Infoplus, fatale blackout. SuperCoppa al Follonica

26/set/2005 18.41.53 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 39 / 2005-2006

 

1° EDIZIONE SUPERCOPPA ITALIANA

SUPERCOPPA ITALIANA - Sabato 24.09.2005

Pista Armeni di Follonica  - ore 20.45
FOLLONICA HOCKEY - INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 = 7-3 (1° tempo: 5-0; 2° tempo: 2-3)
Infoplus Bassano Hockey 54:
Massimo Cunegatti, Alberto Orlandi, Dario Rigo (1), Ricardo Pereira, Luis Viana - Entrati: Pierluigi Bresciani, Mauricio Videla (2), Michele Panizza, Giovanni Fontana (dal 43') - Non entrati: Giovanni Zen
Follonica Hockey:
Guillherme Silva, Sergio Silva (1), Enrico Mariotti (1), Mirko Bertolucci (2), Alessandro Michielon (1) - Entrati: Alessandro Bertolucci (2), Gianni Pinzuti, Massimo Mariotti, Andrea Tosi (dal 46')
Marcatori:
1° Tempo: 13'39" Alessandro Michielon (F), 13'47" Sergio Silva (F), 17'44" Mirko Bertolucci (F), 18'10" Mirko Bertolucci (F), 18'49" Alessandro Bertolucci (F) - 2° Tempo: 11'17" Dario Rigo (B), 11'28" Enrico Mariotti (F), 15'25" Mauricio Videla (B), 17'01" Mauricio Videla (B), 18'53" Alessandro Bertolucci (F)
Cartellini Gialli: 12' Ricardo Pereira (B), 14' Dario Rigo (B), 14' Alessandro Michielon (F), 15' Enrico Mariotti (F), 17' Alessandro Bertolucci (F), 29' Alberto Orlandi (B), 34' Massimo Mariotti (F) - Cartellini Blu: 15' Ricardo Pereira (+2 minuti) (B), 16' Enrico Mariotti (+2 minuti) (F), 17' Mauricio Videla (+ 5 minuti) (B), 17' Pierluigi Bresciani (+ 5 minuti) (B), 33' Mirko Bertolucci (+ 2 minuti) (F), 36' Alessandro Bertolucci (+ 2 minuti) (F) - Cartellini Rossi: 43' Alessandro Bertolucci (somma di ammonizioni) (F)
Arbitri: Carmazzi di Viareggio (Lucca) e Piccininni di Molfetta (Bari)



Infoplus, fatale blackout. SuperCoppa al Follonica
Tremendo blackout dopo il dominio per 12 minuti. Poi il buio più nero.

L'Infoplus scivola rumorosamente nella pista di Follonica nel primo appuntamento della stagione 2005-2006 e regala il primo trofeo agli indiscussi monopolizzatori della stagione conclusa a giugno, i campioni d'italia del Follonica. Un 7 a 3 che non ammette scusanti, scaturito da un parziale di 5 a 0 nei primi 25 minuti, una delle prestazioni peggiori dalla conquista dello Scudetto un anno fa. Un fatale blackout in un pugno di minuti hanno compromesso 12 minuti di assoluto dominio purtroppo offuscati dal buio più nero della seconda parte della prima frazione e parte della ripresa, quando solo alcuni elementi sono riusciti a salvare una serata da tregenda e a ridurre un gap che ormai appariva incolmabile. Il consuntivo finale però è negativo per tutti.

Nuove facce nei quintetti iniziali da ambo ai lati della pista maremmana. Il coach Mariotti inserisce Guillherme Silva tra i pali, Sergio Silva ed Enrico Mariotti in difesa e il duo delle meraviglie Mirko Bertolucci e Alessandro Michielon davanti. Dantas risponde con Cunegatti in porta, Rigo e Orlandi in fase difensiva e i due portoghesi Ricardo Pereira e Luis Viana davanti.
La partenza del primo confronto stagionale è subito di altissimo livello. E' l'Infoplus a condurre le danze e dopo un minuto Luis Viana impatta subito in porta in deviazione e solo un Silva in grandissima forma devia miracolosamente. Il susseguirsi di azioni trancianti mettono in grande difficoltà l'apparato maremmano che arriva sistematicamente al fallo, talvolta d'irruenza, per strappare il ritmo soprattutto dei due portoghesi. Gioco duro, maschio, sempre dettato dai giallorossi nei primi 12 minuti dove Bassano contesta a voce alta ben due rigori netti ai danni di Luis Zorro Viana, due trattenute evidenti non segnalate dal duo arbitrale Carmazzi-Carmagnola. Merito del 0-0, anche grazie ad uno strepitoso Silva che devia 4-5 conclusioni di Viana decisive e addirittura una traversa piena di Ricardo Pereira. Quando tutto sembra scivolare in un qualcosa di insperato, cioè il vantaggio dell'Infoplus, al Follonica basta uno sbilanciamento in avanti e riesce
dopo ben tre tentativi consecutivi a scardinare la barriera di Cunegatti con Alessandro Michielon. Nel miglior momento del Bassano, il capitombolo è fragoroso. 12 secondi, tempo di sbagliare a centrocampo, e Sergio Silva s'invola e con la sua proverbiale forza e velocità brucia tutti e con una palombella supera il portiere bassanese. 2 a 0. Dantas corre ai ripari ed inserisce Bresciani e Panizza al posto di Viana e Orlandi. Il Bassano controlla difficilmente, anche se le decisioni arbitrali pesano come un macigno. Una simulazione di Alessandro Bertolucci inganna Carmazzi che sradica il blu dalle ragnatele dell'estate a Ricardo Pereira, su un fallo che forse ha solo ricevuto. Quindi è un blu diretto esageratamente cattivo su Videla ai danni di Sergio Silva che regala una punizione di prima a Mirko Bertolucci. Il tiro dal dischetto più lontano è solo una formalità per il fantasista. La replica è una ventina di secondi più tardi quando Bresciani senza stecca corre sulla pallina. Blu diretto e seconda punizione di prima. Stessa esecuzione Mirko realizza con Cunegatti spiazzato. Dal meglio al peggio in una manciata di minuti. E il ko pesantissimo del 5 a 0 arriva 30 secondi più tardi dove nessuno della squadra può esimersi dal mea culpa, con Alessandro Bertolucci che trova il pertugio nel primo palo, quello piu' vicino. Senza appelli, l'intervallo salva l'Infoplus, con il supplementare sconforto degli oltre 150 tifosi giallorossi.

L'inizio della ripresa è terribile. Massimo Cunegatti ritorna in auge dopo cinque gol subiti e riesce ad impattare sulla punizione di prima di Alessandro Michielon (la terza). Nonostante il risultato Follonica appare incontentabile e il nervosismo serpeggia più nei toscani che scontano in 3 minuti l'espulsione temporanea dei fratelli Bertolucci. L'atterramento di un redivivo Mauricio Videla fa scattare il tiro di rigore dove Rigo non sbaglia con un bolide di prima intenzione. Solo 30 secondi di respiro e Silva da lontano beffa tutti con un tiro sporco velato leggermente da Mariotti che beffa ancora una volta la giornata storta di Cunegatti. Al 15esimo Mauricio Tatu Videla impatta la seconda rete con un tiro ravvicinato non trattenuto da Silva. L'argentino ViceCampione del mondo replica dopo 90 secondi, quando riesce a rubar palla e seminare i due baluardi difensivi maremmani per la solitaria del parziale 6 a 3, portando un po' di conforto tra i 150 supporters giallorossi. Spiragli di luce. Un minuto solo però per Alessandro Bertolucci, per rientrare in pista e involarsi in diagonale per il rovescio rasoterra che conferma ancora di più la serata da segnalare in rosso sul calendario per difesa e portiere. Dantas richiama  al timeout e lancia in campo Giovanni Fontana (minuto 18). Il portiere bassanese si fa notare con due-tre interventi al limite. Il resto del match è solo una passerella trionfale per la squadra di casa, mentre per l'Infoplus si prospetta una settimana terribile, in vista del difficilissimo turno di Coppa Italia a Valdagno, in programma venerdi' e sabato nella pista del Lido insieme ai padroni di casa, al Forte dei Marmi e al Reggio Emilia. Siamo solo all'inizio, tutto è rimediabile.


Nella foto in alto: Il gioco duro della SuperCoppa: Volo di Ricardo Pereira (S.Z.)
Nella foto in basso: Il secondo posto dell'Infoplus, Coppa con Mauricio Videla (S.Z.)
 

Bassano del Grappa (Vicenza),  il 26/09/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl