Al PalaBassano l'Infoplus inizia i playoff con il Salerno

PLAYOFF - QUARTI DI FINALE - GARA-1 - Sabato

21/apr/2006 05.45.39 Stefano Zamperin Contatta l'autore

Questo comunicato è stato pubblicato più di 1 anno fa. Le informazioni su questa pagina potrebbero non essere attendibili.


 

Comunicato Stampa 149 / 2005-2006

 

CAMPIONATO ITALIANO SERIE A1 2005/06 - HOCKEY SU PISTA

PLAYOFF - QUARTI DI FINALE - GARA-1 - Sabato 22.04.2006

PALABASSANO di Bassano del Grappa (Vicenza)- ore 20.45
DIRETTA RADIO BELLLA&MONELLA
INFOPLUS BASSANO HOCKEY 54 - ROLLER SALERNO

Arbitri:  Fanesi di Viareggio (Lucca) e Ferrari di Modena



Al PalaBassano l'Infoplus inizia i playoff con il Salerno
Prima Gara dei Quarti di Finale contro la granitica campana


Si riapre, finalmente, il sipario del grande Hockey a Rotelle. Venti giorni di pausa dalle partite ufficiali per lubrificare motori, cambiare l'olio, lucidare la carrozzeria, ed ora è arrivato il giorno dell'inizio del Rush Finale, chiamato non a caso Playoff. Chi vincerà lo Scudetto? Chi sarà eliminato? Tutte domande che avranno risposte tra poche settimane, massimo un mese. Intanto l'Infoplus deve già scaldare per bene i suoi motori perchè non ci sarà certo un avversario in stile sparring partner, ed ogni passo falso da qui in avanti potrebbe essere pagato a caro prezzo. Avversario l'ostico Salerno, già incontrato per ben due volte nei playoff negli anni scorsi. La squadra di Gigio Bresciani, dopo quasi tre settimane di intensi allenamenti, si ripresenta al completo con la forte convinzione di un organico ricaricato e ricco di fame di vittoria. Arbitreranno la coppia Fanesi di Viareggio e Ferrari di Modena.

Salerno come la bestia nera della stagione, una delle squadre più ostiche del Campionato, indigesta dagli attacchi più fantasiosi d'Italia. Non ha i numeri delle prime sei in classifica: è il terzo peggior attacco dell'A1, ma una delle prime tre difese assolute. Tanti problemi sottorete, con una percentuale di realizzazione molto bassa, a discapito però di una difesa pressochè perfetta organizzata dal portoghese Miguel Dantas, figlio dell'ex allenatore del Bassano. E' lui il diamante del Campolongo, metronomo diligente ed efficiente, aiutato dalla possenza dell'argentino Adrian Enriquez, e dal "gemello" Danilo Santimone, due difensori statuari molto simili. Non solo opera del trio granitico ma anche fondamentale l'apporto portiere argentino Juan Oviedo, il terzo nella classifica portieri. L'attacco, invece, si presenta veloce ed agile, con il portoghese Filipe Gaidao a primeggiare, capocannoniere a "sole" 14 reti, insieme al pugliese Fabrizio Mastropierro ex Novara, e ai due prodotti locali Di Concilio e LaForgia, con il giovane materano Sergio Festa, dotato di buona tecnica e tanta fantasia. Non solo granitica la squadra allenata da Massimo Giudice, ma anche molto grintosa, sfociando talvolta in episodi fin troppo carismatici, che però con il pregio di non lasciare mai nulla di intentato. Significativa la sconfitta minima al PalaBassano un mese fa, 1-0 risolto su tiro di rigore per il Bassano; per non scomodare la mente sulla sconfitta 2-1 al PalaTumilieri.
Due anni fa il più recente scontro nei playoff, nell'anno dello Scudetto. Si risolse tutto in due gare, Semifinali soffertissime, dove l'Infoplus ha fatto il bello e cattivo tempo, rimontando in Gara-1 da un iniziale svantaggio 5-1 addirittura vincendo 8-6 ai supplementari. Gara-2 al Tumilieri come notte delle streghe, dove la squadra di Dantas riusci' ad espugnare il campo impervio per 4-3. Nel 2002/03 altro scontro in Semifinale, facilmente opzionato per 8-4 e 7-1 in trasferta.

Venti giorni di carichi, lavoro intenso ed anche l'Infoplus ritorna in pista. I due test amichevoli con il Trissino la scorsa settimana ha fatto vedere un Bassano davvero in grande forma soprattutto nel reparto offensivo (23 i gol fatti in ca. 150 minuti di gioco) con una diversa organizzazione di gioco operata da coach Pierluigi Bresciani. Cambiata solo l'organizzazione, utilizzando tutti gli 8 giocatori, compreso Gigio, ritornato in pista da qualche settimana e lentamente in via di guarigione, inserendo sempre un'attività di fisioterapia sul luogo della lesione. Il momento è quello dei più importanti, riattivare i motori, lubrificati al punto giusto, eliminare eventuali ruggine, ritornare in ottica delle partite ufficiali. I giallorossi non avranno vita facile contro il Salerno, ma l'occasione è ghiotta  on il favore del fattore campo per iniziare la serie con il piede giusto, eliminando cosi' tensioni supplementari già al primo turno. Bassano può volare in alto, fino alla fine, l'importante è che i passi siano fatti tutti in avanti, costruendo un gioco efficiente, diminuendo gli errori in fase di costruzione, e catapultando le palline oltre la linea di porta.

Ricardo Pereira ammette che l'Infoplus può ambire a qualunque traguardo: "Bisogna cominciare da zero, i playoff sono tutt'altra storia. Il passato dobbiamo cancellarlo, una buona Regular Season, ed ora crederci tutti insieme nella corsa finale. Bassano non è inferiore a nessuno. La squadra ne è convinta da un bel pezzo e sono anche il nostro pubblico e tifosi che devono inseguire questa convinzione.
Dobbiamo crederci insieme!"
Parole di incoraggiamento e di sprono del numero 33 del Bassano. Il PalaBassano deve ritornare a ripulsare la passione per l'hockey.

Nella foto: Miguel Dantas e Mauricio Videla (S.Z.)
 

RADIO BELLLA & MONELLA
Radio Bellla&Monella, emittente radiofonica ufficiale dell'Infoplus Bassano, ci ospiterà nei suoi programmi con tre interventi di Marco Saggioti, alle ore 20.50, 21.20, 22.20 circa.


Prossimo appuntamento:
Sabato 29 Aprile al PalaTumilieri di Salerno alle ore 20.45 per Gara-2 dei Quarti di Finale, contro il Salerno..

 

Bassano del Grappa (Vicenza),  il 21/04/2006


Stefano Zamperin
Ufficio Stampa Bassano Hockey 54
Webmaster Sito Ufficiale Bassano Hockey 54
news@bassanohockey54.it - www.bassanohockey54.it
Cell.:  +39 348 9327659


Per rimuoverti da questa mailing-list invia un'e-mail a news@bassanohockey54.it e scrivi nell'oggetto "RIMOZIONE MAILING-LIST"
blog comments powered by Disqus
Comunicati.net è un servizio offerto da Factotum Srl