L'Infoplus saluta e ringrazia tutti i tifosi giallorossi

24/giu/2005 04.06.26 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa   261 / 2004-2005



L'Infoplus saluta e ringrazia tutti i tifosi giallorossi
Uno sguardo alla stagione e i saluti per il rompete le righe


La stagione 2003-04 in numeri

Gli obiettivi sono stati raggiunti. Conquistato il Mundialito di San Juan, trofeo che possono vantare solo Barcellona e Reus, secondo posto in Coppa Italia, ViceCampione della Coppa Europa e ViceCampione d'Italia. 55 partite ufficiali, 42 vittorie, 4 pareggi (2 Follonica, SanJuanina, Rot.Novara), 9 sconfitte (4 Follonica, 2 Prato, Forte, Benfica, Igualada) per le percentuali del 76%, 8% e 16% e ben 8 partite in più rispetto l'anno prima, l'anno dello Scudetto: tour de Force. Con questi numeri l'Infoplus è un raro e preziosissimo esempio di sei anni di altissimo livello: nel 2000 terza posizione + Semifinale, nel 2001 terza posizione + Semifinale; nel 2002 seconda posizione + Semifinale; nel 2003 seconda posizione + Finale Scudetto; nel 2004 seconda posizione + Scudetto; nel 2005 seconda posizione + Finale Scudetto. Insomma, una costanza impressionante che fa del Bassano Hockey 54 una delle società leader in Italia ed in Europa intera.
In 55 partite, il capocannoniere è stato Martin Montivero con 75 reti (quasi 1,5 gol a partita), seguito da Massimo Tataranni con 44 (1 gol a partita), Alberto Orlandi con 41 (0,82), Mauricio Videla con 31 (0,56), GIgio Bresciani con 30 (0,54), Dario Rigo con 27 (0,50), Carlitos Nicolia con 12 (0,73 gol a partita) e Michele Panizza con 1 marcatura. Rendimento condotto da Martin Montivero con quasi 1,5 gol a partita, seguiti da Tataranni e Carlitos. In fatto di rigoristi migliore è stato Nicolia con il 50% (1 su 2), secondo Tataranni 38% e Montivero 33%; per le punizioni di prima ancora Carlitos Nicolia col 50% seguito solo da Montivero col 37% (per Carlitos un terzo di partite di Montivero). Tra i più "cattivi" durante tutto l'arco di stagione dall'Argentina all'Italia, è Mauricio Videla con 39 cartellini gialli e 11 blu per un totale di 25 minuti, superato da Montivero 22 Gialli e ben 10 blu (26 minuti), e dal Capitano Dario Rigo 16 gialli, 9 blu e 32 minuti. Il più disciplinato Alberto Orlandi con 18 gialli e solo un cartellino blu ma però pesano ben due cartellini rossi. "Rossi" anche per Bresciani, Rigo e Videla, tutti contro Follonica. Tra i portieri Cunegatti, per la quarta stagione consecutiva il miglior portiere della stagione con la media di 2,25 gol subiti a partita. A suon di rigori percentuale intatta rispetto lo scorso anno con ben il 73% dei rigori parati aumentati di quasi il 40% in un anno (ora ben 52), stessa percentuale delle punizioni di prima aumentata addirittura del 50% con una percentuale di parate del 95% (20 tiri diretti), sfiorando la perfezione. In stagione segnate 260 reti e subite 121 con un indice di 2,15, cioè ogni due gol segnati uno subiti.

Il dopo-finale

E' amaro perdere uno scudetto in casa, davanti ad oltre 3000 persone, in una pista tradizionalmente inespugnabile per tutti. Forse abbiamo davanti un Novara-bis, un cannibale quale Merckx nel ciclismo. Come dicono i francesi: chapeau. A chi se lo merita, a chi se l'è conquistato in pista, non come successe a dicembre. Chapeau.Non c'è dubbio un po' di rammarico ma anche di rimpianti nella squadra dell'Infoplus Bassano Hockey 54. Certo già aver conquistato una Finale con ben 40 rigori alle spalle e oltre 2 ore e mezza di partita dopo tre gare di Semifinale tiratissima, potrebbe bastare solo questo. Ma alla fine arrivati davanti al Dream Team c'era la voglia di rovinare la festa, di provarci lo stesso, ma forse quest'anno doveva andare proprio cosi'.
Queste alcune delle sensazioni a caldo dopo la sconfitta in Finale.
L'attaccante Montivero "Siamo
arrivati vicini, bisognava vincere. Sono dispiaciuto".
Presidente Eros Merlo "Bastava pochissimo per conquistare un meritato pareggio. Dispiace a tutti ma ringrazio la squadra per averci provato fino alla fine consapevoli della forza del Follonica, e ringrazio anche tutto il pubblico che ci ha dimostrato un grande attaccamento, rimandando tutto da Settembre quando ricomincerà la stagione"
Capitano Dario Rigo "Ci riproveremo con ancora più determinazione l'anno prossimo"

Sponsor Infoplus "Vi abbiamo seguiti sempre e la stagione è stata emozionante. Ci rifaremo nel 2006"
Alberto Orlandi "Ringrazio tutti i tifosi e tutta la Curva per esserci stati sempre vicini anche nei momenti piu' difficili. C'è mancato poco per vincere e ci dispiace a tutti. Però bisogna guardare avanti. E' stata una sconfitta si' ma tutti sapevamo il valore di chi avevamo davanti."

Il rompete le righe

L'ultima uscita collettiva con società e sponsor è avvenuta martedi' sera nella festa organizzata dal Bar Sotto la Torre, teatro dei festeggiamenti per la vittoria dello scudetto 2004. Numerosi i ricordi dell'anno precedente soprattutto dagli assessori del Comune di Bassano del Grappa, specialmente di Egidio Torresan, "che ha rimandato tutti a festeggiare qualcosa di grande l'anno prossimo", stesso posto, stessa ora. Chiacchiere anche con il neo-Assessore allo Sport, Menegon, presente a Follonica per la prima finale e successivamente anche al Palazzetto di Bassano, sempre vicino alle gesta degli Ex campioni d'Italia. Un saluto collettivo alla dirigenza al gran completo prima delle sospirate e meritate vacanze. "Ringraziamo tutti voi per una stagione ad alti livelli, c'è mancato solo il traguardo finale ma l'anno prossimo ci riproveremo eccome, sottolineando cosi' una costanza impareggiabile. Ringrazio gli sponsor per l'apporto e ci rivedremo tutti ad Agosto in poi", esprime il Presidente del Bassano Hockey 54 Eros Merlo.
E ora libertà a tutti, dopo 10 o addirittura 11 mesi di Hockey ad altissimo livello.
C'è chi ritorna in patria già in settimana, Montivero e Nicolia, ma non per vacanza, per preparare i raduni della Nazionale. A loro un grande in bocca al lupo.
C'è chi rimane in città o dintorni, quali il Capitano Rigo, in attesa del grande evento di fine Luglio, quando la moglie partorirà Tommaso, il primogenito della famiglia Rigo.
C'è chi non smette di giocare perchè è atteso da Lunedi' in Spagna, per il torneo premondiale di Blanes: oltre all'inglesino James Taylor anche l'argentino Mauricio Videla e Massimo Tataranni, tutti e tre in tre nazionali diverse. Taylor per i World All Stars, Tatu' per l'Argentina, e Tata per l'Italia. Se Taylor è un must per la Nazionale inglese, Tataranni ha buonissime possibilità per entrare tra i dieci, mentre per Tatu' la maglia argentina a strisce bianco-azzurre è vicinissima e molto dipenderà da questo torneo, prima di ritornare come gli altri due connazionali a San Juan per la preparazione. Per tutti e tre un altro in bocca al lupo.
C'è chi evaderà completamente per svariate settimane da Bassano, per riacquistare energie mentali e fisiche: Orlandi e Cunegatti, destinazione mare assolato. Per i neo-padri la possibilità di essere tranquilli insieme alla propria famiglia e ai rispettivi figli "Alessandro", uno di un anno e mezzo, e l'altro di sei mesi. Divertimento tutto familiare.
C'è chi è già ritornato in patria in Portogallo per riassaporare l'amatissimo clima dell'Oceano. E' Carlos Dantas e moglie che ritroverà il "fuoco" familiare e riprendere energie per la prossima stagione.
C'è invece chi rimarrà in città per quasi tutto il periodo estivo per costruire e pianificare la prossima stagione, senza un attimo di respiro, dietro un tavolo con un'afa terribile perchè tutto ad Agosto sia perfetto e funzionante.


La stagione 2005-2006

Il ritrovo per tutti è fissato il 16 di Agosto per iniziare la preparazione fisica, insieme a tutta la squadra di A2 e agli Juniores.
Il primo appuntamento ufficiale, oltre probabilmente alle amichevoli di rito ad inizio stagione, è fissato già per il 4 di Settembre a San Juan in Argentina. Il 2 partenza per la cittadina più famosa dell'hockey mondiale per la quinta edizione del torneo, insieme probabilmente a Porto, Reus, Novara, SanJuan e Under20. Il Ritorno a Bassano il 12 di Settembre dopo l'attraversata oceanica. Smaltito il fuso orario il 24 Settembre prima gara ufficiale italiana con la prima SuperCoppa Italiana in quel di Follonica proprio contro i Campioni d'Italia: primo trofeo della stagione. Una settimana dopo via alle qualificazioni di Coppa Italia con i gironi dei Quarti e delle Semifinali (weekend 7 ottobre), con la novità della Finale in due gare (andata inizio e ritorno metà novembre). Il Campionato scatterà il 16 ottobre con i calendari che verso metà luglio potremo già spulciare: la novità è che tutto dovrà finire un mese prima e quindi il calendario del campionato ha delle giornate fissate anche al martedi'. Per chi è amante dell'Europa, Bassano è la sesta testa di serie, finalmente, dopo 4 anni di sofferenze, in Champion's League e nella prima decina di Agosto, in concomitanza con i Mondiali di Hockey su Pista a San Jose (California), la C.E.R.H. sorteggerà i turni preliminari con le solite 16 squadre in bacheca.




E' finita una stagione

Siamo anche arrivati ai tempi dei saluti.
La società ringrazia sentitamente tutto il pubblico che è venuto al Palazzetto per sostenerci, compresi i Tifosi della Curva, sempre calorosi e presenti anche in trasferta. Ringraziamo tutti, e sappiamo che siete in tanti, Fedelissimi che sono il cuore pulsante delle nostre tribune, dalla partita più scontata alla più difficile. L'Ufficio Stampa e il Sito Internet non chiude per ferie, anzi, sarà sempre aperto tutta l'estate, per informarvi sulle notizie della prossima stagione 2005/2006. E qui chiudiamo la stagione 2004/2005. Alla prossima.
 

Nella prima foto: Martin Montivero e Alberto Orlandi (S.Z.)
Nella seconda foto: BassanoTV intervista nel Finale Alberto Orlandi (S.Z.)
Nella terza foto: Infoplus schierato per la premiazione (S.Z.)

Nella quarta foto: Consigli tra Dantas e Videla (S.Z.)
Nella quinta foto: Gigio sentenzia la fine della stagione (S.Z.)
 

 


Bassano del Grappa (Vicenza),  il 24/06/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl