Com. Stampa - Prestigiosa collaborazione con il CT azzurro Marchesini

Francesco Marchesini si è trattenuto a Correggio per tutto il

Allegati

16/nov/2005 15.24.43 Correggio Hockey Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
Martedì 15 novembre è stato un giorno particolarmente imporante per
Correggio Hockey. Ha avuto inizio una collaborazione particolarmente
significativa tra il club biancorossoblù e il tecnico Francesco
Marchesini, responsabile della scuola nazionale allenatori e
Commissario Tecnico di tutte le nazionali italiane.
Correggio Hockey ha chiesto l’aiuto di Marchesini per fornire ai suoi
giovani tecnici un supporto e una consulenza di alto livello che li
aiuti a migliorare i metodi di insegnamento dell’hockey su pista. Un
lavoro che servirà soprattutto per far crescere ulteriormente il
settore giovanile, ma che non mancherà di avere risvolti positivi su
tutta l’attività del club correggese, compresa la prima squadra che
milita in serie B.
Francesco Marchesini si è trattenuto a Correggio per tutto il
pomeriggio e la serata di martedì 15 novembre. Ha assistito agli
allenamenti di tutte le squadre del Correggio Hockey, dal minihockey
alla serie B, riprendendo con due telecamere tutte le fasi degli
allenamenti. Ha inoltre scambiato opinioni e fornito le prime
indicazioni allo staff tecnico correggese composto da Juri
Ialacci,Mattia Montanari e Alejandro Lopez. Nei prossimi giorni, il
CT azzurro consegnerà ai tencici biancorossoblù una relazione su come
migliorare le tecniche di allenamento e ottimizzare i tempi e gli
spazi a dispozione.
L’obiettivo di Correggio Hockey è quello di accompagnare la crescita
numerica del settore giovanile ad un miglioramento qualitativo dei
metodi di lavoro. Con Francesco Marchesini si è impostato un lavoro
che ha come primi destinatari i tecnici,ma che produrrà effetti
positivi anche sugli atleti.
Francesco Marchesini tornerà a Correggio con regolarità, per
verificare l’efficacia dei suoi insegnamenti e gli effetti che
avranno sui metodi di lavoro dei tecnici correggesi e per proseguire
in un lavoro prezioso che è appena agli inizi e da cui Correggio
Hockey si attende grandi risultati in termini di qualità.

Nella foto: Francesco Marchesini


blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl