Giovanni Zen tra i dieci della Nazionale Italiana Under 23

Zen è tra i dieci giocatori selezionati della Nazionale Italiana Under 23.

11/apr/2006 07.44.50 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 157 / 2005-2006



Giovanni Zen tra i dieci della Nazionale Italiana Under 23
Il 21enne entra tra i migliori under 23 d'Italia


Giovanni Zen è tra i dieci giocatori selezionati della Nazionale Italiana Under 23. Il giocatore 21enne della frazione di Campese di Bassano Del Grappa entra quindi tra i migliori giocatori under 23 d'Italia, la nazionale che apre anzi spalanca le porte per un posto nella Nazionale Senior. Un successo straordinario per il difensore bassanese che veste la maglia dell'Infoplus in Serie A1, alla seconda convocazione in azzurro dopo l'esperienza del 2003 in Portogallo con la Nazionale Juniores. Dotato di ottime doti fisiche grazie alla sua altezza statuaria, Giovanni ha il suo punto forte nei tiri dalla lunga distanza e negli assist perforanti di buona visione di gioco. Raggiunto al telefono nel ritiro a Viareggio agli ordini di Mister Cupisti, Zen ha espresso tutta la sua soddisfazione e tranquillità: "Sono molto contento per questa convocazione. Ora ci aspetta una settimana di duro lavoro con due allenamenti al giorno, in attesa di venerdi' quando inizierà la Coppa Latina. L'ambiente è tranquillo ed io mi sento molto bene". La Coppa Latina consiste nel torneo tra le migliori 4 formazioni Under 23 d'Europa tra Italia, Spagna, Portogallo e Francia. Venerdi' 14 Italia-Francia (21.45), Sabato 15 Italia-Spagna (21.45), Domenica 16 Italia-Portogallo (21.45).

Il Bassano Hockey 54 esprime tutta la sua soddisfazione per il lavoro intrapreso in tutti questi anni di tecnici e dirigenti per la crescita di Giovanni Zen e augura al proprio giocatore un grande in bocca al lupo.


Queste le parole di Zen, intervistato alcune settimane fa dall'addetto stampa Stefano Zamperin per il giornale quindicinale "Il grande Sport".

Giovanni Zen, classe 1984, è un giocatore delle grandi speranze dell’hockey su pista bassanese. Nato a Bassano del Grappa nel novembre dell’84, subito da giovane si è distinto per il forte tiro di cui è in possesso, rientrando tra i 10 migliori giocatori vicentini Juniores nel 2003 e conquistando sempre in quell’anno la medaglia di Bronzo agli Europei con la Nazionale Italiana Juniores. Tre anni in Serie A2 con la maglia del Bassano Hockey&Skating anche con la fascia di Capitano ed ora tra i dieci vice Campioni d’Italia.
Giovanni una gran bell’esperienza in A2 e la promozione in questa stagione in prima squadra: “Tre anni in A2 servono tantissimo, e lo scorso anno è stato sicuramente il migliore della mia carriera e mi è molto dispiaciuto che la squadra non ci sia più, era una bella palestra, non solo di hockey ma anche di vita”
Grandi soddisfazioni in prima squadra, come hai trovato il nuovo ambiente, un ambiente pieno di professionisti: “Una grande soddisfazione personale. Lo spogliatoio dell’Infoplus è molto unito, c’è un ottimo feeling anche con i Campioni, di cui accetto ogni consiglio per migliorarmi e ad aumentare le mie conoscenze sulla disciplina. Gioco alcuni scampoli di partita, però sto acquisendo un gran bagaglio con questa esperienza che servirà nel prossimo futuro.”
Espressamente da Campese, frazione di Bassano del Grappa, Zen è reduce sabato scorso da 4 gol con il Thunerstern in Champion’s League, un risultato che capita solo poche persone al mondo: “Ho giocato per tutta la partita e di questo devo ringraziare l’allenatore Gigio Bresciani per avermi dato questa possibilità. Segnare quattro gol in Coppa dei Campioni non è cosa di tutti i giorni anche se l’avversario non è di alto livello.”
Oltre ad essere uno dei dieci dell’Infoplus Bassano Hockey 54, aiuta qualche volta anche la squadra di Serie B, il Berti Auto Bassano Skating, al primo posto in classifica: “Ho questa possibilità di poter giocare anche in Serie B e la sfrutto a pieno quando non sono impegnato con la prima squadra. Un grande gruppo quello creato da Fiorenzo Gnoato e sono molto contento che altri giocatori bassanesi stanno crescendo e pure bene. Auguro a tutti loro di raggiungere alti livelli. Sembra facile giocare in B con gli allenamenti con i Vice Campioni d’Italia: i ritmi sono diversi e ti devi adattare.” Obiettivamente però fa la differenza.
Fiore all’occhiello della società, Giovanni Zen, è nel giro delle Nazionali Senior e speriamo anche di vederlo nella Nazionale Under 23: “Sono stato convocato proprio la scorsa settimana per rappresentare il Veneto al prossimo Torneo delle Regioni Under 23. Nel 2003 ho giocato in Nazionale Juniores e devo ammettere che giocare con la maglia azzurra ha un sapore tutto particolare, un risultato gratificante, un terzo posto indimenticabile. Nazionale Senior? Non ci penso ancora è un sogno difficile da raggiungere, anche se non è proibito sognare. Se arriverà il momento darò il massimo per conquistarmi un posto”
Cosa vede nel suo futuro? “Per crescere e per raggiungere obiettivi come quelli della Nazionale, bisogna giocare spesso se non sempre, e dopo questa esperienza in prima squadra, con Campioni che comunque ti danno sempre ottimi consigli per migliorare, vorrei ritornare a giocare tutta una partita magari in Serie A2.”
Giovannino, come viene chiamato sin da bimbo nonostante l’altezza statuaria ed un fisico invidiabile, sembra davvero avere le idee chiare. Un “semi professionismo” che coniuga perfettamente con il lavoro di geometra da suo zio. Un esempio di giovani Bassanesi con tanta voglia di emergere..


Bassano del Grappa (Vicenza),  il 11/04/2006


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl