GARA 2
  -  Lunedi' 30.05.2005
PalaMaliseti di Prato  - ore 20.30
DIRETTA RAI SPORT SATELLITE
PRIMAVERA PRATO - INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54
Arbitri:
Carmagnola di Novara e Piccininni di Molfetta (Bari)



Infoplus primo match-point per la Finale nella pista dello Scudo
In una pista stregata, l'Infoplus vuole uscire come un anno fa

72 ore di pausa e si parla già di ritorno di Semifinale. Si gioca Lunedi' sera alle ore 20.30 in Diretta Rai Sport Satellite dal PalaMaliseti di Prato. Pista statisticamente stregata si' però "arena" delle grandi imprese, l'ultima anzi l'unica quella in cui ha visto l'Infoplus trionfare solo 11 mesi e mezzo fa nel parquet pratese. Una gara-2 dall'esito incerto anche se il Bassano 54 ha la grande serenità mentale di aver una seconda chance al PalaBassano per raggiungere l'ambita Finale Scudetto.

Per il Prato l'ultima chiamata per sperare ancora in un posto nella Finale e nella propria pista vorrà subito tentare di blindare risultato come 4 mesi fa in una delle due sconfitte del campionato del Bassano. In Gara-1 i lanieri hanno confermato una grande solidità difensiva ed anche mentale, ma anche una discreta potenza offensiva. L'assenza di Polverini è stata determinante per Coach Bernardini e con il suo rientro Lunedi', vedremo un altro Prato. Una squadra che predilige gli scatti, per usare un eufemismo ciclistico, con un andamento lento e una preferenza nelle ripartenze veloci. Se non si è visto un Sergio Silva in buone condizioni, grandi gambe si', ma innervosito dai dolori al polso che non lo lasciano tranquillo, si sono apprezzate le gesta dell'argentino Juan Soria, l'uomo più pericoloso degli avversari. Elogi anche al 41enne Roberto Crudeli, ex giallorosso si', ma una persona che sa ancora impressionare all'alto della sua età. Una squadra d'esperienza senza dubbio, furbastra, forte fisicamente e ricco di classe, che farà valere sicuramente tutto il favore della pista, dall'alto del 6 a 4 dell'andata del Campionato.

L'Infoplus non ha smesso di allenarsi, anzi il lavoro è proseguito subito la mattina dopo il match, con un allenamento defaticante insieme al tecnico Carlos Dantas.. Un momento di tirare insolitamente le somme il giorno dopo e non dopo il classico giorno di riposo assoluto. Invece domenica mattina ancora seduta di training alla pista di Breganze, vista l'indisponibilità del PalaBassano. Al sunto della partita di venerdi' sera, l'Infoplus ha cambiato decisamente modo di giocare, meno istintivo e più razionale, rendendo la vita difficilissima agli avversari, continuamente annullati vicino ai pali bassanesi. Forse l' attacco ha pagato maggiormente questo cambiamento di gioco, meno imprevedibile e più scontato anche se le invenzioni sono state uniche e irripetibili quelle invenzioni che si vedono solitamente agli spagnoli, che ti giustiziano per il minimo errore in difesa, ed è stato puntualmente cosi'. Dantas non sembrato estremamente soddisfatto per la prova giallorossa, ha utilizzato tutti i giocatori, dilatando cosi' il dispendio di energie in una serata torridissima, la stessa che si incontrerà al PalaMaliseti, accentuata ancora di più dalla conformazione del palasport, adatta solo nei mesi invernali. Rappresenta sicuramente uno dei problemi il gran caldo, insieme ad una pista tradizionalmente ostica. Servirà un'altra impresa come quella di 11 mesi fa. Rigo & Co. non dovranno deconcentrarsi di un attimo perchè in palio c'è subito il passaggio in Finale Scudetto, obbligato se non si vuol arrivare all'eventuale gara-1 della Finale con solo 3 giorni di riposo a confronto dei 10 della probabile avversaria follonica. Ora però bando ai sogni futuri, c'è da vincere la sorte sfavorita a Prato, e che sia impresa, come solo nelle grandi occasioni Bassano sa fare. Stasera Gara-2 dell'altra Semifinale tra Viareggio e Follonica (fischio ore 21.30)

Arbitreranno Piccininni di Bari e l'internazionale Carmagnola di Novara.

Nella foto in alto: Sarà una partita dura e imprevedibile a Prato: Rigo e Uribe in azione (S.Z.)


Si potrà rimanere aggiornati in diretta sulla partita Prato-Infoplus sulla radio ufficiale del Bassano Hockey 54: Radio Bellla & Monella. A partire dalle ore 20.45, informeremo con 5 aggiornamenti sull'andamento della partita. Frequenze: 97.000 Mhz e 103.500 Mhz in zona Bassano del Grappa e per le altre www.belllaemonella.it 

Informiamo anche che l'Ufficio Stampa del Bassano Hockey 54 terrà informati tutto il mondo hockeystico anche tramite il Nostro Sito Internet Ufficiale: Sabato alle ore 22.30 o massimo 23.00 aggiornamento definitivo con il rapportino finale del match.   ( www.bassanohockey54.it )
 


SEMIFINALI

Ora Squadra Squadra Gara1 Gara2 Ev. Gara3 TOTALE
SERIE
20.45 Follonica Hockey CGC Viareggio 7-1 il 29/5
ore 20.45
Mart 7/6 1-0
20.45 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Primavera Prato 4-2 il 30/5
ore 20.30
DIRETTA
RAISPORT
Mart 7/6 -



Bassano del Grappa (Vicenza),  il 26/05/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl