Geo&Tex, altri cinque gol a Molfetta

14/nov/2011 16.54.09 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Comunicato Stampa n° 22 / 2011-2012



Geo&Tex, altri cinque gol a Molfetta

Vittoria fondamentale per la Geo&Tex Bassano nella insidiosa pista di Molfetta. Un 5-3 che mantiene i giallorossi in solitaria al secondo posto assoluto dietro l'imbattibile Lodi di Marzella. Bassano mette in pista una gran voglia di vincere sin dal primo minuto, portando a casa tre punti fondamentali per le zone alte della classifica.

Giallo prima della gara a Molfetta: i due stranieri a pochi minuti dalla gara non vogliono giocare per i problemi societari che attanagliano la società pugliese e solo una riunione in extremis scongiura l'addio di Fernandez e Tamboridegui. Molfetta scosso ma mai domo per tutta la gara, ma è il Bassano ad entrare meglio in pista con un uno-due spettacolare in pochi secondi che li fa volare sul 2-0. Sono due tiri da fuori area a trafiggere il portiere argentino Ortega, uno di Zen e uno dell'ex Ambrosio. 2 a 0 micidiale anche se è sempre Molfetta a fare la gara, un vantaggio che Geo&Tex terrà nel suo tesoretto per tutta la gara. Molfetta si sveglia solo alla fine del match con uno dei due "disertori", l'argentino Tamborindegui che riapre le speranze pugliesi.

La partita si anima decisamente nella ripresa, quando i bassanesi non badano troppo al tesoretto acquisito e cercano il colpo del KO. Non è KO ma quasi perchè Zen dopo 6 minuti segna la terza rete della fiducia. Molfetta non molla e Fernandez su rigore ritorna a far animare il gran pubblico dell'arena. Il 3-2 si mantiene intatto in una partita tiratissima ed equilibrata ed è a questo punto che esce l'esperienza maturata nelle ultime gare con un saggio possesso palla. Ambrosio realizza la doppietta su tiro di rigore sul fallo chiarissimo in area a 10 dal termine, e gestendo riesce anche a segnare la quinta marcatura con Peripolli, rubando sottoporta una corta respinta del portiere avversario. Solo nel finale Molfetta con il veterano Spadavecchia accorcia ma ormai i giochi sono chiusi con il 5-3 della sirena che timbra altr 3 punti in classifica e pure il secondo posto assoluto dietro il Lodi, la squadra più in forma del momento. Martedì al PalaInfoplus anticipo della quinta giornata contro il Prato che ha fermato l'ex seconda Forte dei Marmi, un'altra partita da tenere in grande considerazione per la corsa alle zone alte della classifica generale.


HC Molfetta - Geo&Tex Bassano Hockey =3-5 (1t 1-2, 2t: 2-3)
Marcatori: PT. Zen 4,16; Ambrosio 5,30; Tamborindegui 16,21; ST. Zen 6,34; Fernandez 9,20; Peripolli 14,03; Ambrosio 18,03; Spadavecchia 23,14;
HC Molfetta: Ortega; Picca; Spadavecchia, Cirilli, Fernandez, Tamborindegui, Boccassini, DiLernia, DeCeglie, Angione - All. Poli
Geo-Tex Bassano Hockey: Zen; Trento; Panizza; Lanaro; Ambrosio; Taylor; Peripolli; Merlo - All. Poli
Arbitro: ECCELSI (NO) / BONUCCELLI (LU]


Bassano del Grappa, 14/11/2011

Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
 

Nota bene per tutti i lettori:
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER, Loggati nel nostro sito internet e alla voce "Il mio profilo" sul menù a sinistra, spunta la casella NEWSLETTER e salva le modifiche
oppure rispondi a questa email con scritto CANCELLAMI


Bassano del Grappa, 26/10/2011

Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
 

Nota bene per tutti i lettori:
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER, Loggati nel nostro sito internet e alla voce "Il mio profilo" sul menù a sinistra, spunta la casella NEWSLETTER e salva le modifiche
oppure rispondi a questa email con scritto CANCELLAMI

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl