Comunicato Stampa Supermercati A&O Asiago Hockey

06/mar/2006 06.00.49 Asiagohockeyas Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
 
 
 
SUPERMERCATI A&O ASIAGO HOCKEY

COMUNICATO STAMPA

 

 

La Supermercati A&O Asiago affronterà domani, Martedì 7 Marzo 2006, il Bolzano nel match valevole per la 42a ed ultima giornata della Regular Season.

Partita che ha poco da dire per quanto riguarda la composizione dei gruppi ma che si rivelerà comunque molto importante. Infatti, l’Asiago sa già che sarà nel gruppo A (con Milano, Fassa ed una terza avversaria), il Bolzano invece sarà nell’altro gruppo (assieme al Val Pusteria e ad altre due squadre che verranno fuori dall’ultimo incontro).

Come detto sopra, lo scontro è importante, oltre che per il morale, anche per i punti. Entrambe le squadre necessitano almeno di un pareggio per poter usufruire, grazie ad uno “scherzo” dell’arrotondamento per difetto, di un punto in più nel master round.

Le due squadre sono reduci da prestazioni altalenanti: il Bolzano dopo aver perso con il Fassa in casa è riuscito nell’intento di battere la capolista del Milano al PalaAgorà. Dall’altra parte gli stellati, dopo aver battuto il Cortina, sono stati sconfitti, nella penultima di Regular Season, dal Val Pusteria.

Il Bolzano dovrebbe schierare i suoi due nuovi acquisti. Il primo è una vecchia conoscenza dell’ambiente Asiaghese: si tratta di Martin Gendron arrivato ad Asiago, assieme all’ex compagno di Francoforte Jason Cirone, nella stagione 2001/02. Dopo aver messo a segno 27 reti e 35 assist ha lasciato l’altopiano in favore della Svizzera, nazione in cui è risultato, anche se in serie B, capocannoniere (solo goal) nelle stagioni 2002-2003 e 2003-2004.

L’altro giocatore è Grigorijs Pantelejevs, ala destra draftata da Boston nel 1992 come 136a scelta assoluta. Al suo attivo ha 54 presenze in NHL nelle quali ha messo a segno 8 reti e servito 6 assist. Durante il corso di questa stagione, prima di firmare per il Bolzano, ha giocato per altre tre squadre: Dmitrov (prima divisione Russa), Zugo (Lna Svizzera) e Martigny (Lnb Svizzera).

Il capocannoniere altoatesino è Roland Ramoser che ha al suo attivo 13 reti e 17 assist in 38 partite. Da segnalare anche i 25 punti in 20 partite dell’ex Val Pusteria Dominic Forget. In difesa, fari puntati su Roger Akerstrom (5+11) ma soprattutto su Torbjorn Johansson (7+19).

Negli scontri diretti, il Bolzano non è ancora riuscito a battere i giallorossi. L’Asiago ha conquistato tre vittorie (4-2, 4-1 e 4-3 ad Asiago) e ottenuto due pareggi (1-1 e 0-0 a Bolzano), non riuscendo, però, a violare il PalaOnda.

Il capocannoniere degli scontri diretti è Giulio Scandella con all’attivo 6 punti (2+4) seguito da John Parco (2+3) e   Jason Cirone (1+3) mentre il primo giocatore del Bolzano è Bud Smith (2+1).

Per il Bolzano saranno assenti Christian Timpone e Davide Mantovani mentre per l’Asiago sono ancora incerti gli utilizzi di Maurizio Bortolussi (uscito nel corso del primo tempo di Asiago-Val Pusteria) e Giulio Scandella.

In casa Bolzano, consueto ballottaggio tra i due portieri: Jason Mark Muzzatti ha parato fino a questo momento il 91,72% (63 reti subite su 761 tiri per una media di 2,42 reti concesse a partita) mentre Gunther Hell il 92,88% (38 reti subite su 534 tiri per una media di 2,11 reti concesse a partita). Nella gabbia Asiaghese ci sarà Levente Szuper che di tiri ne ha parati il 92,83% (87 reti subite su 1214 tiri per una media di 2,23 reti concesse a partita).

L’unico ex nelle file dell’Asiago è Lucio Topatigh (9 stagioni e 5 scudetti in maglia bianco-rossa) mentre in casa Bolzano ci sono Florian Ramoser (ha giocato ad Asiago tra il 2002 ed il 2004), Leo Insam (ad Asiago nel 1999/2000 prima di passare al Milano) e Martin Gendron (in Altopiano nella stagione 2001/2002).

L’ingaggio iniziale è previsto per le 20.30 di Martedì 7 Marzo 2006 al PalaOnda di Bolzano. Arbitro dell’incontro sarà il signor Claudio Pianezze assistito da Fabrizio De Toni e Giulio Soia.

 

In allegato foto di un precedente Asiago-Bolzano realizzata da Paolo Basso.

 

Ufficio Stampa Asiago Hockey AS

blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl