Geo&Tex sull'ottovolante in Germania

Non facile giocare nella pista tedesca contro degli avversari molti preparati fisicamente e solo al 14° minuto Nicolas devia in rete un tiro di Zen.

Persone Neubauer Geo, Hockey Bassano, Kutscha, Alberto Peripolli, Zen, Miguel Nicolas, Hovelmann, Ambrosio, Taylor
Luoghi Germania, Francia, Spagna, Duisburg, Bassano del Grappa, Trissino, Igualada
Argomenti sport, calcio

23/gen/2012 17.50.17 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


Comunicato Stampa n° 47 / 2011-2012



Geo&Tex sull'ottovolante in Germania

Terza vittoria europea per Geo&Tex Bassano Hockey in Coppa Europa CERS. I giallorossi si sono imposti per 8 a 5 nella pista tedesca del Walsum, nei dintorni di Duisburg.
Un altro risultato positivo per la truppa giallorossa, frutto del maggior tasso tecnico della formazione italiana contro i volenterosi tedeschi capaci di recuperare nel convulso finale.
Aprono i padroni di casa già al quarto giro di orologio con la rete di Hovelmann. La risposta bassanese arriva poo più tardi dopo svariate occasioni: Miguel Nicolas in tap-in pareggia. Non facile giocare nella pista tedesca contro degli avversari molti preparati fisicamente e solo al 14° minuto Nicolas devia in rete un tiro di Zen. Lo stesso Capitano dopo un minuto triplica con un tiro da fuori area. Partita non ancora decisa: infatti al minuto 17 Kluge accorcia con un tiro dalla distanza. Peripolli porta alla quarta rete i suoi con un gran bel schema in attacco. La ripresa appare più tranqiulla. In 2 minuti Bassano chiude virtualmente la contesa ancora con la firma di Alberto Peripolli, autore di ben tre gol, uno in contropiede, l'altro con una finezza tecnica in area. Geo&Tex sembra aver in mano a gara con il parziale di 7 a 2 e solo nel finale di gara perde la brillantezza di metà gara per risparmiare forze per la gara di martedì a Trissino. Al 14° Hovelmann e poi al 18° il bomber Kutscha portano a 4 le reti locali. Nicolas riporta il vantaggio a 4 reti (8-4) assistito da Lanaro prima di timbrare il risultato finale di 8-5 ancora da Hovelman.
Prestazione positiva per i giallorossi che avranno ancora il ritorno, al 18 di febbraio al PalaInfoplus, per confermare il passaggio del turno dove incontrerà la vincente tra La Vandeenne (Francia) e Igualada (Spagna), dove all'andata si sono imposti gli spagnoli in casa dei francesi per 3 a 2.

RESG WALSUM (GER) - GEO&TEX H. BASSANO = 5-8 (1t: 2-4; 2t: 3-4)
Walsum: Walhem, Lemkamp, Wozny, Horchmer, Kulossech, Nurker, Kluge, Kutscha, Hovelmann, Lorz - All. Neubauer
Geo&Tex: Cunegatti, Zen, Taylor, Nicolas, Ambrosio, Peripolli, Panizza, Lanaro, Merlo, Vidale - All. Giudice
Marcatori 1t: 4'03" Hovelmann (W), 9'42" Nicolas (B), 14'06" Nicolas (B), 15'32" Zen (B), 17'00" Kluge (W), 18'42" Peripolli (B)
2t: 4'57" Peripolli (B), 6'53" Peripolli (B), 11'58" Ambrosio (B), 14'21" Hovelmann (W), 18'33" Kutscha (W), 20'16" Nicolas (B), 22'43" Hovelmann (W)

 


Bassano del Grappa, 20/01/2012

Ufficio Stampa Hockey Bassano
news@bassanohockey54.it - www.hockeybassano.it
 

Nota bene per tutti i lettori:
PER NON RICEVERE PIU' LA NEWSLETTER, Loggati nel nostro sito internet e alla voce "Il mio profilo" sul menù a sinistra, spunta la casella NEWSLETTER e salva le modifiche
oppure rispondi a questa email con scritto CANCELLAMI

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl