Infoplus in Portogallo per conquistare la seconda fase della Champion's League

01/dic/2005 07.33.50 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 78 / 2005-2006

 

CHAMPION'S LEAGUE / COPPA CAMPIONI 2005/06 - HOCKEY SU PISTA

PRIMO TURNO - GARA DI ANDATA - Sabato 03.12.2005

Pavilhao "Dr. Salvador Machado" di Oliveira de Azemeis (Portogallo) - ore 18.00 (ore 19 Italiana)
UNIAO DESPORTIVA OLIVEIRENSE - INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54

Arbitro: Jordi Aragones (Spagna)

 

Infoplus in Portogallo per conquistare la seconda fase della Champion's League
Senza due importanti pedine, Dantas si fida di Bassano2


Per il quinto anno consecutivo il Bassano Hockey 54 è ai nastri partenza della massima competizione europea per club, la Champion's League. L'esordio fu nei primi anni 80, raddoppiando "solo" nel 2000 e consecutivamente sino al 2005. Nel 2000 nel preliminare fummo eliminati dal Novara degli allora azzurri Rigo, Cunegatti e Michielon; nel 2001 il sorteggio fu il più clemente della “storia” con il passaggio del turno contro La Vandeenne. Fu l'unica volta nella storia a partecipare alla Fase a gironi, il gotha dell'hockey europeo. Nel 2002 l'avversario fu niente meno che il Barcellona, eliminati subito, mentre nel 2003 l'avversaria fu un'altra italiana, il Prato, sconfitti per 2 a 1 in entrambe le partite, con un pizzico di sfortuna. Nel 2004 ritorno delle spagnole con l'Igualada, l'ennesimo sorteggio, il terzo consecutivo decisamente sfortunato. Fummo eliminati per la terza volta con 4 a 0 all'andata e la vittoria consolatoria 3 a 2 al ritorno. Il sorteggio capita per la prima volta contro una squadra portoghese, l'Oliveirense. Un avversario ostico, determinato, esperto, classificatosi terzo nella Champion's League dello scorso anno, uno dei team rivelazione, ora rilanciato ancora al top (per i dettagli consultare il Precedente Comunicato Stampa). Primo in Portogallo, terzo in Europa, l'unica squadra a battere il Barcellona a domicilio nel 2004-2005, è uno dei peggiori sorteggi, diciamo abbastanza coerenti nel corso degli ultimi 4 anni, sempre con una squadra di grido.

L'Infoplus si presenterà senza due pedine a dir poco fondamentali nell'economia del gioco giallorosso, i due difensori Rigo e Bresciani, appiedati dall'espulsione nella serata della Finale di Coppa CERS dello scorso aprile, terminata 4 a 4. Due "botte" già preventivate da inizio stagione, e già da oltre un mese Carlos Dantas, più volte ha provato e riprovato la squadra senza i due pilastri difensivi, dimostrando comunque ottime sensazioni, soprattutto dalle cosiddette riserve. Riserve si', ma che riserve: appena chiamate al rapporto in quel di Martedi' a Novara, hanno subito dimostrato grande polso e grande professionalità sorprendendo anche i più scettici. Una prova di carattere soprattutto per Panizza e Zen che hanno fatto felice Dantas, ma i problemi nella trasferta lusitana ci saranno eccome. Problemi di panchina, con Rigo e Bresciani lasciati al calore della famiglia a Bassano, con tutto l'effettivo giallorosso che dovrà sostenere i ritmi forsennati dei portoghesi. A tal proposito solo per sicurezza è stato richiamato dalla Juniores il 17enne Gianmarco Lanaro, il bomber-difensore della Serie B, uno dei migliori talenti dell'hockey italiano. "Conosciamo il valore dell'Oliveirense e per noi sarà durissima", spiega il Presidente Eros Merlo. Servirà tanto carattere da parte dei giocatori esperti quali Viana e Pereira, ottimi conoscitori dell'hockey internazionale e soprattutto della compagine portoghese, ma soprattutto di Alberto Orlandi, ex del campionato portoghese, chiamato alla prova di carattere del "capitano", in assenza di altri due big, l'uomo fondamentale dell'Infoplus in Portogallo. Stesse parole per Mauricio Videla, l'argentino tuttofare che dovrà gettare ancora più in là il cuore oltre l'ostacolo che si presenta veramente difficile da superare. Jolly importantissimo Miki Panizza, in forma smagliante, e anche in caso di necessità di Giovanni Zen, il biondino di Campese.
Servirà un vero e proprio miracolino per strappare almeno un pareggio nel catino di Oliveira de Azemeis, ma l'Infoplus deve crederci fino alla fine, senza demoralizzarsi al primo gol subito, cercare di arginare l'avversario e cercare la fantasia dei due assi lusitani Zorro e Peca-Peca. Una grande prova ci si aspetta dai nostri beniamini giallorossi, il primo scoglio stagionale, per saggiare decisamente il valore dell'Infoplus 05/06, cancellare definitivamente i pessimi risultati di Settembre e confermare le 8 partite utili consecutive in campionato, contraddistinte da una difesa superlativa (solo 11 reti subite in 8 partite), e di un attacco in media con la Serie A. In questi casi il gruppo fa la differenza, soprattutto in un alto livello europeo. La società ci crede ed è vicina alla squadra e ha organizzato la trasferta nei minimi particolari.

L'Infoplus partirà nel primo mattino dal PalaBassano per Venezia per affrontare la lunga trasferta per Oporto (scalo aereo tecnico a Francoforte). 4 ore di aereo totalmente. Alle 18.30 (ora portoghese, un'ora in meno rispetto all'Italia) la prova pista nel Pavilhao intitolato a Salvador Machado e dopo un'oretta di ambientamento nel parquet lusitano, la cena. Sabato tranquillo fino alle 18 (ore 19 italiane) per il Match contro l'Uniao Desportiva Oliveirense. Arbitrerà l'incontro il signor Jordi Aragones della Federazione Spagnola. Il ritorno è previsto alle 17.30 all'aeroporto Marco Polo di Venezia dopo lo scalo tecnico in Germania.



SPECIALE LIVE "MISSIONE PORTUGAL"

Durante i tre giorni della trasferta, l'Ufficio Stampa del Bassano Hockey 54 informerà tutti i tifosi e gli appassionati tramite il proprio Sito Internet www.bassanohockey54.it. Nell'apposta sezione nella prima pagina del nostro Sito Internet, potrete sapere tutti gli aggiornamenti direttamente dalla squadra. Primo appuntamento Venerdi' sera verso le 20 (massimo 20.30) con il collegamento durante la Prova Pista, con le immagini direttamente dal pavilhao. Secondo e ultimo collegamento a fine partita con il risultato finale ed un commento essenziale del match appena giocato (massimo ore 21.00). Salvo eventuali problemi tecnici, i collegamenti sono Venerdi' alle 20 (max 20.30), e Sabato alle 21.00 (max alle 21.00).
Ricordiamo a tutti i tifosi iscritti al servizio SMS TIFOSO che riceveranno il risultato appena terminata la partita, salvo eventuali problemi di connessione non dovuti all'Ufficio Stampa.

 

Primo turno - Andata, Sabato 3 Dicembre 2005 - Ritorno, Sabato 17 Dicembre 2005

ANDATA
3/12
squadra squadra RITORNO
17/12
- FC Barcellona Follonica Hockey (ITA) -
- RHC Dornbirn (AUT) SC Thunestern (SVI) -
- UD Oliveirense (POR) INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 -
- HC Quevert (FRA) Primavera Prato (ITA) -
- La Vandeenne (FRA) FC Porto (POR) -
- CE Noia (SPA) RSC Uttigen (SVI) -
- Reus Deportivo (SPA) EGR Iserlohn (GER) -
- SL Benfica (POR) Pati Vic (SPA) -

 

Bassano del Grappa (Vicenza),  il 01/12/2005


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl