Infoplus ancora sconfitto dal cinico Follonica

22/gen/2006 14.37.49 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 109 / 2005-2006



CHAMPION'S LEAGUE 2005-2006 - COPPA DEI CAMPIONI - HOCKEY SU PISTA

2a FASE - 2° GIORNATA - Sabato 07.01.2006

PALABASSANO di Bassano del Grappa (Vicenza) - ore 21.00
DIRETTA RADIO BELLLA&MONELLA
INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - A.P. FOLLONICA HOCKEY = 2-3 (1° tempo: 1-1 - 2° tempo: 1-2)

Infoplus Bassano Hockey 54: Massimo Cunegatti, Alberto Orlandi (1), Dario Rigo, Ricardo Pereira, Luis Viana (1) - Entrati: Michele Panizza, Pierluigi Bresciani - Non Entrati: Giovanni Zen, Giovanni Fontana
Follonica:
Guillerme Silva, Alberto Michielon, Enrico Mariotti, Mirko Bertolucci (1), Alessandro Michielon (1) - Entrati: Sergio Silva (1), Alessandro Bertolucci
Marcatori:
1° Tempo: 10'31" Alberto Orlandi (B), 12'11" Sergio Silva (F) - 2° Tempo: 3'30" Alessandro Michielon (F), 19'04" Mirko Bertolucci (F), 21'30" Luis Viana (rig) (B)
Cartellini Gialli: 7' Alberto Michielon (F), 7' Alessandro Michielon (F), 16' Alberto Orlandi (B), 17' Ricardo Pereira (B), 19' Michele Panizza (B), 23' Mirko Bertolucci (F), 27' Dario Rigo (B), 40' Pierluigi Bresciani (B), 48' Enrico Mariotti (F) - Cartellini Blu: 38' Alessandro Bertolucci (+ 5 minuti) (B), 41' Ricardo Pereira (+ 2 minuti) (B), 45' Alberto Orlandi (+ 2 minuti) (B), 45' Mirko Bertolucci (+2 minuti) (F), 48' Michele Panizza (+ 2 minuti) (B) - Cartellini Rossi: Nessuno
Arbitri: Francisco Vila Roca (Andorra), Jordi Aragones (Spagna)

 

Infoplus ancora sconfitto dal cinico Follonica
Bassano spreca troppo in attacco nonostante una buona partita


Ancora una sconfitta e ancora l'Infoplus canta il mea culpa per non aver concretizzato una miriade di occasioni. Ancora una sconfitta dal Follonica, micidiale in attacco, una delle favorite alla conquista della Champion's League. Cornice di pubblico sfavillante con 3000 persone assiepate fino ad un'ora dall'inizio della partita. Bassano spreca molto, troppo in attacco soprattutto nel primo tempo, per poi scivolare nella ripresa nelle rasoiate maremmane che stendono la truppa di Dantas. Unico vero migliore in campo Mirko Bertolucci, che rappresenta tutt'ora il vero tesoro dell'hockey italiano, l'ago della bilancia in una partita molto tattica e poco spettacolare.

Clima da partita importante al PalaBassano con 3000 persone presenti ed un centinaio di supporter toscani. Dantas con il quintetto abituale, Mariotti risponde con i Gemelli Michielon, Mariotti e l'asso Bertolucci.
Sin dai primi minuti è Follonica ad impensierire maggiormente i padroni di casa, nonostante il possesso palla sia tutto bassanese. Tre occasioni limpide su cui solo Cunegatti ci mette la pezza, con una spettacolare parata di testa sulla bomba di Mariotti. Sblocca il risultato, però Bassano, con un tiro da punizione di seconda di Orlandi che va a cocciare sul corpo di Guillerme Silva che non riesce a trattenere. La gioia è tanta per il gran pubblico del palazzo ma tutto viene ammutolito al minuto 12 quando da un'azione di contropiede un po' confusa, una palombella con deviazione leggera di Alessandro Michielon beffa Cunegatti in pallonetto. 1 a 1 palla al centro. Nel taccuino all'undicesimo minuto un impressionante doppio palo di Mirko Bertolucci a tu per tu con Cunegatti. Il pareggio non giova allo spettacolo, e se la partita rimane su ritmi compassati, sono le due curve a tenere alto l'interesse con cori e incitamenti esemplari. Solo al 19esimo minuto Bassano si trova in contropiede in 3 vs 2 ma il tiro di Orlandi viene parato da Silva.

Al secondo minuto della ripresa Enrico Mariotti fallisce un rigore sul fallo di Rigo. Ma e' fatalmente al terzo minuto che Bassano capitola per la seconda volta con una gran invenzione di Bertolucci, marcato da tre giocatori, che imbecca con una palombella dall'altra parte dell'area un liberissimo Sergio Silva che sbatte in rete a Cunegatti battuto. Notevole l'errore difensivo giallorosso, tre giocatori sul viareggino e nessuno a copertura sul portoghese: rimarrà uno degli episodi chiave della partita. Dantas cerca di trovare nuove soluzione per un Infoplus tramortito, e se la Carta Panizza non risulta positivissima, è il jolly difensivo Bresciani a creare a metà tempo due occasioni interessanti, una tra l'altro in contropiede, ma infine vane. Al minuto tredici è Rigo che sbatte sul palo il secondo della serata, il tiro che poteva riaprire i giochi. L'arbitraggio dei due iberici è impeccabile, severo e imparziale, anche nelle proteste, e ne fanno le spese con il blu Alessandro Bertolucci (reazione su Bresciani), e Pereira (intervento troppo energico su Michielon). I giallorossi, domati dal Follonica nella prima parte del tempo, sembrano aver rimesso la marcia giusta e al 19esimo minuto l'occasione più ghiotta della serata, e forse, a mente fredda, uno degli episodi chiave. Rigo ruba palla a centro campo che fa scattare il contropiede a tre con soli due difensori toscani. Viana non riesce a risolvere sul passaggio di Orlandi e Follonica può tranquillamente puntare al contropiede, dove Mirko Bertolucci punisce tutti e regala i pieni tre punti ai maremmani. L'Infoplus entra nel tunnel della disperazione, come un anno fa, nulla è cambiato, Follonica rimane sempre micidiale. Bassano rischia di capitolare per due-tre volte con le rasoiate toscane e solo un gran Cunegatti sventa. In una partita ricca solo di episodi, è episodio anche la pallina alta di Michielon in piena area per il rigore al minuto 21 e 30. Viana dal dischetto non fallisce e ridà speranza al pubblico bassanese. Seppur con il risultato di 3 a 2 a tre minuti dalla sirena, Bassano non ci crede più e Follonica ha la via in discesa per avvicinarsi sempre di più alla Final Four, mentre per i giallorossi ora è tempo di pensare già al campionato, con la sfida difficilissima a Novara. L' "affair" europeo sarà solo una questione tra Porto e Follonica? Niente è ancora detto ci sono ancora 4 match da giocare, ma le due sconfitte contro entrambe pesano e non poco:

3 migliori giocatori della partita: Mirko Bertolucci, Massimo Cunegatti, Alberto Orlandi



Nella prima foto: Luis Viana e Mirko Bertolucci (S.Z.)
Nella seconda foto: I 3000 del Palabassano (S.Z.)

 

2° GIORNATA - Sabato 21.01.2006

21.00 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Follonica Hockey 2-3
17.30 Thunestern (Svizzera) F.C. Porto (Portogallo) 2-7


LA CLASSIFICA DEL GIRONE "A"

# Squadra Punti Partite Vinte Paregg. Perse Diff. Gol
1 Follonica Hockey 6 2 2 0 0 +10
1 F.C. Porto (Portogallo) 6 2 2 0 0 +6
3 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
0 2 0 0 2 -2
3 Thunestern (Svizzera) 0 2 0 0 2 -14

 

 

 

 

 

2° GIORNATA - Sabato 21.01.2006

18.00 CP Vic (Spagna) Primavera Prato 2-1
21.30 Reus Deportivo (Spagna) Ce Noia (Spagna) 2-0


LA CLASSIFICA DEL GIRONE "B"

# Squadra Punti Partite Vinte Paregg. Perse Diff. Gol
1 Reus Deportivo 6 2 2 0 0 +3
2 CP Vic (Spagna) 4 2 1 1 0 +1
2 Ce Noia (Spagna 1 2 0 1 1 -2
4 Primavera Prato 0 2 0 0 2 -2

 

 

 

 

 

 

Bassano del Grappa (Vicenza),  il 22/01/2006


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl