Com.Stampa - Azeta Artprint sbanca Scandiano nel derby di serie B

Com.Stampa - Azeta Artprint sbanca Scandiano nel derby di serie BROLLER SCANDIANO TEAM - AZETA ARTPRINT CORREGGIO 0-10 (primo tempo: 0-5)SCANDIANO: Ganassi, A.Ferretti, Debbi, Bonacini, Cocchi, Salvarani, Prandi, Caiti, Corradini.

Allegati

15/gen/2006 06.25.18 Correggio Hockey Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
ROLLER SCANDIANO TEAM - AZETA ARTPRINT CORREGGIO 0-10 (primo tempo: 0-5)
SCANDIANO: Ganassi, A.Ferretti, Debbi, Bonacini, Cocchi, Salvarani, Prandi, Caiti, Corradini. All. Facchini.
AZETA ARTPRINT: Severi, Amaini, Tassoni, Bonucchi, M.Ferretti, Lopez, Francia, Balestrazzi, Gasparini, Bertelli. All. Ialacci.
ARBITRO: Ramina di Vicenza.
MARCATORI: 2.49 e 5.15 Lopez, 9.51 Balestrazzi, 17.03 Tassoni, 21.31 Gasparini. Nella ripresa: 3.48 M.Ferretti, 20.52 Bonucchi, 21.43 Amaini, 24.24 Balestrazzi, 24.53 Lopez.
NOTE: spettatori 50 circa.

ALTRI RISULTATI della prima giornata
Pico Mirandola - Modena Hockey 8-4, Sporting Montale-Amatori Reggio 5-11, Roller Suzzara-Mela Montale non disputata per incidente occorso all’arbitro.
CLASSIFICA SERIE B - GIRONE B dopo una giornata
Azeta Artprint Correggio, Amatori Reggio e Pico Mirandola 3, Roller Suzzara, La Mela Montale, Modena Hockey, Sporting Montale e Roller Scandiano 0.

Inizia nel migliore dei modi il cammino dell’Azeta Artprint Correggio nel campionato di serie B. La squadra correggese esordisce con una schiacciante vittoria nel derby di Scandiano, facendo fronte nel migliore dei modi alle non perfette condizioni fisiche di alcuni dei suoi uomini che risentono ancora delle fatiche della final eight di coppa di Lega della settimana scorsa chiusa con il secondo posto finale.
A Scandiano mister Ialacci schiera inizialmente Severi in Porta, Balestrazzi e Francia in difesa e la coppia Bonucchi-Lopez in attacco. Scandiano risponde mandando in pista tra gli altri Andrea Ferrretti e Alberto Prandi, il primo indimenticato protagonista dell’hockey correggese alla fine degli anni ‘80 e il secondo reduce dalla promozione in A1 dell’Amatori Reggio.
E’ il puntero argentino Alejandro Lopez a fare la differenza ad inizio partita trovando subito le due reti di rapina che mettono la gara sul giusto binario per i correggesi. L’Azeta Artprint si muove bene ed ha costantemente in mano le redini del gioco: costruisce valide azioni senza scoprirsi troppo ed incrementa il vantaggio con una fiondata dalla distanza di Balestrazzi. Già a metà del primo tempo l’allenatore Ialacci inizia la girandola di cambi che consentirà e tutti gli atleti correggesi di raggranellare un discreto minutaggio a fine partita. I fatti danno ragione al tecnico correggese,dato che le  reti che suggellano il successo biancorossoblù vengono proprio dai giovani rincalzi. Le marcature di Luca Tassoni e Luca Gasparini chiudono il primo tempo sul 5-0 e la rete in apertura di ripresa di Marco Ferretti mette la parola fine al match e fa notevolmente calare il ritmo di gara.
Nel finale Scandiano prova ad inserire qualche elemento più giovane del proprio vivaio, ma la mossa tattica scompone la difesa rossoblù e Correggio dilaga andando in rete con Amaini, Bonucchi e ancora con Balestrazzi e Lopez.
Sabato 21 gennaio esordio casalingo per l’Azeta Artprint che ospiterà al “Dorando Pietri” di Correggio lo Sporting Montale con inizio alle ore 18.00.

Nella foto: Luca Gasparini, ex di turno e autore della rete del 5-0.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl