Infoplus vince il derby e conquista il secondo posto in A1

27/mar/2006 05.55.48 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 151 / 2005-2006

 

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A1 2005/06 - HOCKEY SU PISTA

25° GIORNATA - GIRONE DI RITORNO - Sabato 25.03.2006

PALABASSANO di Bassano del Grappa (Vicenza) - ore 20.45
DIRETTA RADIO BELLLA&MONELLA
INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - BREGANZE HOCKEY = 3-2 (1° tempo: 1-1; 2° tempo: 2-2)

Infoplus Bassano Hockey 54: Massimo Cunegatti, Alberto Orlandi, Dario Rigo (2), Mauricio Videla, Ricardo Pereira - Entrati: Luis Viana (1), Michele Panizza, Giovanni Zen, Giovanni Fontana (al 25')
Breganze:
Fabio Mabilia, Diego Guerrero, Esteban Abalos (1), Alberto Peripolli, Nicolas Abraham (1) - Entrati: Marco Conte, Tiziano Pigato, Enrico Giaretta
Marcatori:
1° Tempo: 1'50" Nicolas Abraham (Br), 8'56" Dario Rigo (B) - 2° Tempo: 5'03" Luis Viana (B), 5'54" Esteban Abalos (Br), 6'10" Dario Rigo (rig) (B) - Cartellini Gialli: 3' Esteban Abalos (Br), 6' Nicolas Abraham (Br), 18' Mauricio Videla (B), 23' Giovanni Zen (B), 24' Dario Rigo (B), 31' Diego Guerrero (Br), 34' Giovanni Fontana (B), 45' Ricardo Pereira (B) - Cartellini Blu:
24' Esteban Abalos (+ 2 minuti) (Br), 24' RIcardo Pereira (+ 2 minuti) (B)
- Cartellini Rossi: Nessuno
Arbitro:  Giombetti di Modena



Infoplus vince il derby e conquista il secondo posto in A1
Dario Rigo ancora una volta trascina Bassano alla vittoria


Il derby numero 46 della storia tra Infoplus e Breganze va ancora ai bassanesi, imbattuti sin dal 2003, portando a 24 le vittorie bassanesi. Un derby a tutti gli effetti, in discussione fino all'ultimo minuto, emozioni ed agonismo a gogo, per un derby che non ha tradito le attese. Infoplus è stato cinico quasi freddo senza trasparire nessuna emozione, esattamente il contrario rispetto ai cugini breganzesi che hanno messo nel rettangolo di gioco tutte le emozioni e tutto il cuore possibile pur di portare a casa quel punticino decisivo. Matchwinner l'incredibile Capitano Dario Rigo con una freschezza di un ragazzino e con il tiro più forte del mondo. Se ci fosse il “challenge” del tiro più forte, calcolando i km orari, Dario sarebbe anche li' il vincitore: l'unico veramente a meritare elogi, a confronto di una prestazione della squadra abbastanza incolore. Protagonista della partita anche l'arbitro Giombetti, assediato nel finale dall'irato Breganze.

Coach Bresciani schiera il miglior quintetto disponibile con Cunegatti, Orlandi, Rigo, Videla e la novità Pereira. Mino Battistella risponde con tutti i tre argentini in pista Guerrero, Abalos e Abraham insieme al forte giovane Peripolli con Mabilia in porta. L'Infoplus inizia a spron battuto e dopo 6 secondi un tiro di Orlandi dalla distanza diventa gol per tutti tranne che per Giombetti che annulla. E' il Breganze invece a pervenire al vantaggio grazie o meglio male per uno scontro tra Abraham e Rigo che fa stendere il Capitano giallorosso e l'argentino firma la prima rete stagione solitario, in girata, trafiggendo Cunegatti. L'Infoplus non sembra in gran giornata anche nei minuti successivi dove i due difensori Orlandi e Rigo fanno il diavolo a quattro con la propria concentrazione. Il momento di empassè perdura fino al settimo quando Bassano si riaffaccia nel quarto rossonero e Pereira dal dischetto del rigore sbatte violentemente sulla traversa. Pochi secondi e i giallorossi arrivano al pareggio con un missile di Rigo da oltre dieci metri che si va ad infilare in diagonale sopra la spalla di Mabilia. Cecchino Rigo non perdona e timbra l'1-1. Il time-out serve per schiarire le idee ed anche la tremenda voglia di fare degli avversare. La nebbia delle retrovie nell'inizio della partita si trasferisce nel reparto avanzato dove non si contano più le palline perse tra Viana, subentrato nel mentre a Pereira, e Videla. Ma proprio i due ex giocatori delle rispettive Nazionali scaldano i guanti di Fabio Mabilia con due incursioni solitarie. Viana in tuffo non riesce a trovare un gol da cineteca e successivamente Tatu' Videla non riesce a chiudere una serpentina da applausi con il gancio decisivo. Se Orlandi non è al massimo, ci pensa Bresciani a riequilibrare il reparto difensivo con l'entrata di Giovanni Zen. Il bassanese colpisce una clamorosa traversa, l'ennesima dopo il palo anche di Videla, sull'incursione di forza sulla sinistra.

Le emozioni si concentrano cosi' tutte nel secondo tempo, emozioni da derby. Bresciani gira tutta la panca ed inserisce sin dal primo minuto Giovanni Fontana, con Zen e Panizza in pista. Al secondo minuto l'ex Michele Panizza colpisce la terza traversa della serata da un tiro dal limite e dopo pochi secondi sulla linea di porta Fontana riesce a deviare una pallina sporca. Da una invenzione di Luis Zorro Viana, l'Infoplus compie il sorpasso. Genio e sgregolatezza: il portoghese riesce a trovare un buco sotto il pattino di Mabilia sul giroporta intelligente. Pochissimi secondi di felicità perchè Esteban Abalos da un tiro da oltre 12 metri trova la deviazione decisiva in mischia, dove Fontana è coperto, ritornando cosi' in parità per la felicità del foltissimo gruppo di appassionati rossoneri, in maggioranza in un PalaBassano avaro di tifo e passione. Una spinta netta di Guerrero in area ai danni di Luis Viana è rigore subito dopo. Dal dischetto Dario Rigo non perdona ancora e con un tiro rasopista bolla il 3-2. Breganze è un vulcano di emozioni ed anche di proteste ai danni di Giombetti, reo di non aver dato almeno un rigore ”veniale” a loro favore. L'Infoplus è calmo e tranquillo e Zen lascia il posto alla coppia abituale Rigo e Orlandi. Il match è molto fisico e la partita sfugge di mano. Fontana a nove dal termine devia di grande istinto su Guerrero poi una bella triangolazione tra Videla e Pereira non viene finalizzata al meglio. Il finale è una bolla di agonismo. Breganze non vuole lasciare nulla di intentato e con Capitan Conte rilancia le azioni con un pressing asfissiante. Bassano fa melina in attesa del fischio finale, che appena arriva scatena la rabbia di tutto Breganze, quasi sconsiderata, accerchiando fisicamente Giombetti e rendendo bollenti anche gli spiriti degli aficionados breganzesi. Un brutto finale da cancellare, ma per Bassano, dopo una partita giocata sottotono, la gioia palpabile per il secondo posto finale grazie alla vittoria del Viareggio sul Prato.


3 Migliori giocatori della partita: Dario Rigo, Esteban Abalos, Alberto Peripolli


Nella prima foto: Mauricio Videla e Marco Conte (S.Z.)
Nella seconda foto: Il tiro del gol di Dario Rigo, cecchino! (S.Z.)

Prossimo appuntamento:
Sabato 1° Aprile al PalaSacca di Modena alle ore 20.45 per la 26° e Ultima giornata del Campionato di Serie A1 2005-2006, contro il Modena..
 

25° GIORNATA - Sabato 25.03.2006, Posticipo TV

21.00 C.G.C. Viareggio Primavera Prato 4-2
20.45 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
Breganze Hockey 3-2
20.45 Hockey Novara Valdagno Hockey 7-4
20.45 Roller Salerno Amatori Lodi 3-3
20.45 Amatori Vercelli Roller Novara 5-5
20.45 Follonica Hockey Amatori Reggio Emilia 10-2
20.45 G.S. Trissino HC Modena il 28/3
DIRETTA RAI SPORT SAT


LA CLASSIFICA

# Squadra Punti Partite Vinte Paregg. Perse Diff. Gol
1 Follonica Hockey 68 25 22 2 1 +103
2 INFOPLUS
BASSANO HOCKEY 54
64 25 21 1 3 +63
3 Primavera Prato 60 25 19 3 3 +38
4 CGC Viareggio 48 25 15 0 9 +16
5 Novara Hockey 42 25 13 3 9 +10
6 Amatori Vercelli 34 25 10 4 11 -5
7 Roller Novara 33 25 9 6 10 +20
8 Roller Salerno 32 25 9 5 11 -18
9 Hockey Valdagno 27 25 8 3 14 -20
10 Breganze Hockey 26 25 7 6 12 -40
11 HC Modena 20 24 6 2 16 -48
11 G.S. Trissino 20 24 6 2 16 -35
13 Amatori Reggio Emilia 14 25 4 2 19 -60
14 Amatori Lodi 12 25 2 6 17 -37

 

 

 

 

 

 

 


 

LA CLASSIFICA MARCATORI GIALLOROSSA

Giocatore Part.
gioc.
Reti
#7 - Luis Viana 25 25
#9 - Dario Rigo 25 25
#33 - Ricardo Pereira 23 16
#5 - Michele Panizza 22 13
#8 - Alberto Orlandi 24 11
#4 - Mauricio Videla 25 11
#3 - Pierluigi Bresciani 21 7
#6 - Giovanni Zen 9 2
Autorete 0 0

 

 

 

 

 

 

 

Bassano del Grappa (Vicenza),  il 27/03/2006


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl