Infoplus sconfitto dal Follonica con grande orgoglio

27/feb/2006 13.55.52 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 134 / 2005-2006

 

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A1 2005/06 - HOCKEY SU PISTA

21° GIORNATA - GIRONE DI RITORNO - Sabato 25.02.2006

Pista Armeni di Follonica (Grosseto) - ore 20.45
DIRETTA RADIO BELLLA&MONELLA
A.P. FOLLONICA HOCKEY - INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 = 5-4  (1° tempo: 0-0 - 2° tempo: 5-4)

Infoplus Bassano Hockey 54: Massimo Cunegatti, Alberto Orlandi, Dario Rigo (1), Mauricio Videla, Luis Viana (1) - Entrati: Ricardo Pereira (1), Michele Panizza (1) Pierluigi Bresciani - Non entrati: Giovanni Zen, Giovanni Fontana
Follonica:
Guillerme Silva, Alberto Michielon, Sergio Silva, Alessandro Michielon (2), Mirco Bertolucci (2) - Entrati: Alessandro Bertolucci (1), Enrico Mariotti
Marcatori:
1° Tempo: nessuna - 2° Tempo: 0'21" Alessandro Bertolucci (F), 2'36" Luis Viana (B), 7'58" Alessandro Michielon (F), 10'24" Michele Panizza (B), 12'00" Mirco Bertolucci (F), 12'15" Mirco Bertolucci (F), 13'53" Alessandro Michielon (F), 16'15" Ricardo Pereira (B), 20'51" Dario Rigo (B) - Cartellini Blu: 28' Alberto Michielon (+ 2 minuti) (F), 37' Mauricio Videla (+ 2 minuti) (B), 17' Mauricio Videla (+ 5 minuti) (B), 34' Jesus Hernandez (+ 5 minuti) (V) - Cartellini Rossi: Nessuno
Arbitro:  Rossano Da Prato di Viareggio (Lucca)
 

Infoplus sconfitto dal Follonica con grande orgoglio
Mirco Bertolucci ancora decide il match. Bassano, irriducibile orgoglio


Proprio per un pelo l'Infoplus non è riuscito ad affermarsi nel catino del Capannino di Follonica, come sempre ribollente di ardore e di passione. Un equilibrio rotto dalla magnificenza di Mirco Bertolucci, l'unica persona per ora a fare veramente la differenza tra le due regine d'Italia, mai cosi' equilibrate come in questa occasione. E' mancato davvero poco, si evince dalle parole di Pierluigi Bresciani a fine partita, deluso da un errore arbitrale clamoroso, ma soprattutto stupito di fronte alla fortuna dei toscani da oltre un anno e mezzo. Il Bassano può solo uscire a testa alta da questo scontro con la prima in classifica, capace di recuperare ben 3 volte il risultato e sfiorando per un rimbalzo truffaldino, un pareggio onestamente meritato. Miglior partita all'Armeni e grosse speranze per quel futuro per cui tutti sognano. Attenzione però: avendo perso contro Follonica, si è ridotto ad uno, il punto di differenza contro il Prato, contendente principale per il secondo posto.

Coach Bresciani inserisce il quartetto tipo con Videla e Viana con la coppia Rigo e Orlandi in difesa. Massimo Mariotti risponde con i due gemelli Michielon, Alberto e Alessandro, insieme a Sergio Silva e alla punta Mirco Bertolucci. I primi minuti della partita sono si' di studio ma anche di ottime occasioni da ambo i lati con i portieri protagonisti. Al 6° una combinazione in velocità di Viana e Videla sfiora il vantaggio, mentre Follonica risponde con Sergio Silva con un'incursione centrale paratissima da Cunegatti. C'è anche un palo di Videla in posizione defilata, prima di qualche momento di tensione in pista, dove la fa da padrone Alessandro Bertolucci, con il primo giallo del match. E' al 20esimo minuto che la partita s'infiamma, sportivamente parlando, quando Luis Viana fallisce in contropiede una pallina d'oro. Un Follonica un po' sottotono fino ad ora, scatena tutta la sua velocità ed in pochi minuti impegna severamente Cunegatti manco a dirlo con Mirco Bertolucci protagonista. E' sua la traversa al minuto 22 e sono sue le occasioni più pericolose. Ma le reti rimangono inviolate fino al break.

L'inizio del secondo tempo viene subito macchiato da un "giallo", un errore fatale ai danni dell'Infoplus. A 22 secondi dall'inizio l'arbitro Da Prato. prestazione comunque buonissima per tutto il match, viene tratto in inganno assegnando un gol inesistente ai padroni di casa. Veementi le proteste dei giocatori giallorossi. La pallina è rimasta a 4-5 cm fuori dalla linea di porta e l'inganno è stato il "liscio" di Alessandro Bertolucci che ha mosso la rete di Cunegatti, ingannando cosi' il fischio dell'arbitro. Episodio fatale con le scuse a fine della partita del referee toscano, sempre ben accette, ma che hanno stravolto purtroppo l'andamento di una partita piuttosto buona per i giallorossi. L'Infoplus non si perde d'animo, nonostante una rabbia grande cosi'. 120 secondi e Zorro Viana rilancia Bassano con un gran bel gancio in pieno area sul passaggio di Orlandi. Straordinario il salvataggio sulla linea di Videla e successivamente una rotella di Cunegatti ri-salva la situazione di pareggio, sulle rasoiate di Bertolucci e Michielon. Difesa giallorossa in affanno quando i toscani macinano tutto il meglio del loro repertorio, normale per chi ha il migliore attacco del mondo. Al 7 e 58 Alessandro Michielon riporta in vantaggio i propri colori con un gran dribbling nello stretto con un tiro accompagnato sotto il sette, imprendibile. Bresciani corre ai ripari con Michele Panizza e proprio il veloce bassanese ha una delle occasioni più ghiotte del match, un contropiede parato di testa sull'incrocio: bravura di Guillerme Silva. Miki in grande spolvero però riesce a trafiggere l'estremo portoghese al 10°, quando riesce ad infilare la pallina sotto la traversa eludendo cosi' l'intervento di Silva in controtempo. Applausi della ventina di irriducibili tifosi per un bel pareggio. Follonica sente tremare il suo trono, e Mirco Bertolucci decide di chiudere la partita in 16 secondi. Fa tutto da solo il fantasista viareggino: il primo gol lo scardina da un affanno della difesa in un'azione concitata, il secondo ruba palla a centropista, dopo un lento passaggio tra Orlandi e Rigo, riuscendo in contropiede, ormai purtroppo un classico, ad anticipare gli artigli di Cunegatti ed ad insaccare per la felicità della bolgia toscana. Bassano tramortita paga un dazio pesante anche al 14esimo minuto, quando la fortuna non accenna a diminuire attorno ai toscani. Una scivolata di Alessandro Michielon fuori area con Dario Rigo a proteggere, si trasforma in un eurogol da raccontare ai nipotini davanti al camino tra una decina d'anni, una veronica con un tiro accompagnato sotto il sette più lontano. Giallorossi allibiti. Il diverso approccio però rispetto a tutte le precedenti occasioni, spaventa i toscani che capitolano al 16esimo minuto con un tap-in di Ricardo Pereira sul proprio tiro addosso a Silva. La felicità del vantaggio si trasforma in un dramma finale con Follonica andato tutto d'un colpo in riserva. Il carattere dell'Infoplus esce come contro il Porto, irriducibile come i tifosi "Gente che non molla mai" recitava lo striscione diventato ormai uno slogan. Credendoci, Rigo bolla il 5 a 4 da distanza siderale, un gran bel tiro morbido sotto l'incrocio più congeniale, e gli ultimi 4 minuti sono un assedio pesante dove Silva ne esce vincitore, con grande demerito della retroguardia di Mariotti e Silva. Con Gigio Bresciani in pista, con la sostituzione di Orlandi, dopo 3 gol in serie dei toscani, l'Infoplus si ritrova con un reparto arretrato più efficace e con la coppia portoghese che fa tremare le fondamenta dell'Armeni. Prova e riprova Bassano sfiora una-due volte un pareggio meritato più per il gruppo a differenza delle individualità terribili degli avversari. E solo un rimbalzo truffaldino salva un Follonica in panico. All'ultimo secondo la palombella di Bresciani salta male davanti a Viana che spedisce la pallina fuori di un niente dallo specchio della porta.

Sensazioni buone, sensazioni di equilibrio, rotto come sempre dalla forza smisurata di Mirco Bertolucci, che ha trasportato tutto l'Armeni alla vittoria con la sua tecnica rinata dall'esperienza portoghese e dal lavoro mirato dello staff maremmano. E' lui l'ago della bilancia, è lui, insieme ad un pubblico straordinariamente presente e partecipe ad essere le vere differenze tra due squadre sostanzialmente simili. La corsa ora si sposta con un'attenzione particolare alle vicende del Prato, cosi' vicino ad un solo punto proprio dalla seconda posizione dell'Infoplus. Servirà un percorso netto nelle prossime quattro partite rimanenti della Regular Season, per non compromettere la corsa alla Finale. Bassano 54 può farcela e deve crederci, il futuro non è poi cosi' nero, anzi i margini di miglioramento sono sotto gli occhi del giocatore-alleantore Bresciani, a cui vanno anche gli auguri di buon compleanno dalla società e dall'ufficio stampa. Approposito: Sabato è ancora Follonica per la Champion's League. Un altro rompicapo.


3 Migliori giocatori della partita: Mirco Bertolucci, Massimo Cunegatti, Guillerme Silva

Nella foto: Mauricio Videla e Sergio Silva, giocatori Mondiali (S.Z.)


Prossimo appuntamento:
Sabato 4 Marzo alla Pista Armeni di Follonica alle ore 20.45 per la quinta giornata della Champion's League 2005-2006, contro il Follonica Hockey.
 

21° GIORNATA - Sabato 25.02.2006 e Posticipi Coppe Europee e Posticipo TV

20.45 CGC Viareggio Modena Hockey 5-2
20.45 Follonica Hockey INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
5-4
20.45 Amatori Vercelli Amatori Lodi 2-1
20.45 Roller Salerno Hockey Novara 3-1
20.45 Primavera Prato G.S. Trissino 4-3
20.45 Roller Novara Amatori Reggio Emilia il 28/2
20.45 Valdagno Hockey Breganze Hockey il 28/2
DIRETTA RAI SPORT SAT


LA CLASSIFICA

# Squadra Punti Partite Vinte Paregg. Perse Diff. Gol
1 Follonica Hockey 58 21 19 1 1 +90
2 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
52 21 17 1 3 +55
3 Primavera Prato 51 21 16 3 2 +32
4 CGC Viareggio 42 21 13 0 7 +17
5 Novara Hockey 35 21 11 2 8 +6
6 Amatori Vercelli 33 21 10 3 8 +3
7 Roller Salerno 31 21 9 4 8 -14
8 Breganze Hockey 23 20 6 6 8 -28
9 Roller Novara 23 20 6 5 9 +7
10 Hockey Valdagno 18 20 5 3 12 -28
11 HC Modena 17 21 5 2 14 -41
12 Amatori Reggio Emilia 13 20 4 1 15 -38
13 G.S. Trissino 11 21 3 2 16 -41
14 Amatori Lodi 10 21 2 4 15 -32

 

 

 

 

 

 

 


 

LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Part.
gioc.
Reti
#9 - Dario Rigo 21 20
#33 - Ricardo Pereira 20 16
#7 - Luis Viana 21 16
#5 - Michele Panizza 18 12
#4 - Mauricio Videla 21 11
#8 - Alberto Orlandi 20 10
#3 - Pierluigi Bresciani 21 7
#6 - Giovanni Zen 7 2
Autorete 0 0

 

 

 

 

 

 

 

Bassano del Grappa (Vicenza),  il 27/02/2006


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl