Com. Stampa - Azeta Artprint vince il derby e resta in testa

Com. Stampa - Azeta Artprint vince il derby e resta in testaL'Azeta Artprint vince il derby con Scandianoe resta al comando della classificaAZETA ARTPRINT CORREGGIO - ROLLER SCANDIANO TEAM 7-3 (primo tempo: 1-1)AZETA ARTPRINT: Severi, Amaini, Tassoni, Bonucchi, M.Ferretti, Lopez, Francia, Balestrazzi, Gasparini, Bertelli.

13/mar/2006 09.14.23 Correggio Hockey Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.
L’Azeta Artprint vince il derby con Scandiano
e resta al comando della classifica

AZETA ARTPRINT CORREGGIO - ROLLER SCANDIANO TEAM 7-3 (primo tempo: 1-1)
AZETA ARTPRINT: Severi, Amaini, Tassoni, Bonucchi, M.Ferretti, Lopez, Francia, Balestrazzi, Gasparini, Bertelli. All. Ialacci.
ROLLER SCANDIANO: Ganassi, A.Ferretti, Bonacini, Magnani, Salvarani, Caiti, Turturro, Bassoli, Corradini. All. Facchini.
ARBITRO: Fabris di Vicenza.
MARCATORI: 21.08 Francia, 22.01 Magnani. Nella ripresa: 2.59 Gasparini, 10.32, 12.27 e 15.42 Bonucchi, 17.38 Salvarani, 20.24 Balestrazzi, 23.08 Bonucchi, 23.47 Salvarani.

ALTRI RISULTATI dell’8° giornata (1° di ritorno) del girone B di serie B: La Mela Montale-Roller Suzzara 10-3, Modena Hockey-Pico Mirandola 2-2, Amatori Reggio-Sporting Montale 14-1
CLASSIFICA: Azeta Artprint Correggio e La Mela Montale 22, Roller Scandiano e Amatori Reggio 15, Pico Mirandola 7, Roller Suzzara 6, Modena Hockey 5, Sporting Montale 1.

L’Azeta Artprint Correggio torna prontamente alla vittoria battendo Scandiano nel derby della prima giornata del girone di ritorno. La squadra di Juri Ialacci resta così al comando della classifica del campionato di serie B al pari del Montale, vittorioso con il Suzzara.
Partita dai due volti quella tra Azeta Artprint e Scandiano. Nel primo tempo il risultato rimane in equilibrio soprattutto grazie alle prodezze del portiere Ganassi che evita ai suoi di capitolare anzitempo sotto l’assedio correggese. Bonucchi e compagni costruiscono diverse azioni da rete, subendo soltanto in qualche occasione i contropiede avversari. Sul finire della prima frazione l’Azeta Artprint porta avanti un vero e proprio assedio che però non è sufficiente a battere l’estremo difensore rossoblù in evidente stato di grazia. Per passare in vantaggio, Correggio deve attendere il 21’ minuto quando una botta dalla distanza di Manuel Francia porta meritatamente i biancorossoblù in vantaggio. Nemmeno il tempo di esultare che una prodezza di Magnani, uno dei tanti ex di questo derby, ristabilisce la parità e manda le squadre negli spogliatoi.
La ripresa è di tutt’altro segno. L’Azeta Artprint non cambia di molto il proprio gioco, ma a Ganassi non riescono le prodezze della prima frazione. Prima Gasparini, poi Bonucchi per tre volte, chiudono la partita in appena dieci minuti, spegnendo i riflettori su un derby molto corretto e ben diretto dal signor Fabris di Vicenza, uno dei migliori fischietti visti quest’anno in serie B.
Il successo contro Scandiano taglia definitivamente fuori i rossoblù dalla lotta per la prima piazza che ora è affare privato tra Azeta Artprint Correggio e La Mela Montale che continuano a viaggiare a braccetto in testa alla classifica.
Sabato prossimo l’Azeta Artprint sarà di scena a Montale, ma contro la seconda squadra del club modenese che chiude la classifica con un solo punto.
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl