Michele Panizza, 300 partite in A1 con i giallorossi

per Michele "Miki" Panizza, l'anima storica del Bassano Hockey 54 nonostante i

25/nov/2005 07.10.34 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 74 / 2005-2006

 

Michele Panizza, 300 partite in A1 con i giallorossi
Uno dei più longevi e fedeli giocatori con la maglia giallorossa

E sono trecento! Sono TRECENTO le partite con la maglia giallorossa in Serie A1 per Michele "Miki" Panizza, l'anima storica del Bassano Hockey 54 nonostante i suoi 29 anni. Una "vita" con la società giallorossa, 13 anni di A1 (12 con Bassano, 1 con Breganze), e 23 anni di onorata carriera hockeystica. Ha iniziato alla tenera età di 6 anni, quando i campioni di riferimento erano giocatori quali Rizzitelli, Fanha, Nunes e Victor Bruno. E' il più longevo giocatore ancora sui pattini con la divisa del Bassano Hockey 54 ed ora per i giocatori appena avviati alla disciplina, guardano Miki come ad uno dei punti di riferimento della disciplina. Non una tecnica innata eppure un difensore, utilizzato sempre più spesso anche come attaccante, con buone doti fisiche ma soprattutto con un cuore grande cosi', inarrendevole, indomabile. 300 candeline spente a Valdagno, nella pista dove tante volte l'ha visto in formato "Gladiatore nell'Arena", nel derbyssimo storico dell'hockey vicentino. Il suo motto, che rispecchia molto il suo carattere: “Se entri dai il massimo, se non entri non arrabbiarti, è solo un gioco” .
Nel suo ricco paniere anche 190 reti, con il boom nella stagione 2002-2003 con ben 34 realizzature (40 annue), per una media di
16 reti ad anno. Il conto è strabiliante se consideriamo tutte le gare ufficiali giocate in tutti questi 12 anni di A1 col Bassano Hockey: 437 gare per 306 gol, media di 0,7 gol a match. "La partita da ricordare? - riflette Michele - 4 reti in Bassano-Salerno, Semifinale Scudetto del 2004". Interessanti anche i numeri dell'ex Capitano bassanese nelle Coppe Europee: su 39 gare ufficiali ben 30 le marcature, con uno score di quasi una realizzazione a match. Numeri da capogiro, che vanno quasi a sfiorare o addirittura a superare (non abbiamo francamente numeri a riguardo) le faccie storiche della vita della società quali Capitan Marangoni, Albertin, Tonon, Milani e Scuccato e molti altri. Michele però rispetto ad altri innati campioni bassanesi sarà universalmente riconosciuto come il primo Capitano giallorosso ad alzare il cielo il Primo Scudetto della storia cinquantennale della società. Un primato unico. Complimente Miki e brindisi alle tue trecento presenze.
 

Nella foto: Michele Panizza, uno che non molla mai (S.Z.)
 

Bassano del Grappa (Vicenza),  il 23/11/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl