Geo&Tex sconfitto nella prima gara di Coppa

Geo&Tex sconfitto nella prima gara di Coppa.

Persone Miguel Nicolas, Pino Marzella, Valerio Antezza, Giudice AMATORI LODI, Alberto Peripolli, Ambrosio, Taylor
Luoghi Novara, Trento, Viareggio, Bassano del Grappa
Organizzazioni Romero, Montigel & Co, Rai Tre, Ferrari
Argomenti sport, calcio

26/ott/2011 16.20.14 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.

Comunicato Stampa n° 16 / 2011-2012



Geo&Tex sconfitto nella prima gara di Coppa

GEO&TEX BASSANO - AMATORI LODI = 3-7 (1t: 1-5; 25; 2-2)
GEO&TEX BASSANO: Cunegatti, Zen, Taylor, Nicolas, Ambrosio - Peripolli, Panizza, Lanaro, Trento, Vidale - All. Giudice
AMATORI LODI: Losi, Montigel, Romero, Antezza, Platero - Festa, Bresciani, Motaran, Sanpellegrini - All. Marzella
Marcatori 1t: 5'18" Romero (L), 9'30" Antezza (L), 12'22" Romero (L), 19'33" Romero (L), 19'47" Ambrosio (B), 20'12" Antezza (L)
Marcatori 2t: 2'56" Peripolli (B), 17'02" Antezza (L), 22'06" Nicolas (B), 24'17" Antezza (L)
Arbitri: Ferrari di Viareggio e Eccelsi di Novara
Spettatori: 1200 al PalaInfoplus

Termina con una limpida vittoria per 7-3 del Lodi la gara di andata della Finale di Coppa Italia. Mattatore del match l'ex bassanese Valerio Antezza autore di ben 4 reti. Un Geo&Tex che ha pagato il gap
di esperienza sin dal primo tempo, contro una squadra lombarda veramente molto organizzata e velocissima che ha mostrato un hockey frizzante e deciso sottoporta. I giallorossi solo nel secondo tempo
riescono ad uscire dalle grinfie lodigiane, ma ormai il risultato è ormai compromesso.

Primo tempo da dimenticare per la Geo&Tex Bassano sin da subito. In pochi minuti il Lodi va in doppio vantaggio con l'uno-due velocissimo di Romero (diagonale veloce) e l'ex Antezza (tiro al limite). La
reazione giallorossa tarda a venire, il Lodi ammalia i veneti ancora la terza rete realizzata da Romero in un'azione velocissima. La reazione arriva dopo il 3-0 ed il timeout di Giudice, ma è Losi a questo punto a parare tutto anche le conclusioni ravvicinate di Ambrosio. Il Lodi è molto veloce in attacco e lo dimostra ad ogni contropiede: Romero realizza il 4-0 in girata. Ambrosio riduce il gap a 5 dal termine con una deviazione volante in area. Ma ci pensa ancora l'ex Antezza a fissare il 5-1 all'intervallo su rigore.

La Geo&Tex Bassano apre decisamente meglio la ripresa con un gol in velocità di Alberto Peripolli che riapre le speranze bassanesi. Bassano crea molto ma non riesce in qualunque modo possibile ad
entrare nella trama lombarda sempre molto organizzata, ideata da Pino Marzella. Troppo scontata la manovra offensiva, con i costanti anticipi di Montigel & Co. La partita scorre sino a 7 minuti dalla fine con Antezza che realizza una punizione di prima. Miguel Nicolas a 3 minuti dal fischio finale saluta la curva (ritornerà a casa già domani, ndr) con il terzo gol con un gran bel gol in girata. Antezza però riporta il risultato sul 7-3 realizzando il poker di gol che conclude la gara. Festa solo per i tifosi lodigiani ormai con una mano sulla coccarda tricolore, mentre per Bassano solo la consapevolezza che essere arrivati fin qui è già
un traguardo. Ritorno di Coppa il 22 novembre a Lodi ma per Bassano servirà una grande rimonta.


Bassano del Grappa, 26/10/2011

Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
 

Nota bene per tutti i lettori:
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER, Loggati nel nostro sito internet e alla voce "Il mio profilo" sul menù a sinistra, spunta la casella NEWSLETTER e salva le modifiche
oppure rispondi a questa email con scritto CANCELLAMI

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl